The Bill Gates FutureShow

Accoglienza entusiastica, flash a go-go e bagno di folla ieri a Milano per il founder di Microsoft che parla a ruota libera su tutti gli argomenti caldi del momento. Al centro innovazione, scienza e nuovi mercati

The Bill Gates FutureShowMilano - Folla ieri al Futurshow per l'arrivo del fondatore e chairman di Microsoft. Accolto con grande entusiasmo e da una quantità di flash ("neanche fossi Julia Roberts" - ha detto) William H. Gates III ha aperto la manifestazione milanese parlando a braccio su una quantità di argomenti, sdoganando persino le assai contestate normative italiane contro la pirateria. Ecco cosa ha dichiarato in quella sede e, poco dopo, in Assolombarda.

L'evoluzione dell'intrattenimento e del wireless
"Siamo alla vigilia di importanti mutamenti, di una nuova rivoluzione per i progressi hardware e software"

"Il sogno originario di Microsoft era fare in modo che i computer non fossero dedicati soltanto alle grandi organizzazioni aziendali, per farli diventare strumenti alla portata di tutti, facili da usare ed economici. Siamo riusciti a coronare questo sogno: abbiamo portato i pc su tutte le scrivanie, ma adesso è il momento di guardare avanti, di puntare all'intrattenimento offerto dai media digitali"
"Finora abbiamo solo scalfito la superficie del realizzabile: se il 1999 è stato l'anno della musica digitale, il 2004 è quello del video e la vera rivoluzione sarà sancita quando tutti avranno abbracciato il digitale"

"Finora abbiamo percorso tanta strada ma sul digital entertainment possiamo ancora fare molto. I sistemi di comunicazione senza filo permettono a qualsiasi strumento di dialogare con gli altri. Dalla televisione, con il nostro nuovo sistema (Windows Media Center, ndr.) si può gestire tutto e questo "tutto" può essere inviato a un telefonino, a un palmare, a un lettore Mp3. Si potrà entrare nel box con la propria auto, con la radio accesa, scendere dalla macchina e ritrovare la stessa canzone nel sistema audio di casa. Salire in aereo con un lettore e, durante il viaggio, potere ascoltare musica, guardare un film o più semplicemente, lavorare"

"Soprattutto siamo riusciti a rendere questo sistema veramente alla portata di tutti. Abbiamo bisogno di garantire la massima semplicità e credo che si sia fatto del nostro meglio con Mediacenter che è semplice e molto intuitivo"

"Divertirsi nella vita come nel lavoro è un fatto fondamentale e con il nostro nuovo sistema sarà possibile farlo con grande facilità, senza confini e comodamente seduti sulla nostra poltrona". "In casa il potere ce l'ha chi ha il telecomando in mano"

"Nel giro di tre anni la capacità dei dischi per immagazzinare i dati crescerà di quattro volte, le potenzialità sono tantissime"

"Vogliamo fare in modo che i media digitali siano accessibili ovunque"

"La pubblicità cambierà a seconda dello spettatore, dei suoi gusti, delle sue preferenze con la possibilità di vedere sullo schermo anche dove potere andare ad acquistare il prodotto pubblicizzato e avere tutte le informazioni possibili esclusivamente attraverso il telecomando"

Ma Gates ha anche parlato di pirateria, formazione scientifica e nuovi mercati. Ecco cosa ha dichiarato.
TAG: microsoft
476 Commenti alla Notizia The Bill Gates FutureShow
Ordina
  • http://www.vita.it/articolo/index.php3?NEWSID=8534

    "Le motivazioni che spingono Big Blue Ibm a legare la nascita dei nuovi personal computer a una azienda relativamente giovane e guidata da un ragazzino appena venticinquenne, sono tuttora avvolte da un fitto mistero. L'unico dato di fatto di cui si dispone per capire le cause del ?matrimonio? tra Microsoft e Ibm è che la madre di Bill Gates, Mary, personaggio di spicco degli ambienti di Seattle, proprio nei giorni antecedenti all'accordo che avrebbe reso miliardario il suo figliolo, curava gli affari di famiglia in qualità di membro del consiglio di amministrazione di una impresa chiamata United Way. Un altro dei membri illustri di quel consiglio di amministrazione era il signor John Opel, un uomo d'affari che contemporanamente rivestiva il ruolo di Ceo (Chief executive officer) all'interno di Ibm, praticamente la più alta carica direttiva dell'azienda.
    L'ossessione di Opel per la realizzazione di un nuovo prodotto Ibm con cui raggiungere e sorpassare la Apple nel mercato dei personal potrebbe aver trovato uno sbocco naturale nelle prospettive di successo che Mary Gates era disposta a garantire a nome del suo geniale pargolo. "
    non+autenticato
  • ma chi te le ha scritte quelle domande dell'intervista?

    Hai la possibilita di avere sotto le mani lo zio e gli
    chiedi degli schermi che proiettano i quadri secondo
    i gusti dell'ospite.

    Hai paura che ti caccino anche da rai3?

    Allora continua solo a fare previsioni del tempo.

    non+autenticato
  • Bill Gates non poteva mancare a questa edizione del FutureShow, l'accoglienza è stata calorosa pari o più in confronto ad una star cinematografica riferendosi alla sua battuta "neanche fossi Julia Roberts".

    Molto interessante è stato anche il suo dialogo con Fabio Fazio alla trasmissione su Rai 3 Che tempo che fa trasmessa Sabato 20 Novembre.
    Come sempre ha parlato delle nuove tecnologie e ha rivelato anche delle curiosità sulla sua vita privata (per esempio sulla sua dimora), insomma una presenza immancabile per far conoscere le nuove tecnologie fino ad ieri inimmaginabili e che faranno parte della nostra vita in un futuro molto prossimo.
  • stai attento. Se qui apprezzi qualcosa che sia più semplice e comodo di una shell con assurde linee di comando ti fanno nero. Se la gente prova ad insinuare che un PC può essere comodo quando un televisore di fanno a pezzi. Far usare il PC anche a una persona poco esperta, scherzi?!
    Ma se non sei minimo un programmatore assembler neanche ti ci devi avvicinare
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > stai attento. Se qui apprezzi qualcosa che
    > sia più semplice e comodo di una
    > shell con assurde linee di comando ti fanno
    > nero. Se la gente prova ad insinuare che un
    > PC può essere comodo quando un
    > televisore di fanno a pezzi. Far usare il PC
    > anche a una persona poco esperta, scherzi?!
    > Ma se non sei minimo un programmatore
    > assembler neanche ti ci devi avvicinare

    LOL!Sorride
    Splendida ironia sulla tipologia di alcuni degli elementi che scrivono su questo forum, specialmente in maniera anonima.Occhiolino


  • - Scritto da: Anonimo
    > stai attento. Se qui apprezzi qualcosa che
    > sia più semplice e comodo di una
    > shell con assurde linee di comando ti fanno
    > nero. Se la gente prova ad insinuare che un

    Ma no dai!!! Esiste un favoloso editor open source testuale e finalmente a colori e si chiama picoedit!!! Non lo conosci? Aggiornati! Usi ancora "vi" ? (il potente vi) Scandalo!! SCANDALO!!! mobbing MOBBING MoBBinG!!! Pericolo! Pericolo!! Nella nuovo risorgimento informatica in cui viviamo c'è necessario bisogno di picoedit, alla forca tutti quelli che non lo usano ( e che si illudono che un editor grafico sia meglio di uno testuale a colori ).

    > PC può essere comodo quando un
    > televisore di fanno a pezzi. Far usare il PC
    > anche a una persona poco esperta, scherzi?!

    Si, esatto, ad un utonto!! Hahahahah!!!

    > Ma se non sei minimo un programmatore
    > assembler neanche ti ci devi avvicinare

    Perché, tu non conosci il binario?
    non+autenticato

  • - Scritto da: matteo318
    > Bill Gates non poteva mancare a questa
    > edizione del FutureShow, l'accoglienza
    > è stata calorosa pari o più in
    > confronto ad una star cinematografica
    > riferendosi alla sua battuta "neanche fossi
    > Julia Roberts".
    >
    > Molto interessante è stato anche il
    > suo dialogo con Fabio Fazio alla
    > trasmissione su Rai 3 Che tempo che fa
    > trasmessa Sabato 20 Novembre.
    > Come sempre ha parlato delle nuove
    > tecnologie e ha rivelato anche delle
    > curiosità sulla sua vita privata (per
    > esempio sulla sua dimora), insomma una
    > presenza immancabile per far conoscere le
    > nuove tecnologie fino ad ieri inimmaginabili
    > e che faranno parte della nostra vita in un
    > futuro molto prossimo.

    DRAGASACCOCCE di REDMOND:
    Alias Bill Gates, CEO della Microsoft con sede a Redmond, California, USA. Colui che quando vede un UTONTO transitare entro il suo raggio di azione e sente odore di soldi nelle sue tasche, veloce come un fulmine e quindi in un men che non si dica gli infila le sue mani nelle saccocce (tasche), e gliele DRAGA (SVUOTA) fino a lasciarlo al verde (senza nemmeno 1 centesimo di Euro).
    E il bello è che l' UTONTO se ne va tranquillo contento e MAZZOLATO.
    non+autenticato
  • Redmond, Washington..... genio!!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo

    > nelle sue tasche, veloce come un fulmine e
    > quindi in un men che non si dica gli infila
    > le sue mani nelle saccocce (tasche), e
    > gliele DRAGA (SVUOTA) fino a lasciarlo al

    Ha ha ha!!! Perché tu credi che i propagandatori, i sostenitori, gli evangelizzatori, i testimoni di "Linux" siano dei filantropi? Sei così INGENUO?

    Quelli dell'open source e del pinguino appena vedono passare un ingenuone come te lo svuotano, si, del cervello!

    > verde (senza nemmeno 1 centesimo di Euro).
    > E il bello è che l' UTONTO se ne va
    > tranquillo contento e MAZZOLATO.

    Uh beh anche il pollo espertone so-tutto-io se ne va in giro ancora più pieno di saccenza e supponenza carico della falsa libertà che gli hanno imposto.
    non+autenticato
  • Che non metta i suoi SO versione OEM nella maggior parte (quasi tutti) dei Notebook.

    Quindi non voglio pagare, (indirettamente è così) quel SO.

    Non voglio altro, voglio la libertà di acquistare qualsiasi portatile senza SO.
    non+autenticato
  • La colpa non è d Microsoft.. è del vendor che ha deciso di mettercelo di base.

    Hai mai pensato se l'airbag della tua auto è di una casa o di un altra? No, ma la colpa non è di quello che produce l'airbag, è della casa che produce l'auto che ha deciso di mettercelo dentro.

  • - Scritto da: Anonimo
    > Che non metta i suoi SO versione OEM nella
    > maggior parte (quasi tutti) dei Notebook.
    >
    > Quindi non voglio pagare, (indirettamente
    > è così) quel SO.
    >
    > Non voglio altro, voglio la libertà
    > di acquistare qualsiasi portatile senza SO.

    perchè devi per forza trollare?

    se non risce ad acquistare un notebook senza OS probabilmente perchè hai dei grossi problemi relazionali e una scarsa conoscenza del settore

    credimi, puoi acquistare un PC o notebook senza OS ovunque... e risparmiare 70 al massimo 80 euro di oem xp
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Che non metta i suoi SO versione OEM
    > nella
    > > maggior parte (quasi tutti) dei
    > Notebook.
    > >
    > > Quindi non voglio pagare,
    > (indirettamente
    > > è così) quel SO.
    > >
    > > Non voglio altro, voglio la
    > libertà
    > > di acquistare qualsiasi portatile senza
    > SO.
    >
    > perchè devi per forza trollare?

    Il troll sei tu che non sai cosa sia una ver windows OEM
    il SO è già preinstallato, e all'avvio del notebook, ti viene presentata una schermata in cui puoi accettare la licenza oppure spegnerlo e riportarlo al produttore, quindi non puoi averlo senza OS.
    Il 99% dei notebook è con Windows incluso e inscindibile

    > se non risce ad acquistare un notebook senza
    > OS probabilmente perchè hai dei
    > grossi problemi relazionali e una scarsa
    > conoscenza del settore
    >
    > credimi, puoi acquistare un PC o notebook
    > senza OS ovunque... e risparmiare 70 al
    > massimo 80 euro di oem xp

    Tutti i notebook e non un notebook

    TROVAMI QUESTO SENZA OS
    http://acer.it/acereuro/page4.do?dau22.oid=6626&Us...

    TROVAMI UN NOTEBOOK CON AMD64 SENZA OS

    mia mail
    --------------------------------
    Al responsabile reparto vendite;

    Sono intenzionato ad acquistare il seguente prodotto, presente sul vostro listino
    Notebook ACER ASPIRE 1501LMI
    Senza il sistema operativo Windows XP Home edition, e tutti i software a corredo per evitare di dover ricorrere, successivamente una volta acquistato, alla clausola di rimborso presente nella EULA di WinXP Home edition che recita

    Microsoft Windows XP Home Edition

    CONTRATTO DI LICENZA CON L'UTENTE FINALE

    IMPORTANTE - LEGGERE CON ATTENZIONE: il presente Contratto
    di Licenza con l'utente finale ("Contratto") è un contratto
    intercorrente tra l'utente (una persona fisica o giuridica) e
    Microsoft Corporation per il prodotto software Microsoft sopra indicato,
    che include il software per computer e può includere i supporti
    di memorizzazione a esso associati, il materiale stampato ,
    una documentazione "online" o elettronica e servizi basati su
    Internet ("Prodotto"). Il Prodotto potrebbe essere accompagnato
    da una modifica o da un addendum al presente Contratto.

    INSTALLANDO, COPIANDO O ALTRIMENTI UTILIZZANDO IL PRODOTTO,
    L'UTENTE ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DALLE CONDIZIONI
    DEL PRESENTE CONTRATTO. QUALORA L'UTENTE NON ACCETTI
    I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO,
    ALLORA NON POTRÀ INSTALLARE, COPIARE O UTILIZZARE
    IL PRODOTTO E DOVRÀ RESTITUIRLO PRONTAMENTE AL RIVENDITORE.
    IN TALE IPOTESI, QUALORA AL MOMENTO DELL'ACQUISTO IL
    RIVENDITORE ABBIA EMESSO FATTURA, L'UTENTE POTRÀ
    OTTENERE IL RIMBORSO DEL PREZZO. DIVERSAMENTE
    L'UTENTE POTRÀ OTTENERE LA SOSTITUZIONE DEL
    PRODOTTO SOFTWARE CON ALTRO PRODOTTO DI PARI
    PREZZO O UN BUONO PER IL FUTURO ACQUISTO DI UN ALTRO
    PRODOTTO DI PARI PREZZO."

    visti i precedenti
    http://www.attivissimo.net/rimborso_windows/istruz...
    http://www.apogeonline.com/webzine/1999/09/10/01/1...

    chiedo se è possibile acquistarlo senza i software suddetti, o al limite usufruire di un buono di acquisto su accessori su questo Notebook.

    In attesa di una Vs risposta.
    --------------------------------------

    risposte:

    DIGIT S.r.L.
    ----------------------------
    Egregio signore,
    non siamo in grado di effettuare quanto richiesto, in quanto non modifichiamo le confezioni originali dei prodotti presenti in catalogo. Vendiamo quindi il notebook ACER con dotazione ufficiale e relativa licenza.
    Cordiali saluti,
    DIGIT S.r.L.
    -----------------------------

    LastHardware
    ---------------------------------
    In merito alla sua richiesta formulata con la presente e-mail Le comunichiamo
    che il Notebook ACER ASPIRE 1501LMI viene da noi venduto solo ed esclusivamente
    con il sistema operativo installato. Gli unici prodotti venduti privi di tale sistema sono
    quelli marchiati ECS che appunto non hanno nessun software installato.
    Siamo spiacenti di non poterLa accontentare.
    Rimanendo a disposizione, colgo
    l'occasione per porgerle i miei più cordiali saluti.

    LastHardware
    --------------------------------------

    ePRICE
    ---------------------------------
    Gentile Cliente,

    Sono spiacente ma la nostra organizazzione di vendita non ci permetterebbe di seguire la richiesta da lei formulata, forse la vendita tradizionale e' piu' predisposta a gestire queste soluzioni.

    Cordiali Saluti
    xxxxxxxxxxxxxxxx
    ePRICE Staff
    ------------------------------------------

    www.gruppompc.it
    -------------------------------------------
    Gent mo Cliente
    Come da Vs link è il cliente il sig. PAOLO ALTISSIMO che si è interessato della procedura per il rimborso noi siamo rivenditori del prodotto ??
    Cordiali saluti
    xxxxxxxxxxxxxxxxxx
    MPC srl
    www.gruppompc.it
    -------------------------------------------

    Marcashop
    ----------------------------
    Sinceramente è la prima volta che ci viene posto il problema. Domani sentiremo Acer e Microsoft e Le daremo una risposta.

    Cordiali saluti,
    xxxxxxxxxxxxxx
    ----------------------------
    Abbiamo parlato con Acer. Loro dicono che il PC esce così dalla fabbrica con il sistema operativo installato con licenza OEM di conseguenza è parte integrante del prezzo d?acquisto e che quindi non può essere stornato o rimborsato.

    Se ha altri pareri La preghiamo di farceli sapere.

    Grazie

    xxxxxxxxxxxxxxxxx
    Marcashop
    --------------------------------------------

    pcmobile.it
    ---------------------------
    Attualmente la ns. società non applica rimborsi di nessun genere
    e quindi non diamo la possibilità di acquistare il prodotto senza
    il software di corredo.
    Stiamo considerando, viste le numerose richieste, la procedura per
    poterlo fare, ma al momento non è con noi possibile farlo.
    Cordiali saluti.
    ------------------------------






    non+autenticato
  • Anche se esterni alla discussione, sentiti applausi e ringraziamenti per il tempo concesso alla causa e per come hai saputo zittire le vaghe trollate di quello di sopra con una valanga di dati di fatto.

    *clap clap clap clap clap*
    non+autenticato
  • [Megacuttome]

    Comprare un PC senza windows e' quasi impossibile, vero. Ma e' anche vero quello che dice la schermata iniziale di Windows, la famosa licenza. Se non ti piace, se non lo vuoi, te lo fai rimborsare. Qualcuno ti dice di no? Semplice, non sa come si fa e soprattutto non vuole noie. E' facile dire "non si puo" e venderti il pacchetto cosi' come e'.
    Attenzione. ACER ha ragione quando ti dice che non ti vende il prodotto senza Windows. Ha torto quando ti dice che non puoi non accettare il contratto.
    C'e' gente che lo ha fatto, gente che continua a farlo e gente che continuera' a farlo.
    Io l'ho fatto. Con Sony. E non mi hanno fatto assolutamente alcun problema.
  • - Scritto da: teddybear
    > [Megacuttome]

    > Comprare un PC senza windows e' quasi
    > impossibile, vero. Ma e' anche vero quello
    > che dice la schermata iniziale di Windows,
    > la famosa licenza. Se non ti piace, se non
    > lo vuoi, te lo fai rimborsare. Qualcuno ti
    > dice di no? Semplice, non sa come si fa e
    > soprattutto non vuole noie. E' facile dire
    > "non si puo" e venderti il pacchetto cosi'
    > come e'.
    > Attenzione. ACER ha ragione quando ti dice
    > che non ti vende il prodotto senza Windows.
    > Ha torto quando ti dice che non puoi non
    > accettare il contratto.
    > C'e' gente che lo ha fatto, gente che
    > continua a farlo e gente che continuera' a
    > farlo.
    > Io l'ho fatto. Con Sony. E non mi hanno
    > fatto assolutamente alcun problema.

    Io il PC l'ho comprato con l'hd a parte, con grande scaz del negoziante peraltro. Sorride
    non+autenticato
  • Fa prodotti, li pubblicizza e li vende. Cosa pretendete. Lui propone prodotti fatti così, la gente li compra cosa volete.
    Non conosco una persona potente contro cui la gente non vada contro. Quale è il paese più potente? Usa, tutti contro gli Usa. Il presidente più potente? L'imprenditore più potente? Gates è andato al futurshow a pubblicizzare i suoi prodotti: giusto, la pubblicità è l'anima del commercio. Sta proponendo dei prodotti che spera possano piacere alla massa. Spera che la sua azienda vada sempre bene. Cosa ha fatto di male al futurshow? La gente ormai segue la corrente della ribellione alle regole. Il mondo si spinge a destra, e tutti i giovani idealisti sono di sinistra. Basta. Fate commenti su quello che propone, mi piace, non mi piace, sono prodotti inutili, costano troppo. Questi sono commenti. Qui invece è una partita di calcio. Che gente infantile che siete, davverò povero Gates a dover sentire gente così. Gates ha proposto la sua via, proponete la vostra. Il mondo open source (a parte che il software sarà gratuito e sviluppato gratuitamente dalle comunità) cosa propone per il futuro?
    non+autenticato
  • > Il mondo open source (a
    > parte che il software sarà gratuito e
    > sviluppato gratuitamente dalle
    > comunità) cosa propone per il futuro?

    pare che propongano una alternativa (valida) per il futuro, ma che qualcuno non sia molto d'accordo...

    http://www.reuters.com/newsArticle.jhtml?type=tech...

    ... chi è che gioca a calcio ?
    non+autenticato
  • C'è ancora gente che non crede che l'uomo sia stato sulla Luna.

    Invece quì abbiamo la prova che è stato anche su Marte... ed è anche tornato indietro... appena tornato indietro...


    - Scritto da: Anonimo
    > Fa prodotti, li pubblicizza e li vende. Cosa
    > pretendete. Lui propone prodotti fatti
    > così, la gente li compra cosa volete.


    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Fa prodotti, li pubblicizza e li vende. Cosa
    > pretendete. Lui propone prodotti fatti
    > così, la gente li compra cosa volete.

    Quali prodotti? Hai visto prodotti fatti da Microsoft che fanno quello di cui Bill Gates ha vaneggiato?

    Ad oggi il digital hub è stato concretamente portato avanti da altri.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 19/11/2004 18.00.57
    FDG
    11001

  • - Scritto da: FDG

    > - Scritto da: Anonimo
    > Ad oggi il digital hub è stato
    > concretamente portato avanti da altri.

    e lo implementeranno su una delle prossime versioni di LINU vero????Imbarazzato:|
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: FDG
    >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > Ad oggi il digital hub è stato
    > > concretamente portato avanti da altri.
    >
    > e lo implementeranno su una delle prossime
    > versioni di LINU vero????Imbarazzato:|

    no, il processo è iniziato già dal 1999-2000 con il primo iMac con iMovie, iTunes etc...etc... Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > no, il processo è iniziato già
    > dal 1999-2000 con il primo iMac con iMovie,
    > iTunes etc...etc... Fan Apple

    hai perfettamente ragioneSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Fa prodotti, li pubblicizza e li vende. Cosa
    > pretendete. Lui propone prodotti fatti
    > così, la gente li compra cosa volete.

    Beh, io direi:
    Pubblicizza, li fa mettere per default su ogni pc nuovo che esce con una licenza OEM e la gente li acquista "a pacchetto chiuso" col pc, credendo che il soft sia in "omaggio" col pc stesso.

    O sbaglio?
    non+autenticato
  • I danni morali.

    Non ho proprio nulla contro gli US: anzi, il problema e` che nei modi di fare l'azienda Microsoft sembra proprio in stile italiano.
    non+autenticato
  • Ci hai quasi preso. Io penso che nei confronti di Bill Gates ci sia soltanto invidia, tutto qui.

    Fan Windows
    non+autenticato
  • Io sono un pacifista per natura, quindi non intendo scontrarmi ne con Bill ne con altri. Penso solo che in un mercato libero ogni produttore è libero di produrre ciò che vuole e ogni consumatore è libero di aquistare ciò che più gli interessa. Ciò detto, se Bill Gates fino ad oggi è riuscito ad ideare "solo" softaware "sporchi" (come pensa tanta gente, me compreso) è libero di continuare a farlo, non vedo qual'è sia il problema. Se a me non piace una cosa non la compro e basta.
    Scontrarmi con Bill Gates solo perchè è Bill Gates o solo perchè lo fanno tanti altri mi sembra ridicolo.
    E poi se i vari pc commerciali escono già con il s.o. microsoft ecc non è solo colpa di Bill Gates, ma anche del produttore del pc stesso.
    Allora prendetevela con HP, IBM, ecc....
    Concludo con il dire che è soprattutto grazie a Bill Gates, se oggi, ci sono miliardi di computer nel mondo e un pò chiunque riesce a districarsi nel mondo informatico.
    Saluti
    HappyBo
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | Successiva
(pagina 1/9 - 41 discussioni)