Informatica, si prepara il team olimpico

Diecimila gli studenti italiani iscritti. Dopo la prima selezione sono rimasti in mille ma sono soltanto 6 i posti a disposizione per la finale internazionale

Milano - Diecimila candidati alle prime selezioni e ora mille sono i "superstiti", studenti italiani che il prossimo 18 gennaio nelle prove regionali dovranno competere tra loro per accedere alla fase successiva delle selezioni che formeranno il team italiano alle Olimpiadi internazionali dell'informatica patrocinate dall'UNESCO.

Le selezioni italiane delle Olimpiadi hanno visto la massiccia partecipazione di istituti scolastici da tutte le regioni italiane, quasi 500 scuole, soprattutto da Lombardia, Puglia, Campania e Toscana. In prevalenza gli iscritti provengono dalle superiori ad indirizzo tecnico scientifico. Alla fine del prossimo giro di selezione, dei mille ne rimarranno 80. A marzo questi si giocheranno le Olimpiadi italiane dell'informatica dalle quali emergerà il team di sei studenti (4 titolari e 2 riserve) che rappresenterà l'Italia alla finale in Polonia il prossimo agosto.

Le Olimpiadi di informatica, in Italia promosse da AICA in collaborazione con il ministero dell'Istruzione, si basano sull'abilità di risoluzione di problemi al computer e sono riservate agli studenti di tutto il mondo di età inferiore ai 20 anni iscritti alle scuole secondarie, inquadrati in rappresentative nazionali di circa 80 paesi.
A trainare in Italia l'edizione di quest'anno contribuiscono certamente i successi ottenuti in Grecia alle scorse Olimpiadi, quando il Team 2004 si è aggiudicato una medaglia d'oro e tre di bronzo.
TAG: italia
12 Commenti alla Notizia Informatica, si prepara il team olimpico
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)