Via libera alle sanzioni contro Microsoft

La corte di prima istanza ha stabilito che non c'è ragione di attendere la conclusione dell'appello per dare corpo ai rimedi stabiliti dall'antitrust europeo. Esulta FSF Europe. Microsoft: va bene così

Bruxelles - E' stata respinta dalla corte europea di prima istanza la richiesta di Microsoft di sospendere le sanzioni imposte dall'Antitrust alla stessa Microsoft fino alla conclusione dell'appello, contro le scelte delle autorità europee garanti del mercato.

La corte europea ha stabilito che l'esecuzione delle sanzioni, vale a dire il versamento di quasi 500 milioni di euro e la realizzazione di una versione ridotta di Windows, unitamente ad una maggiore informazione ai competitor, non significa sferrare un colpo mortale al colosso di Redmond. Quantomeno, i giudici hanno stabilito che gli avvocati di Microsoft non hanno fornito sufficienti ragioni per motivare la sospensione delle sanzioni.

Come noto, la sanzione economica imposta a Microsoft è la più elevata mai comminata dalla Commissione ad un'azienda per abuso di posizione dominante ma è bene evidenziare che rappresenta solo, si fa per dire, l'1,6 per cento del volume d'affari complessivo della softwarehouse fondata da Bill Gates.
Non è un caso che in una nota rilasciata dall'azienda poco dopo la decisione della Corte, Microsoft abbia messo l'accento più che sull'aspetto economico della vicenda sulla questione tecnologica. Una versione ridotta di Windows, ossia priva del Media Player, secondo l'azienda non solo confligge con le necessità dei consumatori ma può mettere in crisi una notevole quantità di società continentali che sul Windows attuale hanno costruito prodotti e servizi.

Microsoft, nonostante la decisione del tribunale europeo, ha dichiarato di "essere incoraggiata da molti aspetti della discussione affrontati dalla Corte nel merito del caso " che secondo l'azienda "ha riconosciuto alcuni dei nostri argomenti come ben fondati". Ora d'altra parte l'attenzione si focalizzerà sull'appello al quale Microsoft si presenta da un lato con le argomentazioni di sempre sul fronte dell'innovazione, rappresentata anche dall'integrazione del Media Player in Windows, e dall'altro con la spinta dei tanti analisti americani che hanno duramente contestato la scelta della Commissione.

Elemento chiave del procedimento e della richiesta di sospensiva di Microsoft sono poi le informazioni che l'azienda deve cedere ai propri concorrenti attorno all'integrazione di middleware in Windows, ossia di applicativi alternativi a quelli di Microsoft, per esempio quelli nel settore multimediale. Informazioni sui protocolli e altri dettagli della programmazione che sulla carta dovrebbero consentire ai competitor di realizzare software capace di integrarsi in Windows quanto quello sviluppato da Microsoft. Una situazione che l'azienda di Redmond ha sempre contestato ritenendo, tra le altre cose, pericolosa sul fronte della sicurezza una integrazione così profonda col sistema operativo se realizzata da aziende terze.

Una tesi alla quale non credono i sostenitori del software libero che, come Free Software Foundation Europe e Samba Team, si sono presentati in aula sostenendo come l'aumentata interoperabilità non può che garantire una migliore sicurezza e anche una maggiore competizione sul fronte della qualità, con conseguenti benefici per tutti.

"Speriamo - conclude la nota di Microsoft - che i problemi messi in luce dalla Corte consentiranno alle parti di giungere ad un accordo. Come abbiamo sempre dichiarato, riteniamo che vi siano modi migliori (del processo antitrust,ndr.) per affrontare temi tanto complessi e tecnici e senza danneggiare i consumatori o il settore tecnologico europei".
TAG: mercato
510 Commenti alla Notizia Via libera alle sanzioni contro Microsoft
Ordina
  • Ciao a tutti, e' un paio di giorni che non appena accedo alla rete
    Windows Update si attiva per fare il download degli aggiornamenti ma
    anche lasciando il pc acceso un giorno il download in corso rimane a
    0%.
    Ho l'adsl quindi non capisco cosa tenti di scaricare di cosi' grosso
    per rimanere sempre a 0%
    Ho Xp home edition sp1.

    Grazie per l'aiuto!Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ciao a tutti, e' un paio di giorni che non
    > appena accedo alla rete
    > Windows Update si attiva per fare il
    > download degli aggiornamenti ma
    > anche lasciando il pc acceso un giorno il
    > download in corso rimane a
    > 0%.
    > Ho l'adsl quindi non capisco cosa tenti di
    > scaricare di cosi' grosso
    > per rimanere sempre a 0%
    > Ho Xp home edition sp1.
    >
    > Grazie per l'aiuto!Sorride


    Ma Windows non era il sistema perfetto ?
    buauauauauuauua
    non+autenticato
  • salve a tutti, non se se qualcuno ha già detto una cosa del genere, ma se i soldi della sanzione a Microsoft fossero donati alla ormai povera gente dell'asia che rischia di andare in contro a una strage per le malattie, penso che servano più a loro quei soldi che allo stato tanto meno a Microsoft dato che rappresenta meno del 2% del loro fatturato se ho letto bene, fatemi sapere cosa ne pensate, facciamo sentire la nostra voce, quei soldi potrebbero salvare molte vite umane.
    Francesco.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > salve a tutti, non se se qualcuno ha
    > già detto una cosa del genere, ma se
    > i soldi della sanzione a Microsoft fossero
    > donati alla ormai povera gente dell'asia che
    > rischia di andare in contro a una strage per
    > le malattie, penso che servano più a
    > loro quei soldi che allo stato tanto meno a
    > Microsoft dato che rappresenta meno del 2%
    > del loro fatturato se ho letto bene, fatemi
    > sapere cosa ne pensate, facciamo sentire la
    > nostra voce, quei soldi potrebbero salvare
    > molte vite umane.
    > Francesco.
    Si e in qlo alla povera gente in europa.
    non+autenticato
  • non venire a dirlo a me, non me la passo certamente benissimo te lo assicuro, ma non per questo non penso a chi per colpa di qualcosa che non è dipeso da loro ha perso casa, famiglia e tutto quello che li circondava, quindi anzi che dire soltanto, in qlo agli europei e pensare di aver detto una cosa intelligente, dovresti dire anche in qlo a tutto il resto del mondo dato che i problemi non sono solo qui in europa e in asia...rifletti prima di sparare...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non venire a dirlo a me, non me la passo
    > certamente benissimo te lo assicuro, ma non
    > per questo non penso a chi per colpa di
    > qualcosa che non è dipeso da loro ha
    > perso casa, famiglia e tutto quello che li
    > circondava, quindi anzi che dire soltanto,
    > in qlo agli europei e pensare di aver detto
    > una cosa intelligente, dovresti dire anche
    > in qlo a tutto il resto del mondo dato che i
    > problemi non sono solo qui in europa e in
    > asia...rifletti prima di sparare...
    Infatti qui in europa, non dovunque, nascono
    spontaneamente industrie, a guisa di funghi
    dopo la pioggia, che ci arricchiscono. In altri
    luoghi invece dovrebbero essere costruite
    mentre è più comodo attendere pazientemente
    seduti che accada altrettanto. Non essendo
    fortunati nella lunga attesa restano poverelli
    che vanno giustamente aiutati da noi favoriti
    dal destino.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Infatti qui in europa, non dovunque, nascono
    > spontaneamente industrie, a guisa di funghi
    > dopo la pioggia, che ci arricchiscono. In
    > altri
    > luoghi invece dovrebbero essere costruite
    > mentre è più comodo attendere
    > pazientemente
    > seduti che accada altrettanto. Non essendo
    > fortunati nella lunga attesa restano
    > poverelli
    > che vanno giustamente aiutati da noi favoriti
    > dal destino.

    Se lo tsunami fosse passato attraverso il tuo cervello non avrebbe trovato nienta da distruggere..solo vuoto pneumatico
    non+autenticato
  • > Se lo tsunami fosse passato attraverso il
    > tuo cervello non avrebbe trovato nienta da
    > distruggere..solo vuoto pneumatico
    >
    Meraviglioso esempio di fratellanza universale,
    ma non perdere tempo qui, vai ad aiutare i
    bisognosi. Non puoi? Ah è vero spetta agli altri
    andare, dare e fare. Tu sei troppo preso da più
    importanti faccende e proprio sei impossiilitato
    ad alzare le chiappe.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Se lo tsunami fosse passato attraverso
    > il
    > > tuo cervello non avrebbe trovato nienta
    > da
    > > distruggere..solo vuoto pneumatico
    > >
    > Meraviglioso esempio di fratellanza
    > universale,
    > ma non perdere tempo qui, vai ad aiutare i
    > bisognosi. Non puoi? Ah è vero spetta
    > agli altri
    > andare, dare e fare. Tu sei troppo preso da
    > più
    > importanti faccende e proprio sei
    > impossiilitato
    > ad alzare le chiappe.
    scusa ma non capisco il senso della risposta
    non+autenticato
  • > scusa ma non capisco il senso della risposta
    >
    Scusato ed esentatoSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > scusa ma non capisco il senso della
    > risposta
    > >
    > Scusato ed esentatoSorride

    scusa ma l'anonimato fa degli scherzi: ho pensato che la tua risposta fosse indirizzata alla rispostaccia data a un messaggio indegno..ma forse ho sbagliato e anche tu rispondevi a quello?Sorride
    hak
    non+autenticato
  • Rispondo in maniera franca...
    L'Europa ha già dato e sta continuando a dare, il populismo non porta da nessuna parte.
    Vuoi un paio di risposte più dettagliate ?
    Perchè non mandiamo i soldi delle accise e dell'IVA derivanti dalle industrie delle armi ?
    Perchè non liquidiamo le tasse delle aziende farmaceutiche in medicinali da spedire in loco ?

    La verità è che se ne sarebbero salvati milioni se anzichè andare tutti in viaggio in asia foraggiando un turismo che ha disboscato e snaturato un paesaggio (controlla quello che ha detto il WWF quando gli stati nazionali di quei paesi hanno cominciato a bonificare le foreste di mangrovie per fare spazio a spiagge e alberghi) ci saremmo preoccupati di difendere tanto la natura ed i suoi delicati equilibri in pianta stabile anzichè quando Maurizio Costanzo, fra un trenino e due note di sassofono si limita a dire "solidarietà".
    E per la precisione NO, dare un euro per aiutare la gente laggiù non lava la tua coscienza e neppure tirare fuori idee del menga, ci vuole un impegno civile (e politico) concreto.
    non+autenticato
  • http://seattletimes.nwsource.com/html/businesstech...

    Ormai il progetto di controllo dei dati personali con Passport è fallito, e lo riconosce anche il monopolio.

    La barriera del progetto alternativo, Liberty Alliance, dietro cui si è formata una coalizione in funzione anti-monopolio, ha funzionato.

    La lezione n.1 è: microsoft è un soggetto infido. Le sue iniziative sono sempre intrise di volontà di accaparramento esclusivo.

    La lezione n.2 è: pare che l'unione faccia la forza, almeno quando c'è microsoft dall'altra parte.
    non+autenticato

  • > La lezione n.2 è: pare che l'unione
    > faccia la forza, almeno quando c'è
    > microsoft dall'altra parte.

    Diciamo più che altro che la gente, dopo 30 anni di marketing discutibile e iconcine colorate, sta finalmente cominciando ad aprire gli occhi...

    E' ciò è solo un bene, per il mercato ma anche per la stessa Microsoft che, vedendosi bersagliata dall'intero pianeta, adesso dovrà dimostrare il suo vero valore. Sempre ne sia capace...

    TAD

  • - Scritto da: TADsince1995
    >
    > > La lezione n.2 è: pare che
    > l'unione
    > > faccia la forza, almeno quando
    > c'è
    > > microsoft dall'altra parte.
    >
    > Diciamo più che altro che la gente,
    > dopo 30 anni di marketing discutibile e
    > iconcine colorate, sta finalmente
    > cominciando ad aprire gli occhi...
    >
    > E' ciò è solo un bene, per il
    > mercato ma anche per la stessa Microsoft
    > che, vedendosi bersagliata dall'intero
    > pianeta, adesso dovrà dimostrare il
    > suo vero valore. Sempre ne sia capace...

    secondo me non ne è capace.
    Per dare questo giudizio è sufficiente notare la reazione che tiene in merito al metodo di sviluppo Open Source. Mentre altre aziende ci hanno visto una fonte di miglioramento el mercato, per Microsoft rimane sempre una minaccia. e se ne capisce il motivo: un'azienda monopolista può solo perdere il proprio mercato.
    Quando non riesce a esprimere innovazione (e questa è la caratteristica di micorosoft) può ricorrere a mezzucci da brigante quali quelli usati finora. E' un circolo vizioso: più usa mezzi indegni più diventa infida. Più è percepita come infida e più dovrà diventare nociva per rimanere sulla cresta dell'onda. E poiché è come un treno impazzito in corsa su un binario morto, non potrà fermarsi.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: TADsince1995
    > >
    > > > La lezione n.2 è: pare che
    > > l'unione
    > > > faccia la forza, almeno quando
    > > c'è
    > > > microsoft dall'altra parte.
    > >
    > > Diciamo più che altro che la
    > gente,
    > > dopo 30 anni di marketing discutibile e
    > > iconcine colorate, sta finalmente
    > > cominciando ad aprire gli occhi...
    > >
    > > E' ciò è solo un bene,
    > per il
    > > mercato ma anche per la stessa Microsoft
    > > che, vedendosi bersagliata dall'intero
    > > pianeta, adesso dovrà dimostrare
    > il
    > > suo vero valore. Sempre ne sia capace...
    >
    > secondo me non ne è capace.
    > Per dare questo giudizio è
    > sufficiente notare la reazione che tiene in
    > merito al metodo di sviluppo Open Source.
    > Mentre altre aziende ci hanno visto una
    > fonte di miglioramento el mercato, per
    > Microsoft rimane sempre una minaccia. e se
    > ne capisce il motivo: un'azienda monopolista
    > può solo perdere il proprio mercato.
    > Quando non riesce a esprimere innovazione (e
    > questa è la caratteristica di
    > micorosoft) può ricorrere a mezzucci
    > da brigante quali quelli usati finora. E' un
    > circolo vizioso: più usa mezzi
    > indegni più diventa infida.
    > Più è percepita come infida e
    > più dovrà diventare nociva per
    > rimanere sulla cresta dell'onda. E
    > poiché è come un treno
    > impazzito in corsa su un binario morto, non
    > potrà fermarsi.
    >

    vero, basta vedere con quale accanimento cerchi di instaurare i bravetti sw in ogni angolo del mondo, ma la cosa più balorda sono i suoi rappresentanti che si riempiono la bocca di buone parole, fanno semplicemente schifo...
    non+autenticato
  • > vero, basta vedere con quale accanimento
    > cerchi di instaurare i bravetti sw in ogni
    > angolo del mondo, ma la cosa più
    > balorda sono i suoi rappresentanti che si
    > riempiono la bocca di buone parole, fanno
    > semplicemente schifo...
    Un lato commerciale veramente deficitario per
    cercare, inutilmente, di vendere un software
    nettamente inferiore a quello della concorrenza.
    Per questi motivi windows non riuscirà mai ad
    uscire dalla mediocrità e ad acquisire un accettabile
    livello di diffusione.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > vero, basta vedere con quale accanimento
    > > cerchi di instaurare i brevetti sw in
    > ogni
    > > angolo del mondo, ma la cosa più
    > > balorda sono i suoi rappresentanti che
    > si
    > > riempiono la bocca di buone parole,
    > fanno
    > > semplicemente schifo...
    > Un lato commerciale veramente deficitario per
    > cercare, inutilmente, di vendere un software
    > nettamente inferiore a quello della
    > concorrenza.
    > Per questi motivi windows non
    > riuscirà mai ad
    > uscire dalla mediocrità e ad
    > acquisire un accettabile
    > livello di diffusione.

    immagino le risate che ti stai facendo, dopo quest'affermazione fallace e ironica

    Ma microsoft parte da una situazione di potere monopolistico. La sua pervasiva diffusione è drogata da questo stato di cose.

    in altri campi non riesce a primeggiare in alcun modo e perde economicamente.

    Questo significa che tale azienda vive solo di rendita monopolistica e che dovrà sempre più comportarsi come SCO (che pretende diritti non suoi).

    non+autenticato
  • > immagino le risate che ti stai facendo, dopo
    > quest'affermazione fallace e ironica
    >
    Non ho capito il "dopo":s
    > Ma microsoft parte da una situazione di
    > potere monopolistico. La sua pervasiva
    > diffusione è drogata da questo stato
    > di cose.
    >
    Una vera droga, ogni volta che devo chiudere winIn lacrime
    > in altri campi non riesce a primeggiare in
    > alcun modo e perde economicamente.
    >
    I soldi non sono tutto esiste anche la soddisfazione
    morale:)
    > Questo significa che tale azienda vive solo
    > di rendita monopolistica e che dovrà
    > sempre più comportarsi come SCO (che
    > pretende diritti non suoi).
    >
    Non sapevo che avesse inventato anche il monopoli:$
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > > Ma microsoft parte da una situazione di
    > > potere monopolistico. La sua pervasiva
    > > diffusione è drogata da questo
    > stato
    > > di cose.
    > >
    > Una vera droga, ogni volta che devo chiudere
    > winIn lacrime

    i miei argomenti solo gli stessi che han convinto i giudici.
    i tuoi sono sberleffi inutili

    > > in altri campi non riesce a primeggiare
    > in
    > > alcun modo e perde economicamente.
    > >
    > I soldi non sono tutto esiste anche la
    > soddisfazione
    > morale:)

    non mi risulta che MS persegua tali obiettivi
    La sua storia è stata sempre rivolta al massimo profitto

    > > Questo significa che tale azienda vive
    > solo
    > > di rendita monopolistica e che
    > dovrà
    > > sempre più comportarsi come SCO
    > (che
    > > pretende diritti non suoi).
    > >
    > Non sapevo che avesse inventato anche il
    > monopoli:$

    non l'ho detto
    Ma è vero che è la prima azienda a averlo reso l'unica fonte di rendita




    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > immagino le risate che ti stai facendo,
    > dopo
    > > quest'affermazione fallace e ironica
    > >
    > Non ho capito il "dopo":s

    "prima" l'hai scritta, e solo "dopo" l'hai capita


    > Non sapevo che avesse inventato anche il
    > monopoli:$

    vista la proliferazione di brevetti banali, la gioiosa macchina dell'innovazione di Redmond, dopo la "C" di compilazione e la "E" di editing, arriverà anche a "M" di monopolio

    non+autenticato
  • > > Non ho capito il "dopo":s
    >
    > "prima" l'hai scritta, e solo "dopo" l'hai
    > capita
    >
    capito cosa?
    >
    > > Non sapevo che avesse inventato anche il
    > > monopoli:$
    >
    > vista la proliferazione di brevetti banali,
    > la gioiosa macchina dell'innovazione di
    > Redmond, dopo la "C" di compilazione e la
    > "E" di editing, arriverà anche a "M"
    > di monopolio
    >
    Dopo la "E" viene a "F"
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > > vero, basta vedere con quale accanimento
    > > cerchi di instaurare i bravetti sw in
    > ogni
    > > angolo del mondo, ma la cosa più
    > > balorda sono i suoi rappresentanti che
    > si
    > > riempiono la bocca di buone parole,
    > fanno
    > > semplicemente schifo...
    > Un lato commerciale veramente deficitario per
    > cercare, inutilmente, di vendere un software
    > nettamente inferiore a quello della
    > concorrenza.
    > Per questi motivi windows non
    > riuscirà mai ad
    > uscire dalla mediocrità e ad
    > acquisire un accettabile
    > livello di diffusione.
    >

    c'è poco da fare gli spiritosi...

    http://www.internetnews.com/bus-news/article.php/3...
    non+autenticato
  • http://www.internetnews.com/bus-news/article.php/3...

    sembra che a Redmond si vantino di aver inventato la compilazione di codice sorgente !!!!

    Siamo al colmo!

    non+autenticato
  • ... e con questo la concorrenza è tagliata fuori per sempre...
    non+autenticato
  • Peccato che si compilava codice sorgente prima del Dos 1.0Sorride
    Brevetto inapplicabile.
    non+autenticato
  • La pappa è finita, i soldi di bill stanno finendo tutti nelle tasche della UE...A bocca storta

    Non vi resta che piangere e continuare a denunciare MS In lacrime
    non+autenticato

  • Quando stiamo contro l'UE è perchè siamo comunisti, e ora siamo comunisti anche perchè siamo con l'UE. Forse chi ha delle idee di qualsiasi tipo è comunista...

    > Non vi resta che piangere e continuare a
    > denunciare MS In lacrime

    Ho finito le lacrime e non posso nemmeno denunciare MS perchè, essendo comunista, sono anche un black block ricercato dalla polizia.
    hoff
    203
  • FREQUENTLY AKED QUESTIONS

    1 - no, non sono davvero comunista
    2 - no, non sto dalla parte di Saddam solo perchè preferisco Linux
    3 - no, la bomba in Piazza Fontana non l'ho messa io
    4 - no, non mi sento autorizzato a trattarti da deficiente solo perchè sembri deficiente. Però la tentazione è stata troppo forte...
    hoff
    203
  • Fermo restando che qui nessuno và pazzo per Lenin mi chiedo:

    ma cosa c'è di male ad essere comunisti alla Diliberto ?
    dov'è che la parola "comunista" (in Italia) è sinonimo di barbaro unno ?
    non è che si sta tentando qualcosa stile il marcare come "liberal" i democratici?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 27 discussioni)