Il database di CA è open source

Computer Associates ribadisce il proprio interesse per l'open source aprendo il codice del suo database enterprise. Spera di renderlo così un concorrente valido per i maggiori database proprietari

Los Angeles (USA) - Tenendo fede alla promessa fatta alla fine dello scorso maggio, Computer Associates ha aperto il codice del proprio database di classe enterprise Ingres r3 e lo ha rilasciato sotto una licenza open source.

I sorgenti del software, disponibili sul sito di CA sia per Linux che per Windows, sono accompagnati dalla CA Trusted Open Source License (CATOSL), una licenza open source derivata dalla Common Public License e riconosciuta dall'Open Source Initiative (OSI).

Ingres r3 è una versione commerciale del DBMS di pubblico dominio University Ingres. Rispetto a quest'ultimo, le cui origini risalgono agli anni '80, il database di CA contiene buona parte delle funzionalità che ci si attenderebbe da un DBMS di classe enterprise, tra cui il supporto al linguaggio standard SQL, al clustering, alla replica di tipo peer-to-peer, al partizionamento di tabelle e indici, alle query distribuite e ai database federati. CA ha inoltre integrato Ingres con altre tecnologie open source, fra cui il file system per cluster di Oracle, il supporto al software cluster Open Distributed Locking Manager di IBM, l'interfaccia per il parsing di XML SAX e le librerie di Apache per i Web service.
In precedenza, CA distribuiva gratuitamente Ingres in bundle con altri suoi prodotti, ma aveva nel suo catalogo anche una versione stand alone a pagamento. Con il rilascio del codice di Ingres l'azienda CA spera di incoraggiare gli sviluppatori e i vendor di applicativi a incorporare Ingres r3 nelle loro soluzioni.

"CA ha compreso a fondo le possibilità commerciali dell'open source e si sta dando da fare per sfruttarle con l'aiuto di Ingres", ha dichiarato Robin Bloor, direttore della ricerca alla Baroudi Bloor. "Ha scelto di agire su un doppio binario, investendo nell'ulteriore sviluppo di Ingres e creando una comunità Ingres Open Source che arricchirà ancora di più il prodotto. Dopo aver identificato dei mercati credibili per Ingres, è probabile che quest'ultimo vi si affermi come il database open source preferito. Prevediamo una considerevole diffusione di Ingres in tali mercati".

Per il proprio database CA vende quattro tipi di pacchetti di supporto e diversi servizi di formazione, sia in loco che in remoto.

Ingres r3 sarà reso disponibile sulle versioni a 32 e 64 bit di Sun Solaris, HP/UX e IBM AIX, oltre a HP Tru64 e HP OpenVMS entro l'inizio del 2005. Verso la fine di quest'anno saranno disponibili le versioni localizzate in francese, tedesco e giapponese, oltre a un toolkit di traduzione.

Gli utenti registrati possono accedere al codice di Ingres r3 da qui. Fra i prodotti open source sviluppati sotto il patrocinio di CA vi sono anche l'application server Java JBoss, il framework di content management Zope, il file-system per i cluster di server Oracle Cluster File System.
19 Commenti alla Notizia Il database di CA è open source
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)