L'ultradenso di IBM guadagna proseliti

Le specifiche aperte pubblicate pochi mesi fa da IBM ed Intel sulla piattaforma di server ultradensi BladeCenter stanno guadagnando il favore dell'industria. Diverrà uno standard de facto?

Roma - Sono più di 100 le aziende che, secondo IBM, nell'arco di tre mesi hanno aderito alle sue specifiche aperte per la progettazione di dispositivi e periferiche compatibili con BladeCenter. Quest'ultima è una piattaforma per i sever blade che Big Blue ha sviluppato nel 2002 con la collaborazione di Intel: le specifiche di progetto sono state però aperte soltanto all'inizio di settembre.

Le specifiche consentono ai produttori che intendono creare prodotti compatibili con i sistemi BladeCenter, come switch di rete, adattatori su scheda e dispositivi di comunicazione, di acquisire le necessarie licenze senza pagare alcuna royalty. Con questa nuova strategia IBM e Intel intendono incoraggiare sviluppatori e partner ad abbracciare la propria piattaforma e farne, in questo modo, uno standard de facto.

Gli analisti sostengono che il livello d'interesse mostrato dall'industria nei confronti delle specifiche aperte di IBM ed Intel dimostra il crescente interesse del mercato verso i server blade, anche detti ultradensi: questi sono caratterizzati da dimensioni estremamente compatte, consumi energetici contenuti e costi relativamente più bassi rispetto ai server tradizionali.
I server blade sono particolarmente diffusi tra gli Internet service provider e negli ambienti in cui è importante ridurre i costi dell'energia e dello spazio occupato, e vengono generalmente utilizzati per attività come l'hosting Web e la protezione tramite firewall. Questi server hanno una configurazione a rack molto compatta, somigliante alla disposizione di una serie di libri su di uno scaffale. Una delle priorità, in questi sistemi, è ridurre il consumo di energia, e di conseguenza l'emissione di calore.

I server blade stanno acquisendo sempre più importanza anche come componenti di grandi cluster di server, ossia come "mattoni" per la creazione di sistemi anche molto potenti, quali i supercomputer. Per questi sistemi viene spesso utilizzato come sistema operativo Linux, di cui, come noto, IBM è grande sostenitrice.
TAG: hw
16 Commenti alla Notizia L'ultradenso di IBM guadagna proseliti
Ordina
  • Voi vi aspettate una controrisposta da parte di AMD?
    Io non credo anche perchè i BladeCenter di IBM non hanno una vera efficace funzione di TerònStopping come invece sanno svolgere al meglio gli Opteron ST (meglio noti come StopTeròn) di AMD.
    Penso che IBM non possa competere nella lotta contro l'antiterronismo, si è affacciata da troppo poco tempo in questo settore, AMD è molto più avanti !!!
    non+autenticato
  • Avanti in cosa?
    Power5 ti dice nulla?

    S
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Avanti in cosa?
    > Power5 ti dice nulla?
    >
    > S

    http://www.theinquirer.net/?article=11822
    non+autenticato
  • Parliamo di desktop? Parliamo di apple? Parliamo di PPC 970?
    HO DETTO POWER5, IBM, server! Cosa non ti è chiaro? Cos'è che non riesci a capire? Che centra un computer desktop?
    Non mi risulta che esista un AMB a 64 vie in grado di competere con la serie p5xx di Ibm. O mi sbaglio

    S.
    non+autenticato

  • Un HP Proliant e' semplicemente anni
    luce rispetto a questa roba IBM.
    Non a caso Lineage II, i cui server online
    sono sottoposti al traffico piu' imponente
    noto sul pianeta (parliamo di un MMORPG
    con 10.000 utenti simultanei a server)
    girano su HP Proliant con sopra Windows
    Server 2003.

    La propaganda dell'hardware IBM sempre
    piu' frequente rivela la crisi in cui si trova.
    non+autenticato
  • Mi spiace contraddirti: in azienda abbiamo centinaia di server sia HP che IBM e non c'e' storia, gli IBM sono migliori da molti punti di vista, in base alla nostra esperienza gli Hp hanno solo un piccolo vantaggio, e nemmeno sempre: costano meno !
    Abbiamo vari blade ibm e ti garantisco che rispetto ai BL20 HP sono tutta un'altra storia.
    non+autenticato


  • > gli IBM sono migliori da molti
    > punti di vista, in base alla nostra
    > esperienza gli Hp hanno solo un piccolo
    > vantaggio, e nemmeno sempre: costano meno !

    Ma dai? Ovviamente il confronto e' solo
    a parita' di costo. Roba che costa 10 volte di +,
    e' ovvio che va 10 volte piu' veloce.
    A parita' di costo, gli HP si sono guadagnati la
    fama di non avere eguali al mondo, ed è
    per questo che IBM se la sta facendo sotto.


    non+autenticato
  • voglio solo fare un po di storia....

    i proliant non sono propriamente hp. sono l'eredita della fu Compaq.... prima hp con i server non era un granche... anziOcchiolino

    io conosco bene i blade server di hp in quanto li installo, e so che vanno molto bene, nessuno dei miei clienti si lamenta.

    non posso dire nulla sugli ibm in quanto non li ho mai visti in azione.
    non+autenticato
  • E comunque se vogliamo parlare di costi i Dell li batte tranquillamente entrambi.
    non+autenticato
  • > è per questo che IBM se la sta facendo sotto.

    già infatti se la fa sotto ibm. Intanto HP non hà più un processore di fascia alta, avendo cassato Itanic (itanium).
    Ibm ha il power5 e a breve un derivato del power5 a basso consumo per i blade. Che fa HP? ci mette i centrino in un blade Con la lingua fuori ?

    C.
    non+autenticato
  • Quando la serie proliant era di compaq era cosi
    L'IBM non poteva competere 1998-2000
    con rapporto prezzi prestazioni.

    ORA non lo so ma HP non è riuscita a mantenere la stessa qualità e prezzi di compaq

    Si la compaq è fallita---->vorrei tanto sapere perchè?

    Attualmente se potessi scegliere di acquistare...
    devo dire che l'unica che da garanzie in termini di assistenza è l'IBM : tanto i pc pare che ora si rompono o danno problemi tutti dopo un anno che li comperi---> se l'assistenza fa acqua sei rovinato!!!!

    (almeno nella mia azienda: 12000 computer 1000 server vari)

    non+autenticato
  • > Si la compaq è fallita---->vorrei
    > tanto sapere perchè?
    Scusa da quando la Compaq sarebbe fallita?A bocca aperta
    non+autenticato


  • > Si la compaq è fallita---->vorrei
    > tanto sapere perchè?

    Caro mio, informati meglio. si sono fuse hp e compaq.

    E ti ricordo anche che compaq prima della fusione si era comprata la Digital. Prima di parlare informati.
    non+autenticato
  • :):D
    Eh?
    :)
    Torna a giocare con i MMORPG va ...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >Sorride:D
    > Eh?
    >Sorride
    > Torna a giocare con i MMORPG va ...

    Sarebbe il caso che tu invece cominciassi
    a darci un occhiata alle architetture degli
    MMORPG. Guardati il case study di HP
    e impara:

    http://h30046.www3.hp.com/casestudy.php?topiccode=...
    non+autenticato