SKY, accuse di disservizio

da Crema (SDI)

Roma - "Gli abbonati SKY, specialmente in questo ultimo periodo, stanno subendo gravi inconvenienti e pesanti disagi economici a causa di un palese disservizio da parte di questa società". Così si è espresso in una lettera trasmessa al presidente della commissione Lavori pubblici e Comunicazioni il senatore capogruppo dello SDI Giovanni Crema, in merito alle ultime operazioni di SKY.

"Questa situazione, che crea disagi agli utenti - ha spiegato Crema - comporta anche dei costi non indifferenti, a causa delle lunghe attese per tutti coloro che si mettono in contatto telefonico con la società emittente del segnale con notevoli introiti a favore della Telecom. Sarebbe quindi utile ed urgente chiedere che un rappresentante di SKY venga a riferire in Commissione Lavori Pubblici e comunicazioni su quei disservizi e sulle eventuali soluzioni, perché ormai la questione riguarda un'utenza di circa 2.700.000 abbonati".
TAG: mercato
19 Commenti alla Notizia SKY, accuse di disservizio
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)