Apple taglia i prezzi. Spera nel domani

In attesa dell'annuncio di nuovi modelli di Mac equipaggiati con processori G4 pi¨ veloci, Apple si sbarazza delle scorte tagliando generosamente i prezzi della sua attuale linea di prodotti

Cupertino (USA) - In attesa dell'annuncio di nuovi prodotti atteso in queste ore, Apple taglia i prezzi della sua linea di server di Power Mac G4 fino a 1.000 dollari, una mossa tesa a eliminare le scorte e far posto ai nuovi modelli che verranno presentati con tutta probabilitÓ presso l'ormai imminente MacWorld Expo.

Il taglio di prezzi ha riguardato anche il G4 Cube 450, calato di quasi 800 dollari, e i due modelli di PowerBook 400 e 500, entrambi diminuiti di 300 dollari.

Apple, che giÓ aveva avvertito gli investitori di attendersi profitti sotto le stime per quest'ultimo trimestre 2000, aveva sofferto in questi ultimi mesi di vendite sotto tono, un trend che del resto ha colpito tutto il settore dei PC. Dopo questa riduzione di prezzi gli analisti sembrano per˛ convinti che le vendite torneranno su buoni livelli crescendo anche del 30% rispetto al mese di dicembre.
Presso il MacWorld i fan della Mela si aspettano l'annuncio di nuovi e pi¨ veloci modelli di Power Mac G4 e di PowerBooks. Nei prossimi giorni contiamo di fornire tutti gli aggiornamenti del caso.
TAG: apple