ICANN verso i nuovi domini internet

Oltre che su quelli europei, l'organismo internazionale sta lavorando su una serie di estensioni tra le quali anche .xxx. Le più gettonate sono .post e .travel

New York (USA) - Eppure si muove. L'ICANN potrebbe far sì che entro il prossimo anno due nuove estensioni di dominio internazionali siano adottate per il web, in particolare.post e.travel.

L'organismo internazionale di supervisione sul sistema dei nomi e dei domini ha fatto sapere che proprio lo sviluppo dei nuovi servizi postali e del turismo in Internet ha accelerato l'approvazione preliminare dei due nuovi domini. A giocare un ruolo fondamentale anche la preparazione che, secondo ICANN, gli enti che hanno proposto i due nuovi domini hanno saputo dimostrare.

In ballo per l'introduzione di nuove estensioni, però, sono anche suffissi come.jobs,.asia o.xxx. Quest'ultimo, già proposto in passato, viene considerato da molti un modo per creare uno spazio web per l'industria del porno che possa anche essere più facilmente filtrato dai sistemi generalmente installati nei computer scolastici e in quelli di molte famiglie.
Come noto, ICANN sta anche lavorando sui domini europei, i sospirati domini.eu, per i quali nelle scorse settimane l'Unione Europea ha firmato il contratto di servizio con il consorzio EurID che dovrà occuparsi della loro gestione.

Va detto che estensioni come.post o.travel saranno come tutte quelle "specializzate" dedicate esclusivamente ad attività economiche legate in qualche modo a posta e viaggi. Per loro inizia ora un lungo processo di analisi del rapporto che dovrebbe legare ad ICANN le imprese che si sono proposte per gestirli.
TAG: domini
8 Commenti alla Notizia ICANN verso i nuovi domini internet
Ordina