Un game Dreamcast diffonde virus per PC

Un temibile virus sta utilizzando un gioco per Dreamcast per diffondersi su PC. Colpa di uno screensaver

Tokyo (Giappone) - Quando le barriere antivirus non funzionano come dovrebbero o sono addirittura assenti, i malefici vermicelli possono infilarsi ovunque. E' il caso di uno sfortunato produttore di giochi giapponese, Kool Kizz, che ha inavvertitamente diffuso un ben noto virus per PC attraverso il CD di un gioco destinato al Dreamcast.

Il gioco, chiamato Atelier Marie, include infatti uno screensaver che, una volta eseguito su PC, infetta il sistema con il temibile Kriz, un virus di cui si parlò lo scorso anno capace di cancellare la CMOS e corrompere il BIOS di un PC. Il virus è anche in grado, in taluni casi, di sovrascrivere tutti i file dell'hard disk.

Nonostante il Dreamcast non venga più prodotto, in Giappone la console può ancora contare su di un discreto numero di utenti. Per fortuna il "flagello" rimarrà confinato per lo più all'interno del Giappone, dove il CD è stato distribuito.
Come ha commentato una portavoce del produttore di software antivirale Sophos, questi incidenti capitano perché le aziende, anche quelle che dovrebbero curare al massimo il fattore sicurezza, consentono ai propri sviluppatori di lavorare su macchine prive di antivirus o con prodotti scarsamente aggiornati.
3 Commenti alla Notizia Un game Dreamcast diffonde virus per PC
Ordina