Mandrakelinux 10.1 è Official

Al via le prenotazioni

Parigi (Francia) - MandrakeSoft ha annunciato ieri il rilascio di Mandrakelinux 10.1 Official, la versione più recente del suo famoso sistema operativo Linux.

Le nuove caratteristiche includono un supporto esteso per dispositivi portatili, una migliorata compatibilità hardware e numerose applicazioni aggiornate.

Dopo il rilascio della versione Community, la 10.1 Official sarà la base per un'ampia gamma di prodotti Mandrakesoft. I pack a valore aggiunto Discovery, PowerPack e PowerPack+ sono disponibili ora per le prenotazioni e tramite il servizio on line Mandrakeclub. I prezzi partono da 45 euro.
I pack della Mandrakelinux 10.1 Official saranno disponibili per la vendita in tutto il mondo a partire da metà novembre, ma possono essere già ordinati sul Mandrakestore.

Gli iscritti al Mandrakeclub hanno accesso al download della Mandrakelinux 10.1 Official.

- Iscritti Standard e superiori: accesso immediato alla Mandrakelinux 10.1 Official Download: tre CD per l'installazione più un quarto CD di applicazioni extra.
- Iscritti Silver e superiori: accesso immediato alle immagini ISO dei CD del PowerPack della Mandrakelinux 10.1 Official: 6 CD o un DVD.
- Iscritti Gold e superiori: accesso immediato al PowerPack+ della Mandrakelinux 10.1 Official: tre CD per l'istallazione più cinque CD aggiuntivi di applicazioni extra. Questa offerta include il server groupware Kolab.
- Gli iscritti al Corporate Club hanno accesso al download di tutti i prodotti Mandrakesoft, inclusi i pack della Mandrakelinux 10.1 Official.

L'accesso pubblico alla Mandrakelinux 10.1 Download seguirà fra 3 settimane.

Per maggiori informazioni si veda il comunicato in italiano.
61 Commenti alla Notizia Mandrakelinux 10.1 è Official
Ordina

  • - Scritto da: Anonimo
    > www.suse.de/de/security/2004_37_kernel.html

    Cerca di essere più preciso: kernel 2.6.8 buggato....
    Usate le versione precedente o la successiva.
    non+autenticato
  • di solito mandrake fa uscir delle proprie versioni patchate dei kernel... per cui un allert così preso in giro non mi pare affidabile
    Akiro
    1906
  • quando se aspetti 3 settimane te la scarichi gratis?

    E' veramente da pochissimo che gioco con le varie distro di Linux, ho capito che se ti compri il CD c'è anche il supporto ma oltre a questo il contenuto del software sia se te lo scarichi via ftp o che te lo compri è lo stesso o no?
    non+autenticato
  • Chiamalo sostegno, donazione, riconoscimento.
    Anche se sarebbe più giusto chiamarla economia: io ti do la mela, e tu mi dai del pane. Io ti pago e tu mi dai il codice sorgente.
    Ma pare non sia così... Quindi ritieniti fortunato a pagare _solo_ per l'assistenza, visto che il resto è praticamente gratis.

  • - Scritto da: Shuren
    > Chiamalo sostegno, donazione,
    > riconoscimento.
    > Anche se sarebbe più giusto chiamarla
    > economia: io ti do la mela, e tu mi dai del
    > pane. Io ti pago e tu mi dai il codice
    > sorgente.

    Lascia perdere...oramai con windows, la gente comune è abituata a rubare senza rendersi nemmeno conto di compiere un reato.
    non+autenticato
  • > Lascia perdere...oramai con windows, la
    > gente comune è abituata a rubare
    > senza rendersi nemmeno conto di compiere un
    > reato.

    piano con i termini... un conto è rubare, un conto è prelevare qualcosa che viene reso disponibile gratuitamente.
    Nel caso concreto:
    - copiare windows = rubare;
    - staricare Mandrake download edition da ftp = non rubare, perche Mandrakesoft ti permette di farlo.
    Se poi uno vuole esprimere la sua riconoscenza a Mandrakesoft è liberissimo di comprare il Powerpack che in più ha assistenza e software aggiuntivo.
    E' bello poter scegliere.
    Fan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > quando se aspetti 3 settimane te la scarichi
    > gratis?
    >
    > E' veramente da pochissimo che gioco con le
    > varie distro di Linux, ho capito che se ti
    > compri il CD c'è anche il supporto ma
    > oltre a questo il contenuto del software sia
    > se te lo scarichi via ftp o che te lo compri
    > è lo stesso o no?

    1 - è una questione di mentalità: chi usa windows è sovente abituato a piratare il software mentre chi usa Linux spesso è contento di contribuire allo sviluppo della distribuzione che usa. Non voglio offendere nessuno, ma è proprio una questione di come ci si pone rispetto all'azienda che sviluppa il software che si usa.
    Io non ho mai avuto problemi ad acquistare per es. RedHat, Mandrake o SuSe.
    Del resto se si usa legalmente il software non ci sono problemi ad acquistare un determinato prodotto, se necessario.

    2 - la versione che si scarica non è proprio identica a quella boxata. Tanto per cominciare quella boxata contiene una serie di driver proprietari che può essere utile trovare installati automaticamente anziché doverli scaricare. Lo stesso discorso vale per altro software aggiuntivo, come il plugin flash, acrobat reader, oppure per avere Mozilla con supporto shockwave. Poi ci sono i manuali e l'assistenza.

    Saluti
    Prospero
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > quando se aspetti 3 settimane te la scarichi
    > gratis?

    Paghi la distribuzione (oppure la telecom ti da la connessione gratis)

    > E' veramente da pochissimo che gioco con le
    > varie distro di Linux, ho capito che se ti
    > compri il CD c'è anche il supporto ma
    > oltre a questo il contenuto del software sia
    > se te lo scarichi via ftp o che te lo compri
    > è lo stesso o no?

    C'è una versione mandrake da 7 CD + voluminosi manuali che costa quanto XP.
    non+autenticato
  • Salve,
    ho un piccolo problem con la vers community che era disponibile in edicola.
    Premetto che ho un antico Pentium 133, 48 MB Ram.
    Una volta fatta l'installazione (su hda1 ho win95, hda2 ext2 (o 3 non ricordo) e hda3 swap), reboot, parte lilo con il multiboot, ma se scelgo linux, vedo una serie di puntini, poi un messaggio del tipo BIOS check ok, e poi il PC si riavvia. La ext2 è in un settore < 1024, quindi il bios non dovrebbe avere problemi, cosa puo' essere? qualcuno ha una vaga idea? grassie!

    Dario B.
    non+autenticato
  • Probabilmente non c'entra con il tuo problema, ma pensi di usare Mandrake con interfaccia grafica o a linea di comando? Te lo chiedo perché mi pare di aver letto per la 10.0 che per far girare decentemente l'interfaccia grafica sia richiesto almento un pII 300 e 128 MB di RAM, quindi è improbabile che funzioni correttamente nella tua macchina.
    Se però la tua intenzione è di usarlo in modo non grafico, quantunque questo sia possibile anche con Mandrake, ti consiglierei di provare una distro più specifica come Slackware che offre molti tool e programmi che non necessitano di X.
    Per tornare a noi, durante l'installazione hai notato qualche messaggio di errore? Non pensi sia conveniente aspettare la 10.1 Official, in cui dovrebbero correggere gli eventuali errori della Community? In fondo mancano solo 3 settimane...
    Saluti.
    non+autenticato
  • non lo so, purtroppo.
    Ti convien dare un occhio alle mailing-list di mandrake
    http://archives.mandrakelinux.com/
    Akiro
    1906
  • Mi spiego..., perchè la mandrake regala il suo prodotto?

    ipotesi 1: sono dei benefattori dell'umanità;
    ipotesi 2: il prodotto è scadente, se lo vendi non vale;
    ipotesi 3: sono dei polli.

    mah...
    non+autenticato
  • pensi che gli sviluppatori di linux vivano di sola aria?ti faccio un esempio:uno dei maggiori finanziatori di gnome(uno dei migliori desktop environment per linux/bsd) è finanziato dalla sun(si,quelli di j2re/sdk)...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > pensi che gli sviluppatori di linux vivano
    > di sola aria?ti faccio un esempio:uno dei
    > maggiori finanziatori di gnome(uno dei
    > migliori desktop environment per linux/bsd)
    > è finanziato dalla sun(si,quelli di
    > j2re/sdk)...

    ma se sun dovesse allora chiudere i rubinetti... cosa succederebbe al progetto gnome?
    Diventerebbe a pagamento?
    non+autenticato
  • non credo proprio,ci sono anche molte grandi aziende(ad esempio ibm) che stanno puntando il mondo linux
    non+autenticato
  • Oppure ti regalano un prodotto per venderti il supporto...
    ovviamente il supporto lo vendono principalmente alle aziende (per le quali normalmente costa in effetti + il supporto delle licenze sofware).

    Offrendolo anche ai privati ne aumentano la notorietà, i riscontri sui bachi e magari qualcuno comincia ad usarlo e poi si abbona.

    Ti stupirebbe se MS ti concedesse gratuitamente di usare windows e office per poi fatturarti congruamente l'assistenza a canone fisso? A me no.

    Non è diverso dalle stampanti vendute sottocosto per guadagnare sulle cartucce o dalle PS o XBOX tirate dietro e con i giochi a 50 euro
    non+autenticato
  • e le distro totalmente free come fedora o debian?queste cosa vendono?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > e le distro totalmente free come fedora o
    > debian?queste cosa vendono?

    Secondo te, il sig. Debian o Fedora hanno grossi problemi a trovare lavoro? Immagina di poter inserire quella riga nel tuo cv e proporti a societa' o uffici governativi come consulente...

    Allontanati un po' dalla mentalita' M$: non si vendono solo prodotti,si vendono anche servizi!
    non+autenticato
  • il mio era un discorso in termini di guadagno ora,non penso che uno sviluppatore debian o fedora(e le altre distro che non prevedono versioni a pagamento) campi d'aria
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > il mio era un discorso in termini di
    > guadagno ora,non penso che uno sviluppatore
    > debian o fedora(e le altre distro che non
    > prevedono versioni a pagamento) campi d'aria

    beh... generalmente si tratta di programmatori che fanno tutt'altro lavoro (es: sistemisti, tecnici hardware) e nei tempi liberi si dedicano allo sviluppo di linux... tipo un hobby

    io sinceramente non lo farei, nemmeno se fossi il più bravo e veloce programmatore del west...
    o mi pagano o nisba... se poi si tratta di beneficenza, il discorso cambia
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > e le distro totalmente free come fedora o
    > debian?queste cosa vendono?

    Hai citato due casi particolari:

    Fedora è il "figlioccio" di Red Hat. Red Hat ora si è buttato soprattutto su linux nelle aziende, e Fedora è rimasta una distribuzione per gli utenti "domestici".

    Dopotutto, MS ti da' sql server a $$$, però esiste anche MSDE(spero di non sbagliare, cmq avete capito), no? E' la stessa mentalita'.

    Debian invece è una cosa a parte. E' la distribuzione "libera" per eccellenza, e tra l'altro è anche molto complessa. Difficilmente un newbie di linux si butta su Debian, e in genere chi lo fa è in grado di aiutare la comunità con il suo contributo a sua volta.

    Debian è, tra virgolette, la distro più "ideologica".
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ti stupirebbe se MS ti concedesse
    > gratuitamente di usare windows e office per
    > poi fatturarti congruamente l'assistenza a
    > canone fisso? A me no.
    >

    roba da matti... preferisco pagare 75 euro di licenza XP per sempre e avere 3 supporti tecnici gratuiti MS che pagare invece "congruamente l'assistenza" a tutti sti truffaldini "made in linux"...
    non+autenticato
  • Come da topic:
    La mandrake chiama le versioni beta community ergo se ne rimanete delusi sappiate il perchè. La official invece è la release stabile, testata e corretta.

    ...e come sempre c'è un mare di gente che corre a prendere la 10.1 Community per poi lamentarsi di bug incompatibilità etc... ma basta informarsi.

    non condivido tale politica della mandrake: confonde gli utonti a cui essa stessa mira.

    http://vil.emotiv.it
    non+autenticato
  • Avevo giusto 20 Gbytes da qualche parte e l'ho provata ad installare ieri...

    Mi sono un pò alterato !

    Al di la di alcune scelte tipo mettere EMACS nella barra sottostante (quando in un ambiente KDE un utente si aspetterebbe di trovare un kwrite) e cosettine varie, ho notato che durante l'installazione diceva :

    Attenzione : In questa distribuzione non sono compresi software non GPL come Real Player (e va bene) , Flash (questo va un pò meno bene) , e i dirverse ATI e NVIDIA accelerati .... ?!? Come ?!

    Se volete scaricare i drivers iscrivetevi !

    Toto direbbe qualcosa tipo : "Ma mi faccia il piacere ... !"

    Una delle distribuzioni più odiate dai puristi del free software è la SUSE , però quando mette a disposizione le sue versioni su www.suse.com (ben nascoste da quello che ho visto Occhiolino ) certe cappellate non le fa ...

    Mi sembra che punti un pò troppo alla disinformazione !

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)