Si comprano meno cellulari

Continua il calo del mercato. I dati del Gartner non lasciano dubbi

Web - Non sembra esserci fine alla contrazione del mercato dei cellulari, nonostante i mille tentativi dei produttori di rendere i prodotti più accattivanti ricoprendoli di nuove tecnologie e sistemi di comunicazione. Secondo i dati forniti dal Gartner, uno dei più prestigiosi osservatori del mercato, la contrazione della domanda di nuovi telefonini va accelerando.

Il numero di unità vendute nello scorso anno secondo Gartner Dataquest è sceso del 9 per cento rispetto all'anno precedente. Nel terzo trimestre 2001 sono stati venduti 94,4 milioni di cellulari contro i 103,2 milioni dello stesso periodo del 2000.

Tra i produttori, Nokia ha visto ridursi le vendite da 32,4 milioni di unità del terzo trimestre 2000 a 31,5 di questo trimestre; Motorola e Samsung hanno invece visto salire le proprie vendite da 14,5 milioni a 14,8 milioni e da 4,1 a 7,1 rispettivamente. Ericsson, il terzo costruttore, è invece crollato dai 10,4 milioni del terzo trimestre 2000 agli attuali 7,5 milioni, anche se la partnership con Sony (Sony Ericsson) probabilmente farà lievitare queste cifre.
Per visitare il sito del Gartner clicca qui.
5 Commenti alla Notizia Si comprano meno cellulari
Ordina