HP blinda Linux con un software

Con una nuova suite di sicurezza HP conta di rendere Linux a prova di cracker e, nel contempo, facilitare la vita agli amministratori di sistema

Palo Alto (USA) - HP ha dichiarato che Linux è una piattaforma "molto stabile, flessibile e scalabile" omettendo dall'elenco l'attributo "sicura". Un'omissione non fortuita.

HP ritiene infatti che solo la sua suite "Secure OS Software per Linux" potrà portare in dote a Linux la vera sicurezza. Questo suo nuovo insieme di strumenti per la sicurezza, secondo l'azienda, è in grado di proteggere i componenti cruciali di un server, incluso il sistema operativo e lo strato delle applicazioni, dalle mille insidie che provengono dalla Rete.

"Con Secure OS Software per Linux - recita un comunicato di HP - le aziende potranno finalmente contare su di una soluzione di sicurezza per Linux che offre grande affidabilità, prestazioni e disponibilità, il tutto unito alla facilità di installazione e gestione".
HP sostiene che il suo software è in grado di proteggere i sistemi prevenendo le comunicazioni non autorizzate fra programmi, reti e file; individuando, attraverso funzionalità di auditing, eventuali attacchi al sistema; contenendo i danni in caso il sistema venga bucato: in questo caso, il software blocca l'esecuzione dei programmi e previene ogni altra azione a rischio.

Il colosso di Palo Alto ha dichiarato che la sua è la suite di sicurezza più completa per Linux, una piattaforma con cui conta di spingere Linux ancora più in alto sul mercato aziendale.
7 Commenti alla Notizia HP blinda Linux con un software
Ordina
  • source code policy hp security software
    products...hp secure OS software for Linuxhp virtualvaulthp VPN appliancehp webenforcerhp ids/9000hp ipsec/9000hp pc security:· desktop pc· notebook pc· pc servershp speedcardhp webproxyhp mpe/ixsolutions...mobile/wirelessbanking/finance    


    Modifications to the Linux kernel related to HP Secure OS Software for Linux are made available as source code. The Multi-Compartment Gateway Agent (MCGA), the implementation of the secure administration model, the lockdown mechanism, key parts of the auditing mechanism, and utilities for managing containment are not released as source code. In general, HP intellectual property that resides in the user space of the operating system is not made available as source code.
    HP makes the sources to the following available with HP Secure OS Software for Linux:


    Modifications to the Linux kernel
    Dynamically loaded kernel modules (DLKMs) for containment and audit
    The audit daemon
    obtaining source code
    Source code is provided with the product media, and as an added benefit to the Linux community, HP provides the source code on its FTP site:
    ftp.hp.com/pub/security/hplx_source/

    In altre parole, ti danno solo la parte relativa all'auditing e ai moduli dinamici, ma non tutto il resto, quindi è pressochè inutilizzabile come soluzione completa... ergo va comprato mi sa.
    non+autenticato
  • questo pacchetto di Hp e' libero ed opensource? oppure vogliono 10 milioni per il pacchetto? perche' allora possono attaccarsi al calzino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Padre G
    > questo pacchetto di Hp e' libero ed
    > opensource? oppure vogliono 10 milioni per
    > il pacchetto? perche' allora possono
    > attaccarsi al calzino

    Se fosse Open Source e costasse 10 milioni di $ cambierebbe qualcosa?
    Non puoi pretendere che *tutto* si libero, Open Source *e* gratis.
    Open Source != Gratis
    non+autenticato


  • - Scritto da: A.C.
    > - Scritto da: Padre G
    > > questo pacchetto di Hp e' libero ed
    > > opensource? oppure vogliono 10 milioni per
    > > il pacchetto? perche' allora possono
    > > attaccarsi al calzino
    >
    > Se fosse Open Source e costasse 10 milioni
    > di $ cambierebbe qualcosa?
    > Non puoi pretendere che *tutto* si libero,
    > Open Source *e* gratis.
    > Open Source != Gratis

    opensource e' un conto...
    gpl un altro

    se fosse gpl sarebbe come se fosse gratis
    prendo il sorgente, faccio un fork, cambio il numero di versione e lo regaloSorrideSorrideSorride

    se e' opensource ma la licenza vieta la riproduzione totale o parziale di quel codice, allora non puoi farne cio' che vuoi.

    ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: maks
    > opensource e' un conto...
    > gpl un altro
    >
    > se fosse gpl sarebbe come se fosse gratis
    > prendo il sorgente, faccio un fork, cambio
    > il numero di versione e lo regaloSorrideSorrideSorride
    >
    > se e' opensource ma la licenza vieta la
    > riproduzione totale o parziale di quel
    > codice, allora non puoi farne cio' che vuoi.

    Non ho capito il motivo di questa precisazione... so bene la differenza tra GPL e OS...
    non+autenticato
  • Presto lo scopriremo!
    Alien


    - Scritto da: Padre G
    > questo pacchetto di Hp e' libero ed
    > opensource? oppure vogliono 10 milioni per
    > il pacchetto? perche' allora possono
    > attaccarsi al calzino
    non+autenticato
  • e poi 3000$ per server ???
    ma andate a vagare...va...
    non+autenticato