Come chiedere il rimborso a SKY

Una iniziativa web consente di scaricare un modulo con cui gli utenti della Tv satellitare potranno richiedere il rimborso per i mesi di servizio non goduto

Roma - E' ancora e sempre la lotta alla pirateria, a quanto pare, a creare problemi agli utenti di SKY Italia oltreché all'azienda stessa. Secondo i consumatori di SportelloInternet, infatti, le operazioni tecniche eseguite dall'azienda nei mesi scorsi hanno causato enormi problemi di fruibilità del servizio satellitare.

In particolare, questa l'accusa del gruppo di consumatori costituitosi in seno all'associazione NewGlobal.it, "le diverse operazioni poste in essere dai tecnici della società, finalizzate alla neutralizzazione delle schede di accesso piratate e clonate, ha comportato per moltissimi utenti la brusca ed inaspettata interruzione di molte o tutte le trasmissioni di SKY, oltre a notevoli difficoltà di visualizzazione delle emittenti televisive tradizionali. Anomalie riconosciute dal Servizio Clienti di SKY".

Secondo i consumatori, le operazioni di SKY non solo hanno violato le norme contrattuali sulla prestazione del servizio ma anche quanto prescritto dall'Autorità garante per le TLC, ossia che l'operatore è tenuto "a a garantire agli utenti la fruibilità, con lo stesso decodificatore, a qualunque titolo detenuto o posseduto, di tutte le offerte di programmi digitali con accesso condizionato e la ricezione dei programmi radiotelevisivi in chiaro".
"SKY - insiste SportelloInternet - non ha consentito ai propri clienti non solo di accedere ai servizi dallo stesso forniti, ma ha altresì fortemente compresso i diritti dei concorrenti digitali come di quelli radiotelevisivi tradizionali".

Per chiedere il rimborso dei canoni nei mesi in cui non si è fruito del servizio, SportelloInternet mette a disposizione un modulo che può essere scaricato ed utilizzato allo scopo.

E' stato anche predisposto un atto di citazione dinanzi al Giudice di Pace che potrà essere utilizzato dagli abbonati SKY che ritengano di aver patito ulteriori problemi, come "danno alla vita di relazione, spese ulteriori per poter accedere alle trasmissioni criptate", rispetto alla mancata fruizione dei servizi. L'atto di citazione dovrà essere depositato presso l'Ufficio Notifiche del Giudice di Pace della propria residenza per il suo invio a SKY Italia Srl, e potrà essere presentato in caso di mancato riscontro alla raccomandata di rimborso.

"Per l'esiguità degli importi la causa - spiegano i consumatori - il cui valore non superi euro 516,46, può essere condotta personalmente dal consumatore utilizzando l'atto di citazione predisposto dagli esperti dell'associazione, attenendosi scrupolosamente a quanto indicato nell'atto".
6 Commenti alla Notizia Come chiedere il rimborso a SKY
Ordina
  • L'ufficio notifiche non è presso il Giudice di Pace, ma presso la Corte d'Appello.
    E' importante perchè spesso C.d.A. e GdP possono anche non essere nella stessa sede

    Ciao:)
    non+autenticato
  • Ho letto attentamente l'articolo di Sportello Internet e vorrei fare alcune precisazioni: oltre agli utenti che hanno subito disservizi pur avendo installato lo Skybox, ci sono molti utenti tra i quali il sottoscritto che non avendo installato lo Skybox perchè possessore di C.I. ogni 15 gg mi viene interrotta la visione e dopo varie telefonate e discussioni varie mi viene ridato l'impulso sulla smart card Seca 2 questo non è un disservizio ma un modo di stancare gli utenti possessori di C.I. persuadendoli di installare lo Skybox se vogliono continuare a vedere la loro programmazione però l'addebito in c/c avviene tutti i mesi, credo che in questi casi il danno riportato sia superiore ai 516 Euro infatti oltre alla mancata visione e alle spese telefoniche secondo il mio modesto parere ci sono danni morali,danni per perdite di tempo e via discorrendo aggiungendo che si può figurare anche l'azione di ricatto da parte di Sky ( o installi il ns. decoder o pur pagando regolarmente i pacchetti della ns. offerta noi non ti riabilitiamo il segnale in Seca 2 ) queste sono frasi dette al sottoscritto da diversi operatori che rispondono al Call-Center. Non riesco a capire perchè mai Sky ad utenti come me non possa fornire una Cam NDS ? mi sa rispondere qualcuno ? Grazie Gaetano
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > Ho letto attentamente l'articolo di
    > Sportello Internet e vorrei fare alcune
    > precisazioni: oltre agli utenti che hanno
    > subito disservizi pur avendo installato lo
    > Skybox, ci sono molti utenti tra i quali il
    > sottoscritto che non avendo installato lo
    > Skybox perchè possessore di C.I. ogni
    > 15 gg mi viene interrotta la visione e dopo
    > varie telefonate e discussioni varie mi
    > viene ridato l'impulso sulla smart card Seca
    > 2 questo non è un disservizio ma un
    > modo di stancare gli utenti possessori di
    > C.I. persuadendoli di installare lo Skybox
    > se vogliono continuare a vedere la loro
    > programmazione però l'addebito in c/c
    > avviene tutti i mesi, credo che in questi
    > casi il danno riportato sia superiore ai 516
    > Euro infatti oltre alla mancata visione e
    > alle spese telefoniche secondo il mio
    > modesto parere ci sono danni morali,danni
    > per perdite di tempo e via discorrendo
    > aggiungendo che si può figurare anche
    > l'azione di ricatto da parte di Sky ( o
    > installi il ns. decoder o pur pagando
    > regolarmente i pacchetti della ns. offerta
    > noi non ti riabilitiamo il segnale in Seca 2
    > ) queste sono frasi dette al sottoscritto da
    > diversi operatori che rispondono al
    > Call-Center. Non riesco a capire
    > perchè mai Sky ad utenti come me non
    > possa fornire una Cam NDS ? mi sa rispondere
    > qualcuno ? Grazie Gaetano

    clicca su "trova" in qualunque pagina di Punto Informatico
    scrivi SKY nella finestra di dialogo e buona lettura.

    Se poi non ti basta punto informatico scatenati con google, ne troverai di spiegazioni.

    Cmq, molto brevemente, a mio modestissimo parere è abuso di posizione dominante.
    Con il loro decoder blindato e "gratis" vogliono distruggere la concorrenza degli altri produttori di decoder, imponendo il proprio decoder come standard unico (tra l'altro anche illegale, vista la legge sul decoder unico)
    Una volta che l'operazione è andata in porto, qualunque altra emittente sat (ANCHE QUELLE IN CHIARO) dovranno passare sotto le forche caudine del beneplacito di SKY.
    La soluzione? la migliore è quella radicale: senza calcio si vive benissimo, senza TV anche meglio.
    non+autenticato
  • con la storia del calcio si sono impossessati del mercato digitale TV ma la colpa è di noi PECORONI comunque hai ragione si puo' stare bene anche senza TV provate a fare dei figli loro si che ti occupano il tempo in maniera costruttiva e decente CIAOOOOOOOOOO
  • Mi spiace, ma esiste un Ufficio notiche anche presso il Giudice di Pace. Informati un po', anche in rete

    Pina Fiorito - Sportello Internet

    - Scritto da: Anonimo
    > L'ufficio notifiche non è presso il
    > Giudice di Pace, ma presso la Corte
    > d'Appello.
    > E' importante perchè spesso C.d.A. e
    > GdP possono anche non essere nella stessa
    > sede
    >
    > Ciao:)
    non+autenticato
  • Al 100%......
    ho un amico che ci lavora e garantisco che i messi notificatori, e quindi l'Ufficio Notifiche, c/o il Giudice di Pace.... ci sono eccome.
    Ave