VoIP? Bello ma rischioso

Lo sostengono gli esperti di KPMG secondo cui le telefonate via internet in ambito aziendale non sono soltanto un'opportunità da cogliere al volo

New York (USA) - Una delle tecnologie il cui mercato sta letteralmente esplodendo dopo molti anni dal primo apparire, il Voice-over-IP (VoIP), parrebbe possa nascondere qualche sorpresa se la si adotta senza le necessarie riflessioni. Ad essere potenzialmente a rischio sarebbero le imprese, dove i risparmi indotti dal VoIP vengono sempre più spesso considerati strategici.

A tirare un freno sulla "moda" del VoIP, scaturita peraltro da tariffe e condizioni di funzionamento applaudite da più parti, sono gli esperti della multinazionale della consulenza KPMG con il rapporto Voice over IP - Decipher and Decide.

Tra le questioni citate come essenziali persino il rischio di intercettazione delle comunicazioni. Nel rapporto si cita ad esempio il caso di una corporation con sistema telefonico VoIP, un cui dipendente avrebbe grazie ad esso illegalmente seguito alcune importanti riunioni della propria compagnia assicurativa. "L'impiegato - si legge nello studio KPMG - ha intercettato informazioni riservate che sono poi finite sulla stampa". Un rischio che a qualcuno però potrebbe non sembrare più elevato di quanto già accada con la telefonia tradizionale o grazie ai molti diffusi sistemi di intercettazione ambientale accessibili al grande pubblico e disponibili sul mercato.
Uno dei motivi per i quali bisognerebbe procedere verso il VoIP ad occhi aperti è anche l'affidabilità: secondo KPMG va infatti considerato che l'utilizzo di un sistema telefonico aziendale interamente basato su IP anziché sulle tradizionali linee telefoniche può riservare delle sorprese. "In un mercato che non perdona gli errori - affermano gli esperti - le conseguenze di un importante incidente di sicurezza possono rivelarsi sostanziali sull'operatività aziendale, sulla perdita di fiducia da parte dei clienti o trasformarsi in costi per colpa di frodi o mancate opportunità".

Una decisione consapevole, dunque, tenendo anche conto di particolari casi in cui il VoIP divenga indisponibile per un certo tempo, per esempio per problemi di infrastruttura insufficiente: scontrarsi con una rete insufficiente per assorbire il traffico telefonico della propria azienda può rivelarsi, secondo KPMG, in una serie di costi imprevisti e aggiuntivi.

E il futuro? Il futuro è del VoIP, secondo KPMG, perché "vedremo un mercato maturo per la telefonia IP mano a mano che le applicazioni per il business vengono sviluppate e mano a mano che le esigenze delle imprese e non solo le convenienze diventano più chiare".

Tutte le ultime notizie sul VoIP sono qui
TAG: mondo
10 Commenti alla Notizia VoIP? Bello ma rischioso
Ordina
  • Basta usare un po' di crittografia !

    Skype per esempio utilizza AES-256 per tutte le sue connessioni (signup, chat, voip) anche per il fatto che spesso usa dei relay per mettere in comunicazione i due interlocutori.
    (se sono dietro ad un firewall / nat)

    bye

    elPiotr
    non+autenticato
  • Posso testimoniare che, da utente di skype, durante una comunicazione telefonica effettuata col suddetto programma, all'atto del collegamento con la controparte telefonica (fissa), ho ascoltato per 2 o 3 secondi un'altra telefonata che era in corso in quel momento. Onestamente la cosa mi ha sbalordito e preoccupato. Sono assolutamente certo che la telefonata che ho ascoltato non poteva provenire da nessun apparecchio telefonico della persona con la quale stavo comunicando, era quindi un'interferenza presente sul server.

    Chrom_
    non+autenticato
  • "L'impiegato - si legge nello studio KPMG - ha intercettato informazioni riservate che sono poi finite sulla stampa"

    danni ad una assicurazione? ma allora non e' una minaccia per la sicurezza, e' l'ultimo baluardo della democrazia!
    non+autenticato
  • Perchè? il VOIP non si può proteggere?
    Le normali telefonate non sono mai state intercettate?
    Le aziende di telecomunicazioni non usano già da tempo questi sistemi per le loro dorsali?

    Non è che si cerca di fare della cultura del panico su un argomento che sicuramente sta sulle scatole alle compagnie telefoniche che si vedono la gallina dalle uova d'oro sfuggire dalle mani?
    KCM
    201

  • - Scritto da: KCM
    >
    > Non è che si cerca di fare della
    > cultura del panico su un argomento che
    > sicuramente sta sulle scatole alle compagnie
    > telefoniche che si vedono la gallina dalle
    > uova d'oro sfuggire dalle mani?
    non+autenticato
  • Questo comunicato dice delle ovvietà per chi è del settore, e non accenna invece ad alcuni rischi forse più spaventosi (ad esempio un worm che entra nel centralino o telefono VoIP e ti fa telefonare a un 899).
    Se vogliono screditare il VoIP almeno lo facciano con argomentazioni vere.
    Se riuscissi anch'io a farmi pagare per sparare stronzate, per ora è solo un hobby.
    non+autenticato
  • Io lavoro alla Telecom da due anni e mezzo lavoro solo all'ADSL dopo avere lavorato 12 anni in Centrale ( Telefonica Tradizionale ). Devo dire che per l'affidabilità del servizio praticamente non c'è paragoni a favore della telefonia tradizionale.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >Devo dire che per l'affidabilità
    > del servizio praticamente non c'è
    > paragoni a favore della telefonia
    > tradizionale.

    L'affidabilità e la sicurezza possono essere inferiori o superiori alla telefonia tradizionale, tutto dipende dal sistema software sottostante il Voip.
    Secondo voi è più sicuro il sistema di telefonia tradizionale o un sistema Voip in cui i pacchetti della voce passano attraverso una VPN a crittazione 3DES (per intenderci quella usata nei siti per l'home banking)...
    Non mi pare, in questo caso ci sia appunto paragone a favore del Voip.

    P.S. Piccola nota polemica: mi pare che questo articolo sia piuttosto approssimativo e poco accurato nell'affrontare l'argomento.
    non+autenticato
  • Io parlavo di 'affidabilità' della rete e non di sicurezza dei dati.
    La rete telefonica tradizionale è 1000 volte più affidabile di qualsiasi Voip.
    Quante volte ti si ferma all'anno il telefono tradizionale ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Quante volte ti si ferma all'anno il
    > telefono tradizionale ?

    Tutte le volte che mi arrivano bollettone da 200 euro!A bocca aperta
    non+autenticato