C'è Linspire sul notebook da 498$

Il portatile secondo Linspire potrebbe aprire nuove porte di mercato grazie al suo sistema operativo Linux-based e ad OpenOffice

San Diego (USA) - A quasi due anni di distanza dal debutto della sua prima linea di notebook, Linspire ritenta l'esperimento commerciale con il lancio, attraverso la catena americana di supermercati Wal-Mart, di un PC portatile sotto i 500 dollari.

Il computer, battezzato Balance, viene venduto con il sistema operativo Linspire, notoriamente basato sul kernel di Linux, e OpenOffice. La società di San Diego afferma che il suo è il più economico PC portatile equipaggiato con un completo sistema operativo e una suite per l'ufficio.

Il laptop, il cui prezzo esatto è di 498 dollari, monta un processore VIA C3 da 1 GHz, 128 MB di RAM, un hard disk da 30 GB, un drive CD-ROM e un display LCD da 14,1 pollici.
Linspire afferma che Balance si rivolge in particolare agli utenti consumer e ai liberi professionisti, la stessa cerchia di utenti che oggi utilizza quasi esclusivamente computer basati su Windows. In passato Linux ha già tentato la fortuna in questo segmento del mercato con il lancio di Tablet PC, network computer e PC desktop a basso costo basati sul proprio sistema operativo.
TAG: hw
70 Commenti alla Notizia C'è Linspire sul notebook da 498$
Ordina
  • cosa c'è da dire siamo a processori da quasi 4 giga e ram da giga ci credo xche sto pc costa poco
    anzi mi correggo per la sua dotazione costa un casino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > cosa c'è da dire siamo a processori
    > da quasi 4 giga e ram da giga ci credo xche
    > sto pc costa poco
    > anzi mi correggo per la sua dotazione costa
    > un casino

    Non c'è niente da stupirsi, Linux è idoneo a ben altre cose che rimpiazzare sistemi operativi commerciali seri e professionali, vedi http://trashware.linux.it
    non+autenticato
  • [...]
    Il laptop, il cui prezzo esatto è di 498 dollari, monta un processore VIA C3 da 1 GHz, 128 MB di RAM, un hard disk da 30 GB, un drive CD-ROM e un display LCD da 14,1 pollici.
    [...]

    Cè un ECS con via 1,2Ghz, 256MBram, 20GB e masterizzatore combo a 699euro...
    non mi sembra che il prezzo sia così sconvolgente...
    non+autenticato
  • Sempre da walmart con 50 dollari in piu' ti porti a casa un pc con:

    10 gb in piu' di hd
    processore athlon
    wi-fi integrato
    e windows xp......!!

    http://www.walmart.com/catalog/product.gsp?product...

    iPuddu
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sempre da walmart con 50 dollari in piu' ti
    > porti a casa un pc con:
    >
    > 10 gb in piu' di hd
    > processore athlon
    > wi-fi integrato
    > e windows xp......!!
    >
    > www.walmart.com/catalog/product.gsp?product_i
    >
    > iPuddu

    Appunto.
    anche questa volta linspire ha dimostrato di essere soltanto un venditore di fumo, tanto rumore per nulla.
    Comunque non e' da sottovalutare il fatto che tanta gente e' disposta a tirarsi le mazzate sulle balle da sola pur di prendere un notebook senza licenza microsoft.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Comunque non e' da sottovalutare il fatto
    > che tanta gente e' disposta a tirarsi le
    > mazzate sulle balle da sola pur di prendere
    > un notebook senza licenza microsoft.

    Ti dirò, se dovessi comprarlo io oggi chiederei il rimborso a M$ della sua inutile licenza che tanto non mi serve (tutti i miei PC [tranne 1 che se ne sta quasi sempre spento] sono Linux-only), in questo modo quel portatile probabilmente me lo porterei a casa per 100 dollari in meno (circa). Poi ci metterei sopra una bella Mandrake o simile in modo da rendere subito produttivo tale PC senza l'acquisto di ulteriore software o dovermi preoccupare di scaricarmelo da Internet.

    Bye,
    Luca


    P.S.: Sul mio portatile avevo Windows, era una ciofeca, s'inchiodava continuamente, non aveva software utile incluso, etc. Ci ho installato Linux ed è diventato un gioiello.
    non+autenticato
  • > Ti dirò, se dovessi comprarlo io oggi
    > chiederei il rimborso a M$ della sua inutile
    > licenza che tanto non mi serve (tutti i miei
    > PC [tranne 1 che se ne sta quasi sempre
    > spento] sono Linux-only), in questo modo
    > quel portatile probabilmente me lo porterei
    > a casa per 100 dollari in meno (circa).

    Magari fosse cosi'...
    tempo fa sono riuscito a prendere un portatile senza sistema operativo. Era uno di quelli che ti assembli da solo, in pratica ho preso dei pezzi singoli e li ho assemblati in un case mitac.
    Il risparmio devo ammettere che non c'e' stato, allo stesso prezzo mi sarei potuto portare a casa un acer o un toshiba con la licenza di windows.
    Sono arrivato alla conclusione che il prezzo della licenza di windows nel portatile (per qualche losco motivo) non influenzi di molto il prezzo finale.

    > Poi ci metterei sopra una bella Mandrake o
    > simile in modo da rendere subito produttivo
    > tale PC senza l'acquisto di ulteriore
    > software o dovermi preoccupare di
    > scaricarmelo da Internet.

    L'ho fatto.
    C'ho messo subito la bella mandrake che uso in ufficio.
    E' comodo per lavorarci, il portatile praticamente andava bene quanto il desktop.
    Pero' era scomodo, col portatile ci fai un utilizzo diverso, ti metti a letto, te l'appoggi sulla panza e ti va di giocare per tutta la notte con civilization.
    Quindi prima o poi installi anche windows.

    Ricominci ad usare il messenger, il browser, outlook... ci ricaschi.

    Quando ho cambiato hd e l'ho formattato c'ho lasciato soltanto la copia piratata di winXP.

    Ho comprato un altro portatile, un toshiba. E' compresa la licenza di XP home, continuo a giocarci, a vederci film, non si inchioda mai, sto rilassato ed ho anche la licenza.
    Quando torno a lavoro il cervello "switcha" in modalita' mandrake.
    Praticamente il lilo l'ho installato in testa.

    > Bye,
    >   Luca

    Ciao
    iPuddu

    > P.S.: Sul mio portatile avevo Windows, era
    > una ciofeca, s'inchiodava continuamente, non
    > aveva software utile incluso, etc. Ci ho
    > installato Linux ed è diventato un
    > gioiello.
    non+autenticato
  • > Magari fosse cosi'...
    > tempo fa sono riuscito a prendere un
    > portatile senza sistema operativo. Era uno
    > di quelli che ti assembli da solo, in
    > pratica ho preso dei pezzi singoli e li ho
    > assemblati in un case mitac.
    > Il risparmio devo ammettere che non c'e'
    > stato, allo stesso prezzo mi sarei potuto
    > portare a casa un acer o un toshiba con la
    > licenza di windows.
    > Sono arrivato alla conclusione che il prezzo
    > della licenza di windows nel portatile (per
    > qualche losco motivo) non influenzi di molto
    > il prezzo finale.

    Magari e' cosi! Non mi sembra comunque un buon motivo per OBBLIGARE l'utente a pagare anche la licenza di un software che non utilizza.
    Due anni fa ho comprato un portatile Acer... bello, bellissimo, con il suo XPPro licenziato... 2 giorni dopo (circa il tempo di prendere nota di tutto l'hardware interno ecc.) ho disinstallato XP e ho messo gentoo.... tutto funziona a meraviglia!
    Qualche mese fa vado sul sito di Acer e vedo che se prendo un portatile e non voglio windows, mi becco 150euro in meno da pagare! Ora, non sono spilorcio, quindi 150euro su 2400 che mi e' costato il portatile sono nulla, ma 150 oggi, 150 domani...... magari mi compro un'altro portatile!
    E' vero che secondo l'idea di qualcuno il portatile "lo usi sulle gambe per giocare a civilization spanciato sul letto",fatto sta' che, volendo, civilization c'e' anche per il pingu (freeciv) e che se e' per civilization...... preferisco non spendere 150euro

    Tutto questo IMHO
    mouser

    ps: io alla sera mi spancio sul divano, accendo il mio gentoo, e me la godo fra DVD, mp3, "civilization" ecc. Quando sono sulla scrivania con il mio bel topino.... allora giu' di quake3arena e unreal tournament! Tutto con le "finestre" chiuse, che se no prendo freddo 8D

  • > di prendere nota di tutto l'hardware interno
    > ecc.) ho disinstallato XP e ho messo
    > gentoo.... tutto funziona a meraviglia!


    avrei potuto anche credere al resto che hai scritto , ma dire che sul portatile hai installato gentooooo mi rende immediatamente poco incline a crederti.

    primo perche e quasi impossibile, secondo che c'e fai, dopo che lo hai installato, riformati e su winxp

    scusami ma e la realta

    bye
    non+autenticato
  • terei su un server (anche se il suo posto principe e la cloaca)

    - Scritto da: Segfault
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Comunque non e' da sottovalutare il
    > fatto
    > > che tanta gente e' disposta a tirarsi le
    > > mazzate sulle balle da sola pur di
    > prendere
    > > un notebook senza licenza microsoft.
    >
    > Ti dirò, se dovessi comprarlo io oggi
    > chiederei il rimborso a M$ della sua inutile
    > licenza che tanto non mi serve (tutti i miei
    > PC [tranne 1 che se ne sta quasi sempre
    > spento] sono Linux-only), in questo modo
    > quel portatile probabilmente me lo porterei
    > a casa per 100 dollari in meno (circa). Poi
    > ci metterei sopra una bella Mandrake o
    > simile in modo da rendere subito produttivo
    > tale PC senza l'acquisto di ulteriore
    > software o dovermi preoccupare di
    > scaricarmelo da Internet.
    >
    > Bye,
    >   Luca
    >
    >
    > P.S.: Sul mio portatile avevo Windows, era
    > una ciofeca, s'inchiodava continuamente, non
    > aveva software utile incluso, etc. Ci ho
    > installato Linux ed è diventato un
    > gioiello.


    strano sul mio e su svariati altri ho provato ad installare lino ed e diventato una ciofeca, per non parlare della durata delle batterie minimo la meta di un win.

    scusa sui portatili e meglio win
    non+autenticato
  • io li ho trovati qua www.mbmultimedia.it
    sono gli stessi Via c3 a 599?
    quindi questo dimostra che se c'e' la volontà i notebook possono scendere sotto i 600 euro
    cla
  • Peccato che 498 dollari fanno circa 380 euro... vogliamo arrotondare a 400? ci carichiamo sopra il costo dell'importazione, iva, ecc. ecc.? da dove escono fuori i 600 dollari? Il consumatore italiano deve proprio sembrare fesso di brutto...
    non+autenticato
  • ok certamente 400 euro non sono 600 ma non sono neanche 1000 che è il prezzo di un pc "brand" che si trova nei supermercati....
  • All'Auchan di Vimodrone hanno un Acer Aspire 1362WLMi a 748 euro....
    E ditemi che è tanto......
    non+autenticato
  • dico, visto che nasce con hw (scelto, credo) per linux, potevano farlo magari a 600$ ma un attimino + potente. qualcuno lo ha paragonato ad un lento celeron e solo il pensiero ci fa storcere il naso. che mica è tanto vero che linux non ha bisogno di potenza... parlando del desktop, s'intende.
    cmq, è una buona notizia. spero che Linspire sia solo il precursore di una linea dedicata di notebook pengo-inside!!!

  • - Scritto da: staicalmo
    > dico, visto che nasce con hw (scelto, credo)
    > per linux, potevano farlo magari a 600$ ma
    > un attimino + potente. qualcuno lo ha
    > paragonato ad un lento celeron e solo il
    > pensiero ci fa storcere il naso. che mica
    > è tanto vero che linux non ha bisogno
    > di potenza... parlando del desktop,
    > s'intende.
    > cmq, è una buona notizia. spero che
    > Linspire sia solo il precursore di una linea
    > dedicata di notebook pengo-inside!!!

    E' discreto come macchina.
    E comunque iniziamo dall'entrylevel per invogliare e poi si vedra'...
    Certo ci vorranno subito altri 128MB di ram come minimo.

    Il processore e' ottimo, soprattutto per il consumo elettrico. E' veloce come un Pentium III Mobile 800Mhz ma ad una frazione del consumo e senza bisogno di ventole di raffreddamento. Hai una macchina che non scalda, e' silenziosa e se monta delle buone batterie fa anche 4 ore e piu'.
    E' da un po' che cerco una macchina del genere, e a quel prezzo trovi solo degli usati sfigati.

    --
    Mr. Mechano

  • - Scritto da: Mechano
    > E' discreto come macchina.
    > E comunque iniziamo dall'entrylevel per
    > invogliare e poi si vedra'...
    > Certo ci vorranno subito altri 128MB di ram
    > come minimo.
    >
    > Il processore e' ottimo, soprattutto per il
    > consumo elettrico. E' veloce come un Pentium
    > III Mobile 800Mhz ma ad una frazione del
    > consumo e senza bisogno di ventole di
    > raffreddamento. Hai una macchina che non
    > scalda, e' silenziosa e se monta delle buone
    > batterie fa anche 4 ore e piu'.
    > E' da un po' che cerco una macchina del
    > genere, e a quel prezzo trovi solo degli
    > usati sfigati.

    Si ma per adesso si deve ordinare da wall mart (se è possibile) e ti arriva un pc con caricabatterie forse non compatibile (120v) ma soprattutto tastiera usa e quindi niente accentateTriste Spero nella questar...

  • - Scritto da: Sandro kensan

    > Si ma per adesso si deve ordinare da wall
    > mart (se è possibile) e ti arriva un
    > pc con caricabatterie forse non compatibile
    > (120v) ma soprattutto tastiera usa e quindi
    > niente accentateTriste Spero nella questar...

    Il poblema e' solo la tastiera.
    Non esistono piu' alimentatori per portatili che non siano multivoltaggio da 100 a 240v. Un portatile si chiama cosi' perche' si puo' "portare" anche in viaggio... Sorride

    Per l'acquisto diretto non ci saranno grossi problemi pagando in vari modi. Il problema e' doganale. Se fai una spedizione assicurata (ed e' consigliato) la dogana ti carica il 20% di tasse sul valore assicurato piu' un dazio amministrativo di 7-9 euro.
    Teoricamente anche se si finisce a $600 (480 euro circa) non e' da buttar via.

    --
    Mr. Mechano

  • - Scritto da: Mechano

    > Il poblema e' solo la tastiera.
    > Non esistono piu' alimentatori per portatili
    > che non siano multivoltaggio da 100 a 240v.
    > Un portatile si chiama cosi' perche' si puo'
    > "portare" anche in viaggio...Sorride

    GiustoSorride

    > Per l'acquisto diretto non ci saranno grossi
    > problemi pagando in vari modi. Il problema
    > e' doganale. Se fai una spedizione
    > assicurata (ed e' consigliato) la dogana ti
    > carica il 20% di tasse sul valore assicurato
    > piu' un dazio amministrativo di 7-9 euro.
    > Teoricamente anche se si finisce a $600 (480
    > euro circa) non e' da buttar via.

    Se vendessero tastiere italiane sarebbe un affarone!! Credo poi che la garanzia sia internazionale e quindi...:)

  • - Scritto da: Mechano

    > Il processore e' ottimo, soprattutto per il
    > consumo elettrico. E' veloce come un Pentium
    > III Mobile 800Mhz ma ad una frazione del
    > consumo e senza bisogno di ventole di
    > raffreddamento. Hai una macchina che non
    > scalda, e' silenziosa e se monta delle buone
    > batterie fa anche 4 ore e piu'.

    La cosa che non mi piace è proprio questa: il processore consuma pochissimo, quindi anche io mi aspettavo minimo 4 ore di durata delle batterie. Guardo le specifiche e cosa vedo? Durata delle batterie 1 ora e mezzaDeluso Vuol dire che le batterie sono veramente scarte... non vorrei valesse questa regola anche per il resto della componentistica, con l'hard disk che magari dopo 3 mesi si autodistrugge, o cose del genere
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > La cosa che non mi piace è proprio
    > questa: il processore consuma pochissimo,
    > quindi anche io mi aspettavo minimo 4 ore di
    > durata delle batterie. Guardo le specifiche
    > e cosa vedo? Durata delle batterie 1 ora e
    > mezzaDeluso Vuol dire che le batterie sono
    > veramente scarte... non vorrei valesse

    Sono le classiche stupidaggini che mi aspetto nei prodotti entry level. Per abbassare i costi la batteria e' meno di 2amp invece che 4amp.
    Ci sono due modi per modificare la cosa una da smanettoni che consiste nell'aprire la batteria e sostituire gli elementi interni con elementi di capacita' doppia e migliore qualita' seguendo un po' di howto che ci stanno online.
    Comprare una batteria di capacita' doppia che la casa avra' sicuramente a listino.

    > questa regola anche per il resto della
    > componentistica, con l'hard disk che magari
    > dopo 3 mesi si autodistrugge, o cose del
    > genere

    Per l'HD mi pare difficile. Quelli in commercio dei vari produttori non sono cosi' cessi.

    --
    Mr. Mechano

  • - Scritto da: Mechano

    > Sono le classiche stupidaggini che mi
    > aspetto nei prodotti entry level. Per
    > abbassare i costi la batteria e' meno di
    > 2amp invece che 4amp.

    Una info:
    le batterie hanno "capacità" che si misura in Ah, ampere ora, vuol dire che una da 4Ah fornisce 4A per una ora oppure 2A per due ore ecc, ecc.

  • - Scritto da: Mechano
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > La cosa che non mi piace è
    > proprio
    > > questa: il processore consuma
    > pochissimo,
    > > quindi anche io mi aspettavo minimo 4
    > ore di
    > > durata delle batterie. Guardo le
    > specifiche
    > > e cosa vedo? Durata delle batterie 1
    > ora e
    > > mezzaDeluso Vuol dire che le batterie sono
    > > veramente scarte... non vorrei valesse
    >
    > Sono le classiche stupidaggini che mi
    > aspetto nei prodotti entry level. Per
    > abbassare i costi la batteria e' meno di
    > 2amp invece che 4amp.
    > Ci sono due modi per modificare la cosa una
    > da smanettoni che consiste nell'aprire la
    > batteria e sostituire gli elementi interni
    > con elementi di capacita' doppia e migliore
    > qualita' seguendo un po' di howto che ci
    > stanno online.
    Fermi tutti sta cosa mi interessa, ho una batteria di un compaq che è partita, si possono sostiutire i componenti? sono stato in un negozio di elettronica della mia zona e mi ha detto di no Triste sai darmi un indicazione di dove partire per reperire -+ info, magari è la volta buona che riparo quel povero portatile (sapessi com'è ridotto, eppure funziona ancora....nonostante una parte della cpu sia letteralmente scoppiata, e alla pcmcia manchino 2 piedini....per fortuna gli ultimi 2 sono gnd...quindi funziona ancora A bocca aperta e la wireless ringrazia)

  • Sono completamente d'accordo ,. Tempo fa avevo per le mani un vecchio portatile , tipo Celeron 450 , be devo dire che con la redhat 9 mi veniva l'epilessia , con la mandrake 10 non ne parliamo . A un certo punto l'illuminazione :ci ho messo su una slackware 9.1 e funzionava benissimo e discretmante tutto!Anche KDE!Riuscivo persino a godermi dei film con Xine!Incredibile!
    Il fatto è questo , vada per la potenza che non fa mai schifo , però è anche vero che delle macchine vecchie , configurate bene e col sistema operativo adatto danno delle prestazioni sufficienti . Quindi attenzione ad andare a comprare subito l'ultimo modello superveloce , bisogna vedere le esigenze con ognuno ha nell'uso del notebook
    non+autenticato

  • - Scritto da: staicalmo
    > dico, visto che nasce con hw (scelto, credo)
    > per linux, potevano farlo magari a 600$ ma
    > un attimino + potente.

    E chi t'ha detto che non l'abbiano fattoSorride

    http://www.walmart.com/catalog/product.gsp?product...

    E costa pure 50$ in meno...
    Terra2
    2332
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)