HD DVD nei notebook di Toshiba

Entro la fine del prossimo anno Toshiba lancerà una nuova linea di portatili capace di leggere, oltre ai tradizionali CD e DVD, supporti ottici da 20 GB in formato HD DVD. La sfida con Blu-ray si riaccende

Tokyo (Giappone) - Se Sony ha rivelato l'intenzione di includere un drive Blu-ray nella PlayStation 3, Toshiba, in tutta risposta, ha fatto sapere di voler integrare un lettore HD DVD in una sua prossima generazione di notebook multimediali. Come noto, Blu-ray e HD DVD sono due formati ottici rivali che si contendono la successione al DVD.

Il gigante giapponese intende integrare la tecnologia HD DVD all'interno di una linea di portatili, Qosmio, che debutterà verso la fine del prossimo anno. Toshiba ha spiegato che tali modelli saranno in grado di leggere anche i CD e i DVD tradizionali e costeranno intorno ai 200.000-300.000 yen (circa 1.450-2.200 euro), un prezzo che, secondo un portavoce dell'azienda, è in linea (almeno in Giappone...) con quello dei suoi attuali notebook di fascia dotati di DVD.

Il produttore non lo ha specificato, tuttavia è lecito attendersi che il drive HD DVD non integrerà funzioni di registrazione: anche fra un anno, infatti, il costo dei masterizzatori HD DVD risulterà troppo elevato.
La previsione di Toshiba è quella di vendere 1 milione di laptop HD DVD entro un anno dal lancio, una cifra che gli analisti reputano credibile considerando che Toshiba è il terzo produttore mondiale di computer portatili.

Insieme a NEC, con cui ha sviluppato la tecnologia HD DVD, Toshiba ha di recente annunciato la commercializzazione, nel corso del 2005, delle prima unità di lettura e registrazione HD DVD.
TAG: hw
3 Commenti alla Notizia HD DVD nei notebook di Toshiba
Ordina