ADSL vuol dire Odissea

Fra poco saranno 6 mesi da quando ho richiesto l'ADSL: 6 mesi nei quali sono stato vittima delle lungaggini Telecom, del tracollo Galactica e dell'inefficienza Tiscali

Web - Cari amici di Punto Informatico, mi rivolgo a voi perché ormai non so più dove sbattere la testa. La mia storia è qualcosa che rasenta la fantascienza e che purtroppo è rappresentativa di un quadro assai triste legato ai servizi a larga banda. Premetto che quello che state per leggere non è opera d'ingegno e tantomeno il frutto di una qualche perversa fantasia, ma l'amara verità di un'odissea chiamata ADSL.

A fine maggio, in una domenica alquanto anonima, sono venuto a sapere che la mia zona (abito poco fuori Milano, a San Giuliano Milanese per l'esattezza) era stata finalmente "coperta" dall'attesissima ADSL, dopo un anno e mezzo di attese e di invidia nei confronti degli abitanti del paese vicino al mio, San Donato, che godevano già da tempo di tale privilegio (perché di privilegio si tratta, diciamocela tutta).

Pieno di felicità ho immediatamente contattato il mio provider di fiducia (l'ormai scomparsa Galactica) per richiedere finalmente il passaggio del mio contratto da Flat (un momento di silenzio in onore dei defunti) ad ADSL, sperando o forse illudendomi di poter anch'io navigare a velocità impensabili in tempi non dico brevi, ma almeno accettabili.
Invece ci sono voluti oltre tre mesi (e ripeto, TRE MESI) solo per vedermi arrivare in casa un tecnico Telecom, che in meno di due ore ha installato una linea aggiuntiva, necessaria dato che dispongo di una centralina ISDN (e meno male che almeno quella funziona).

Inutile dirvi che non ho fatto neppure in tempo a gioire che Galactica ha chiuso baracca e burattini, lasciandomi con una presa tripolare inutilizzata e inutilizzabile, nonché con una rabbia sempre crescente. A quel punto non ho potuto fare altro che rassegnarmi e guardarmi in giro per decidere a quale provider affidarmi e alla fine, ahimè, sono caduto su Tiscali, più precisamente sull'offerta ADSL 640 Top.

Firmato il contratto il 16 ottobre, consapevole di non dover neppure attendere ulteriori attivazioni (la presa ADSL è sotto la mia scrivania da 2 mesi e passa!!!), ho pure acquistato il modem, fermamente convinto della mia scelta.

Dopo la prima email riguardante l'avvio della procedura di attivazione non ho avuto più alcuna notizia: a nessuna delle mie successive lettere è mai stata data risposta e l'help desk, sofferente di tempi di attesa allucinanti, non mi ha saputo fornire alcuna spiegazione soddisfacente, se non "stiamo controllando. abbiamo alcuni rallentamenti." e via discorrendo.

Solo sbirciando su diversi newsgroup sono venuto a sapere l'amara verità. Tiscali è al collasso. La gente naviga a velocità scandalose persino per un modem da 56k, figuriamoci per un ADSL, ci sono ritardi ingiustificati per le attivazioni e alcuni servizi tanto sbandierati come Voicespring funzionano poco e male. Che amarezza.

Fra poco meno di quindici giorni saranno passati 6 mesi da quando ho fatto richiesta della ADSL: 6 mesi nei quali sono stato vittima delle lungaggini di Telecom, del tracollo di Galactica e infine, quasi fosse una beffa, dell'inefficienza di Tiscali. E dire che mi trovo a uno sputo da Milano! Mi chiedo come spera Telecom di portare l'ADSL in tutta Italia quando non riesce neppure a fornire il servizio a quelli che abitano nei pressi della città più industrializzata del Paese.

Sono davvero stanco di questa situazione, stufo di essere preso in giro da provider gestiti da personaggi interessati solo a far soldi, incapaci di fornire un servizio degno di tale nome. Non meravigliamoci poi se siamo sempre al palo rispetto a tutti gli altri paesi europei.

Hanno ucciso la flat, ora ci stanno provando pure con l'ADSL: possibile che nessuno faccia qualcosa? Perché noi utenti dobbiamo continuare a subire un trattamento del genere? Perché questa gente può cambiare i contratti "al volo" senza fornire alcuna spiegazione? Perché può tenerti legata a loro per un anno senza possibilità di recedere? Perché non fornisce un servizio che rispetti quanto viene promesso nelle campagne promozionali?

Troppi perché e nessuna risposta. Vorrei almeno che Tiscali rispondesse (da Telecom ormai non mi aspetto più nulla), lo deve a me e a tutti i suoi utenti.

Mirko Marangon
TAG: adsl
69 Commenti alla Notizia ADSL vuol dire Odissea
Ordina
  • Salve a tutti, vi racconto la mia storia con l'ADSL ALICE di TELECOM ITALIA.
    La storia ha dell'incredibile ma credetemi è tutto vero e dimostrabile.
    Vengo subito ai fatti: circa un anno fa quando ancora avevo la linea ISDN fui messo in contatto telefonicamente da TELECOM ITALIA per una prova gratuita di 2 mesi della loro ADSL, all'epoca BBB (Be Broad Bored..sigh !). Accettai con entusiasmo...
    Dopo tre giorni TELECOM mi stupì: arrivarono i tecnici per la linea dati aggiuntiva (133...)
    Dato che ero abbonato ISDN e secondo loro l'ADSL era incompatibile con ISDN (bah esistono modem ADSL per linee ISDN a questo mondo...).
    Dopo l'istallazione della linea aggiuntiva mi fu detto dai tecnici TELECOM che nel giro di una settimana avrei avuto modem ADSL e servizio ! Passarono mooolti giorni (circa un mesetto ) ma del modem neanche l'ombra...sicché decisi di rifiutare la loro promozione tramite una telefonata al 187. L'operatrice incredula accetta la mia disdetta e io continuo ad utilizzare il mio bel modem ISDN (veloce quanto basta e affidabile).
    Ad Aprile 2002 decido di abbonarmi a ADSL previo cambio di linea da ISDN a RTG (in pratica la linea analogica tradizionale); l'ISDN non mi serve più se ho ADSL.
    Dopo varie dimenticanze e procedure errate in circa 3 (tre) mesi ho la linea RTG !
    Luglio 2002: felice possessore di linea analogica decido di rivolgermi a TELECOM per avere ADSL ALICE (sì lo so qui avrei dovuto scegliere un altro provider !). E' passato più di un anno dal precedente tentativo con la BBB e fiducioso pensavo che le cose in TELECOM fossero cambiate...qui sbagliavo purtroppo ! L'ADSL ALICE non parte e sapete il motivo ?
    "Signore Lei è già abbonato con altro provider"; penso a qualche scherzo telefonico, chiamo i miei amici ma niente scherzi...TELECOM nel lontano MAGGIO 2001 ha lasciato la linea attiva pur disattivandola commercialmente sul mio numero !
    Penso che trattandosi sempre di TELECOM non sarà difficile per loro capire cosa sia successo... accidenti sono troppo ottimista; a tutto oggi 09/09/02 dopo aver parlato con i 187 di ROMA, FIRENZE GROSSETO, GENOVA e udite udite TASK FORCE ADSL (quest?ultima chiamata a carico mio giacché non hanno un numero verde) sono qui che aspetto due cosette :

    1- Che mi sia cancellata la linea ADSL aggiuntiva disdetta più di un anno fa.
    2- Avere la libertà di scegliere il provider più conveniente per attivare la mia ADSL (questa situazione di fatto mi impedisce di attivare un abbonamento ADSL anche con altri provider diversi da TELECOMTriste( )

    Forse potrei scrivere un libro sulle varie chiamate al 187 qualcuna magari anche divertente, spero di non avervi annoiato.

    Saluti, Riccardo Donato (PISA)
    non+autenticato
  • Dunque,15 agosto,wind toglie la flat,una notizia peggiore della caduta delle torri gemelle per me!
    dopo varie ricerche di flat varie vengo a sapere dell'offerta alice adsl di Telecom,noto che la flat ha pochi euro in piu di costo della normale 56k di wind,attivazione gratuita fino a settembre,prima bolletta a settembre,un sogno!
    chiamo un mio amico che lavora al 187 e gli dico di farmi attivare Alice adsl flat,questo accade nel lontano 26 luglio di quest'anno,alla domanda"quanto pensi ci metteranno ad attivarla?"
    risposta:una settimana 10 giorni.ammetto di essere stata felice in quel momento.
    passano 15 giorni,nessuna notizia.chiamo il centro assistenza adsl alice 187(seguito dal tasto 1)e espongo il ritardo,l'operatrice mi rassicura dicendomi"ora faccio un sollecito".
    settimana dopo stessa storia,il giorno dopo ancora richiamo il 187 stesso disco ma stavolta la risposta e' stata(dopo 30 minuti di attesa)c'era una scheda mancante ora la ricompiliamo e la mandiamo,alche mi sono chiesta"ma questo problema gli altri 20 operatori precedenti che hanno sollecitato non l'hanno notato?",alla fine della telefonata gli chiedo quanto dovevo aspettare ancora? una settimana dieci giorni non si preoccupi!!!e vabbeh aspettiamo ancora....
    nei giorni seguenti e' stato un fiume di telefonate e di solleciti,forse speravo di trovare l'unico operatore SANO di tutto il call center,in vano ovviamente.
    23 agosto,mi arriva una lettera della telecom con questo messaggio:
    Gentile cliente La ringraziamo per aver scelto ALICE l'offerta ADSL di telecom italia.
    per ottenere un User ID e Passwor per la navigazione, effettui le seguenti operazioni
    1 dopo aver installato il modem ,apra l'icona alice creata sul desktop e si connetta inserendo
    userid: aliceads password: aliceadsl
    2 apra il browser e si colleghi al sito http://alicestar.virgilio.it
    3 inserisca i codici di attivazione qui sotto riportati e segua le istruzioni presenti sul sito
    4 per collegarsi successivamente ad internet con alice, inserisca nella finestra di connessione user id e password cosi ottenute

    PER QUALUNQUE ESIGENZA IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E'A SUA DISPOSIZIONE 24 ORE SU 24 CHIAMANDO GRATUITAMENTE IL 187."
    tutta questa solfa firmata 02/08/2002

    a quale modem si riferisse io non lo so,visto che ancora deve arrivare...
    e che offerta del ciufolo e' quella di far pagare a settembre se attivi a luglio se tanto prima di settembre non arriva?!(di quale anno?)
    passano giorni di sollecciti,attese al telefono con quella musichetta che mi sta sulle *****!

    oggi ho chiamato per l'ennesima volta il 187 e finalmente ho trovato l'operatore SANO,mi ha chiesto il numero del cellulare e in mattinata mi dovrebbe chiamare per risolvere questa cosa...
    ci credete voi? io no!
    vi faro' sapere cosa accadra'.

    Elisa

    non+autenticato
  • ehm la prima data e' 15 luglio non agosto scusate la confusione ma a quest'ora...
    non+autenticato
  • Altro che adsl computer internet e puttanate che ti fanno scimunire piu' che mai.
    Era tanto bello aspettare il postino con la lettera del tuo moroso-strappare la busta e mangiare con gli occhi lo scritto.
    E mail ma che roba è?
    Razza di miscredenti riconvertitevi alle antiche tradizioni - buttate i vs. inquinanti computer nella spazzatura e riprendete a scrivere su carta - acquistate il francobollo e imbucate le vostre epistole nella cassetta delle lettere.

    AHHHHHHHHHHHH che bei tempi...............

    Ciao a tutti selvaggi perduti nell'inferno del Web - che Dio abbia misericordia delle vostre anime
    non+autenticato
  • Perche' non Vi fate promotori verso questi vari fornitori di ADSL delle nostre lamentele?
    Altrimenti ci piangiamo il morto fra di noi e quei mascalzoni se la ridono.Bisogna svergognarli pubblicamente su tutti i giornali d'Italia.MASCALZONI!!
    Grazie a nome di tutti (presumo)

    Federico
    non+autenticato
  • - Scritto da: Federico
    > Perche' non Vi fate promotori verso questi
    > vari fornitori di ADSL delle nostre
    > lamentele?

    Perche'... si !Occhiolino

    Le aziende menzionate negli articoli, o nelle lettere pubblicate su PI , vengono praticamente sempre avvisate o prima della pubblicazione o all'atto della pubblicazione sul quotidiano.

    ciao!
    LucaS
    non+autenticato
  • E' veloce solo la notte e fino alle 8 di mattina, dopodicchè buonanotte ai suonatori fino alle 24.
    Ho adsl Infostrada pensavo che il difetto venisse dal mio computer ma leggendo tutte le lamentele qui elencate mi sono reso conto che questi ladroni delle compagnie telefoniche ci fregano solo soldi.
    Quindi ho disdettato e sono ritornato all'analogico, lento x lento almeno non regalo soldi a questi truffatori.
    Ciao a tutti e che andassero a zappare.

    Federico
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 32 discussioni)