Dopo UMTS verrà Super 3G

Un gruppo di aziende capeggiato dal colosso giapponese NTT DoCoMo si è accordato per la creazione di uno standard che farà da ponte fra le attuali reti mobili 3G, come UMTS, e le future reti 4G. Ecco cosa promette

Roma - Mentre l'espansione geografica delle reti 3G è ancora in corso, alcuni dei più importanti player del settore hanno unito le proprie forze per tracciare una strada comune verso la prossima evoluzione delle reti mobili.

Vodafone, NEC, Siemens, Alcatel e NTT DoCoMo, insieme ad un'altra ventina di aziende, si sono accordate per sviluppare uno standard wireless battezzato "Super 3G" che, secondo quanto preannunciato, fornirà velocità di trasferimento dati 10 volte maggiori di quelle attuali. Sebbene la tecnologia alla base di Super 3G potrebbe basarsi in larga parte su quella già sperimentata da NTT DoCoMo per le future reti 4G, alcuni osservatori preferiscono considerare la Super 3G come una tecnologia di "terza generazione e mezzo".

Oltre a incrementare notevolmente la velocità di scaricamento di giochi, immagini e musica, le prossime reti mobili dovrebbero contribuire a fare dei telefoni cellulari un mezzo sempre più adatto per lo streaming della TV e di altri contenuti video. I carrier di telefonia mobile sono decisi a fare delle proprie reti wireless un punto di accesso sempre più importante ai contenuti pay-per-view e ad Internet.
Il neo consorzio, attualmente composto da 26 società tra operatori wireless e produttori di telefoni cellulari, ha pianificato il rilascio della specifica definitiva dello standard Super 3G nel 2007 e l'avvio dei primi servizi commerciali nel 2009. Previsioni che, secondo alcuni analisti, appaiono però fin troppo ottimistiche. A loro dire, infatti, l'unico mercato davvero preparato all'arrivo del Super 3G è il Giappone: in USA ed Europa, dove le reti 3G di prima maniera sono ancora in piena pubertà, le super velocità promesse dal futuro standard potrebbero tramutarsi in realtà non prima del 2012.

Sebbene lo standard Super 3G non richiederà il completo smantellamento delle attuali infrastrutture di rete mobile, la società di analisi Gartner prevede che gli operatori dovranno sborsare somme rilevanti per aggiornare le proprie reti: investimenti che, senza il previo decollo degli attuali servizi 3G, potrebbero rivelarsi improponibili.

Fra i nomi delle aziende che partecipano all'iniziativa mancano quelli delle aziende coreane, come ad esempio Samsung: queste preferiscono continuare a focalizzare i propri sforzi sullo sviluppo della tecnologia 4G, un ambito dove la Corea del Sud conta di fare da apripista.
38 Commenti alla Notizia Dopo UMTS verrà Super 3G
Ordina
  • E bastaaa Sorride brontoloni ... eppure sarete stati giovani ... avrete palpitato nel veder gli 8 bit soppiantare i 4 bit ... nel vedere poi 16 bit e i 32(!) e le prime schede gfx ... nel vedere i primi cellulari a valigetat rimpicciolirsi sempre piu' ... nessuno si e' costruito il primo modem a 300 baud?! Nessuno ha fatto i salti con il Courier 14.4? E con i 56K?
    E labanda larga? Ma chi se la sognava?!?

    E' chiaro che poi si diventa insensibili alle novita' anche strabilianti, un progresso cosi' rapido che stordisce, ma ci sono tanti ragazzi che hanno l'entusiasmo che avevano i ragazzi di 20 anni fa! Se ne fregano di quello che esiste, sono interessati a quello che deve venire.

    Gli anziani uan volta brontolavano per la ferrovia, per la corrente elettrica nelle case (pericolosa ed inutile), per le autostrade, e si puo' andare avanti all'infinito ... pare che invecchiando si diventi brontoloni ... ed allora un po' di sano esercizio sarebbe quello di lasciare che invecchi solo il corpo e mantenere il proprio entusiasmo di quando si era ragazzini!

    Sbaglio? Sorride
    non+autenticato
  • Secondo me ci si e' fatti prendere un po' la mano. Non mi sono ancora abituato al 2G che mi viene già proposto il 4G...il 3G non ho ancora fatto in tempo a vederlo.
    Non possiamo sviluppare qualcosa di piu' utile?
    4724
  • Non ha nessun nesso il tuo discorso.
    Un conto è tecnologia utile, un altro conto è tecnologia fine a se stessa.
    Creare tecnologie come l'umts e sfruttarle per creare telefonini scemi che permettono a ragazzini scemi di vedersi i goal preferiti o il grande fratello o amenità del genere è del tutto inutile, se non per i profitti delle multinazionali, che spremono i ragazzini (Che loro chiamano utenti, ma che io chiamo utonti) come dei limoni.
    Chi protesta per l'implementazioni del video nelle chiamate, lo fa a ragion veduta, perchè si entra in un campo molto delicato che è quello della rivacy.
    Sarebbe invece interessante se l'umts venisse implementato e sviluppato in modo da permettere chi non ha la possibilità di accedere all'adsl di potersi connettere ad internet senza pagare costi assolutamente spropositati (oggi le tariffe per lo scambio dati su telefonia mobile sono assurde).
    Quindi, benvengano le nuove tecnologie, a quel paese invece i nuovi (di)servizi, assolutamente inutili.

    non+autenticato
  • ...sempre ammesso che l'UMTS decolli (ma a quel punto anche i gatti di marmo avrebbero delle chance di imparare a volare), chi dice che i palmari in grado di connettersi agli hotspot in wifi non lo facciano prima?

    Skype per Linux e Windows mobile c'è già... ed a quel punto ci si chiama tutti a scrocco, alla facciazza loro.


    Ah già... quando sarà possibile telefonarsi gratis con i palmari faranno una apposita legge che lo renderà illegale... o nel migliore dei casi, creeranno una tassa sullo sfruttamento abusivo delle telecomunicazioni per rimborsare le compagnie telefoniche.
    Terra2
    2332
  • > chi dice
    > che i palmari in grado di connettersi agli
    > hotspot in wifi non lo facciano prima?
    >
    > Skype per Linux e Windows mobile c'è
    > già... ed a quel punto ci si chiama
    > tutti a scrocco, alla facciazza loro.

    Sarebbe divino... Ah! Se la gente si svegliasse...

    > Ah già... quando sarà
    > possibile telefonarsi gratis con i palmari
    > faranno una apposita legge che lo
    > renderà illegale... o nel migliore
    > dei casi, creeranno una tassa sullo
    > sfruttamento abusivo delle telecomunicazioni
    > per rimborsare le compagnie telefoniche.

    Scherzaci! Certo, un bel protocollo p2p per le telefonate chi lo ferma!Occhiolino

    TAD
  • > > Skype per Linux e Windows mobile
    > c'è
    > > già... ed a quel punto ci si
    > chiama
    > > tutti a scrocco, alla facciazza loro.
    > > Scherzaci! Certo, un bel protocollo p2p per
    > le telefonate chi lo ferma!Occhiolino
    >

    State scherzando?????????????

    Ma avete presente quanto si paga il collegamento UMTS dati? si parla di 3-4-6 cent a K (senza contare il scatto alla risposta che per tre ad esempio e di 60 cent)

    Se per sbaglio ti viene voglia di aprire punto informatico con il cel . ti partono subito quei 2-3 euro solo per leggere 2 articoli.

    Non so come va nei altri paesi ma qui internet via cel è una vera RAPINA.


    non+autenticato

  • > Ma avete presente quanto si paga il
    > collegamento UMTS dati? si parla di 3-4-6
    > cent a K (senza contare il scatto alla
    > risposta che per tre ad esempio e di 60 cent)

    Infatti non stavamo parlando di un collegamento UMTS...A bocca aperta
    Terra2
    2332

  • - Scritto da: Terra2
    >
    > > Ma avete presente quanto si paga il
    > > collegamento UMTS dati? si parla di
    > 3-4-6
    > > cent a K (senza contare il scatto alla
    > > risposta che per tre ad esempio e di 60
    > cent)
    >
    > Infatti non stavamo parlando di un
    > collegamento UMTS...A bocca aperta

    oh, sono le 4:20 ancora su PI?:s sob!

  • > oh, sono le 4:20 ancora su PI?:s sob!

    E' il 2005 è non hai ancora imparato a farti un oceano di strakazz1 tuoi? A bocca aperta
    Terra2
    2332

  • - Scritto da: Terra2
    >
    > > oh, sono le 4:20 ancora su PI?:s sob!
    >
    > E' il 2005 è non hai ancora imparato
    > a farti un oceano di strakazz1 tuoi?A bocca aperta

    Mi sento in colpaTriste
    ho calcato troppo con il condizionamento operante
    maledetto skinnerIn lacrime:\

  • > Mi sento in colpaTriste
    > ho calcato troppo con il condizionamento
    > operante maledetto skinnerIn lacrime:\

    Puoi scommetterci! Ha funzionato benissimo!

    Fino a 2 mesi fa quando qualcuno sparava una ca%%ata immane mi veniva in mente Berlusconi!

    Adesso, invece, penso immediatamente a teSorride
    Terra2
    2332

  • - Scritto da: Terra2
    >
    > > Mi sento in colpaTriste
    > > ho calcato troppo con il condizionamento
    > > operante maledetto skinnerIn lacrime:\
    >
    > Puoi scommetterci! Ha funzionato benissimo!
    >
    > Fino a 2 mesi fa quando qualcuno sparava una
    > ca%%ata immane mi veniva in mente
    > Berlusconi!
    >
    > Adesso, invece, penso immediatamente a teSorride

    In lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrimeIn lacrime
  • se poi mettono tariffe come Vodafogna ( o vodarogna..fate voi)
    1 euro per 15 minuti di gprs o umts..chi diavolo mai si collega con l umts?
    se il consorzio Ipse ha venduto significa che le prospettive di business sono inferiori alle attese..
    non+autenticato
  • ....E intanto noi diventiamo pazzi....

    non se ne può più di queste cazzate. delle mie vicine di casa anziane sono riuscite a far spostare un ripetitore perche le loro protesi intercettavano le onde causandogli dolori atroci... Chissenefrega di guardare il gf158 se intanto mi viene un cancro per le onde elettromagnetiche....Arrabbiato
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    . delle mie vicine di casa anziane
    > sono riuscite a far spostare un ripetitore
    > perche le loro protesi intercettavano le
    > onde causandogli dolori atroci...

    Ma chi e'la tua vicina , la donna bionica !?!?!?

    Va beh, a parte la battutaccia, di che diavolo di protesi si tratta?!?! e come fa una interfernza a provocare DOLORE?????:|
    non+autenticato
  • Supponendo che le anziane signore avessero delle protesi in materiali metallici, questi avrebbero potuto fungere da vere e proprie antenne, se queste avevano delle geometrie compatibili con le lunghezze d'onda trasmesse dai ripetitori.
    In tal caso avrebbero potuto incanalare parte delle energie trasmesse provocando in qualche modo i disturbi descritti.
    Ricordiamoci che il principio di funzionamento di un forno a microonde e di un ripetitore per telefonia mobile, sono i medesimi, immaginiamo quindi cosa potrebbe farci un quantitativo di energia assoribita in maniera eccessiva, provando a mettere un uovo fresco nel microonde e ad accenderlo (ve lo sconsiglio, sporchereste l'interno del vostro microonde in pochi secondi a causa dell'esplosione dell'uovo).
    E' tutto da verificare invece il danno creato da un assorbimento di energie relativamente basse, ma prolungato nel tempo (personalmente mi sono però già fatto un idea).
    non+autenticato
  • [QUOTE]
    ...scaricamento di giochi, immagini e musica...
    ...streaming della TV e di altri contenuti video...
    ...un punto di accesso sempre più importante ai contenuti pay-per-view e ad Internet.
    [\QUOTE]
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)