Google suggerisce, Yahoo! risponde

Il nuovo strumento in beta del motore più celebre suggerisce agli utenti le parole da ricercare. Yahoo! intanto presenta il suo motore da desktop

Roma - Si chiama "Google suggest" ed è l'ultima opzioncina messa in piedi da Google per far parlare di sé e stuzzicare l'enorme quantità di utilizzatori che tutti i giorni si collegano al suo sito.

Usare il nuovo giochino è molto semplice. Recandosi sulla pagina in beta del servizio è sufficiente iniziare a scrivere una parola o una frase di ricerca per veder apparire una tendina di suggerimento con termini di ricerca.

Ad esempio, scrivendo "punto", il quarto suggerimento è al sito di "punto informatico", per arrivarci è sufficiente spostare il cursore. Accanto all'indicazione delle varie keyword anche il numero di risultati che per ciascuna keyword sono forniti dall'engine di Google. Una sorta di "history" della ricerca, se così si può dire, pensato evidentemente per coprire le ricerche più frequenti o, come maligna qualcuno, per consentire a tutti di cercare qualcosa di interessante anche se non sanno cosa cercare.
Battute a parte, proprio nelle scorse ore Yahoo!, impegnata a battagliare con Google su pressoché ogni fronte del mercato del search, ha annunciato il suo "Yahoo Desktop Search", la risposta al Google Desktop Search lanciato ad ottobre dal rivale.

Una versione preview del nuovo software di ricerca in locale, sviluppata assieme a X1 Technologies, sarà presentata da Yahoo! ai primi di gennaio.
TAG: mondo
32 Commenti alla Notizia Google suggerisce, Yahoo! risponde
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)