Sugli HD DVD tutto il peso di Hollywood

Quattro giganti dell'industria cinematografica americana hanno formalizzato il loro appoggio al formato ottico di nuova generazione. Uno smacco per Sony e gli altri promotori dello standard rivale Blu-ray

Los Angeles (USA) - In barba al precoce lancio commerciale del rivale Blu-ray - che, almeno sulla carta, partiva favorito - il formato di dischi ottici HD DVD ha guadagnato quattro supporter d'eccezione, quattro giganti di Hollywood: Paramount Pictures, Universal Pictures, New Line Cinema e Warner Bros.

Ad annunciarlo è stata Toshiba, il colosso giapponese che, insieme a NEC, ha sviluppato le specifiche alla base di HD DVD e le ha sottoposte al processo di standardizzazione del consorzio DVD Forum.

Le quattro major cinematografiche che hanno giurato fedeltà allo standard HD DVD utilizzeranno il neo formato per distribuire film in alta definizione: tra questi vi saranno titoli già sul mercato e alcune novità. Universal Pictures ha annunciato che commercializzerà i primi HD DVD durante le festività natalizie del 2005, dunque fra un anno tondo tondo. Toshiba afferma poi che "altre centinaia di titoli" verranno rilasciati da "altri content provider internazionali".
"Abbiamo valutato tutte le tecnologie per l'home entertainment emergenti e abbiamo selezionato quella che, secondo noi, andrà a maggior beneficio dei nostri consumatori", ha affermato Craig Kornblau, president di Universal Studios Home Entertainment. Ad influenzare tale scelta, come ammesso dallo stesso Kornblau, è stata anche - o soprattutto - la tecnologia anticopia che accompagna lo standard HD DVD. Quest'ultima si basa sull'Advanced Access Content System, una piattaforma di gestione dei contenuti voluta da alcuni pezzi da novanta dell'industria del digitale, tra cui Microsoft, IBM, Walt Disney, Warner Bros e Toshiba.

"L'avanzata protezione dalla copia ci consente di continuare a combattere la pirateria e proteggere le nostre proprietà intellettuali", ha detto Kornblau.

Rispetto ai DVD a doppio layer tradizionali, che contengono al massimo 9 GB di dati, i dischi HD DVD-ROM dual-layer hanno una capacità di 30 GB e possono archiviare fino a 8 ore di film in alta definizione.

Il DVD Forum ha lavorato allo sviluppo delle specifiche HD DVD-Recordable e ROM per oltre due anni, incluse quelle relative alla struttura fisica dei supporti, al formato dei file e alle applicazioni. Il consorzio ha approvato la versione 1.0 della specifica fisica dell'HD DVD-ROM nel febbraio del 2004, facendola seguire, nel settembre scorso, dalla specifica 1.0 dell'HD DVD-RW. Il formato registrabile HD DVD-R dovrebbe invece essere completato entro la fine dell'anno.

I primi player e registratori HD DVD sono attesi sul mercato nel tardo 2005, lo stesso periodo in cui Toshiba conta di lanciare un notebook integrante un drive HD DVD.
TAG: mercato
84 Commenti alla Notizia Sugli HD DVD tutto il peso di Hollywood
Ordina
  • che abbiamo, andranno bene per questi nuovi dvd?
    non+autenticato
  • li puoi buttare nel cesso .....
    TrollTroll
    non+autenticato
  • ma sti hd dvd che risoluzione hanno ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma sti hd dvd che risoluzione hanno ?

    molto grossa!A bocca apertaTroll
  • ma a me che cazzo me ne frega di vedere un film da 30 gb a super risoluzione e qualità ? che me vogliono far vedé le panne o i brufoli o i peli in full quality di un attore o peggio il fondo-tinta di una donna ? ma santo dio
    ma se porca puzzola molti film su dvd9 non li riempiono sono spesso 6 7 o addirittura 5 gb e poi mi vengono a parlare di qualità ...
    emettono solo tristezza ... che senso ha di avere un film su hd dvd per poi per sfruttare al meglio la qualità ci vogliono televisori da 5000 euro ?
    non vi sembra che è come il cane che si mangia la coda ... cioè si arriva ad un punto si aspetta che i coglioni di turno ci cascano e via ... inventano nuove cose .... oppure ma a me piace di + così è un sistema di retroazione ....
    solo noi possiamo farlo diventare instabile
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma a me che cazzo me ne frega di vedere un
    > film da 30 gb a super risoluzione e
    > qualità ? che me vogliono far
    > vedé le panne o i brufoli o i peli in
    > full quality di un attore o peggio il
    > fondo-tinta di una donna ? ma santo dio
    > ma se porca puzzola molti film su dvd9 non
    > li riempiono sono spesso 6 7 o addirittura 5
    > gb e poi mi vengono a parlare di
    > qualità ...
    > emettono solo tristezza ... che senso ha di
    > avere un film su hd dvd per poi per
    > sfruttare al meglio la qualità ci
    > vogliono televisori da 5000 euro ?
    > non vi sembra che è come il cane che
    > si mangia la coda ... cioè si arriva
    > ad un punto si aspetta che i coglioni di
    > turno ci cascano e via ... inventano nuove
    > cose .... oppure ma a me piace di +
    > così è un sistema di
    > retroazione ....
    > solo noi possiamo farlo diventare instabile



    quand'è che hai comprato il lettore dvd?
  • sul pc ce l'ho da molto tempo
    ne ho appena preso uno da tavolo che legge di tutto !
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > sul pc ce l'ho da molto tempo
    > ne ho appena preso uno da tavolo che legge
    > di tutto !


    il dvd è uscito nel '96.

    mettiamo che l'hd-dvd o il blueray usciranno nel 2006... nel 2014 potrai permetterti di comprare un lettore di hd-dvd da tavolo... che legge tutto!A bocca aperta

    inizia a metter da parte i soldiOcchiolino
  • I chip per la decodifica ormai te li tirano dietro e sono retrocompatibili con MPEG 1 e 2, così non si dovrebbe neppure cambiare formato fisico per avere filmati ad alta definizione.

    Probabilmente così però non avrebbero la scusa per vendere i nuovi lettori a cifre folli per anni.Triste
    Riot
    551

  • - Scritto da: Riot
    > I chip per la decodifica ormai te li tirano
    > dietro e sono retrocompatibili con MPEG 1 e
    > 2, così non si dovrebbe neppure
    > cambiare formato fisico per avere filmati ad
    > alta definizione.
    >
    > Probabilmente così però non
    > avrebbero la scusa per vendere i nuovi
    > lettori a cifre folli per anni.Triste


    MPEG-4 non fu realmente sviluppato per HDTV ma per trasmissioni su dispositivi a banda limitata, come per H.26x e H.32x
    non+autenticato
  • xvid rulezCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • gli standard mi pare siano già stati ratificati, ma forse mi confondo col blueray..
    cmq, si accetteranno
    mpeg4
    h.264
    wmv9


    ==================================
    Modificato dall'autore il 30/11/2004 23.36.08
  • Facciamo una protesta:
    O rimangono al Dvd o noi non compriamo + bel niente di sti lettori hd dvd e televisori mega grandi .
    Dobbiamo farci valere

  • - Scritto da: Metallaro
    > Facciamo una protesta:
    > O rimangono al Dvd o noi non compriamo + bel
    > niente di sti lettori hd dvd e televisori
    > mega grandi .
    > Dobbiamo farci valere

    Ma che discorso è???? Fosse per te, staremmo ancora coi dischetti da 1,44!!!!

  • - Scritto da: mARCOs
    >
    > - Scritto da: Metallaro
    > > Facciamo una protesta:
    > > O rimangono al Dvd o noi non compriamo
    > + bel
    > > niente di sti lettori hd dvd e
    > televisori
    > > mega grandi .
    > > Dobbiamo farci valere
    >
    > Ma che discorso è???? Fosse per te,
    > staremmo ancora coi dischetti da 1,44!!!!

    Forse a te il dvd lo compra la mamma...
    a me no. I nuovi apparecchi costano soldi. e a me i soldi costano lavoro. E non mi piace molto l'idea di dover buttar via tutto ogni due anni perché c'è 'il nuovo formato'.
    non+autenticato
  • > Forse a te il dvd lo compra la mamma...
    > a me no. I nuovi apparecchi costano soldi. e
    > a me i soldi costano lavoro. E non mi piace
    > molto l'idea di dover buttar via tutto ogni
    > due anni perché c'è 'il nuovo
    > formato'.

    Beh, le VHS le vendono ancora...
    Perche' dici che devi buttare via tutto?

    Gli LP si fanno ancora, le VHS idem, fanno ancora i VideoCD (non in Italia, ovvio), faranno i DVD per un sacco di tempo... diciamo almeno 5 o 6 anni fino a quando la max parte dei lettori ora in commercio sara' andata a pu**ane ... (vista la qualita' dei materiali e della costruzione).

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: mARCOs
    > >
    > > - Scritto da: Metallaro
    > > > Facciamo una protesta:
    > > > O rimangono al Dvd o noi non
    > compriamo
    > > + bel
    > > > niente di sti lettori hd dvd e
    > > televisori
    > > > mega grandi .
    > > > Dobbiamo farci valere
    > >
    > > Ma che discorso è???? Fosse per
    > te,
    > > staremmo ancora coi dischetti da
    > 1,44!!!!
    >
    > Forse a te il dvd lo compra la mamma...
    > a me no. I nuovi apparecchi costano soldi. e
    > a me i soldi costano lavoro. E non mi piace
    > molto l'idea di dover buttar via tutto ogni
    > due anni perché c'è 'il nuovo
    > formato'.


    non comprare i nuovi formati.

  • - Scritto da: Anonimo

    > E non mi piace
    > molto l'idea di dover buttar via tutto ogni
    > due anni perché c'è 'il nuovo
    > formato'.

    il DVD è uscito nel 1996. Se hai aspettato 8 anni a prenderlo, perchè all'inizio "costava troppo", rimane comunque tecnologia di 10 anni fa, indipendentemente dal fatto che tu sei arrivato per ultimo ad appropriartene.

    Ma ancora non l'avete capito il giochino ? Quando una tecnologia è accessibile a tutti, vuol dire che è già pronta quella che la sostituirà.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Forse a te il dvd lo compra la mamma...
    > a me no. I nuovi apparecchi costano soldi. e
    > a me i soldi costano lavoro. E non mi piace
    > molto l'idea di dover buttar via tutto ogni
    > due anni perché c'è 'il nuovo
    > formato'.

    No, me li compro da solo.

    Questa storia del "buttare via tutto ogni due anni" ha ormai fatto la muffa.

    Da quanto esistono le videocassette? Da un sacco di tempo, eppure si vendono e si fittano ancora, nonostante i DVD siano entrati in Italia da più di cinque anni.

    La stessa sorte sarà per il passaggio da DVD a HD-DVD, con la differenza che probabilmente i nuovi lettori saranno compatibili coi vecchi DVD (cosa ovviamente impossibile nel passaggio da VHS a DVD),
  • > Forse a te il dvd lo compra la mamma...
    > a me no. I nuovi apparecchi costano soldi. e
    > a me i soldi costano lavoro. E non mi piace
    > molto l'idea di dover buttar via tutto ogni
    > due anni perché c'è 'il nuovo
    > formato'.

    me lo sono comprato io ... anzi sono io che ho dovuto prenderlo per la mammina
    :p

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)