100 milioni gli host di Internet

A rivelarlo è una nuova ricerca di Telcordia che contiene anche dettagli interessanti sulla penetrazione di Internet nei vari paesi e sulla crescita percentuale a livello mondiale. E l'Italia sembra in pieno boom

Morristown (USA) - Secondo una recente indagine di Telcordia Technologies, ammonterebbero a 100 milioni gli host su Internet, con una percentuale di crescita, rispetto allo scorso anno, del 45%.

I ricercatori di Telcordia stimano che il numero totale di utenti Internet superi ormai quota 350 milioni, con una media dunque di 3,4 utenti per host. La ricerca, effettuata con il software "Internet Sizer" di Telcordia, è stata fatta considerando il numero totale di dispositivi connessi ad Internet, dai computer ai router, dalle porte modem degli ISP alle Web appliance.

Dal rapporto pubblicato sul sito di Telcordia si può apprendere che i cinque paesi con il più grande numero di host sono Stati Uniti, Giappone, Canada, Gran Bretagna e Germania, mentre quelli con il maggior numero di host per abitante sono Stati Uniti, Finlandia, Islanda, Norvegia e Canada.
E l'Italia, ancora fanalino di coda? Forse no, visto che la ricerca la pone fra i cinque paesi a più alta crescita, insieme a Slovacchia, Uruguay, Brasile e Indonesia. Non saranno tutti compagni di viaggio con cui è facile confrontarsi, ma di certo il Bel Paese è in pieno recupero.

Secondo Telcordia, Internet potrebbe presto subire un'accelerazione ancora più marcata di quella attuale con l'arrivo del mobile computing e dell'IPv6, che metterà a disposizione uno spazio di indirizzamento virtualmente infinito.
TAG: italia
1 Commenti alla Notizia 100 milioni gli host di Internet
Ordina