HP porta Linux nei salotti

Entro la fine dell'anno HP lancerà un media hub basato su Linux capace di fornire le tipiche funzionalità di un PC media center. Il prezzo dovrebbe essere più contenuto

Palo Alto (USA) - HP sembra decisa a spingere Linux nei salotti facendolo passare dall'ingresso principale. Lo farà lanciando HDTV Media Hub, dispositivo in stile hi-fi capace di gestire immagini, musica, video e TV (anche in alta definizione), e di registrare i programmi televisivi su DVD.

Il Media Hub, che verrà lanciato sul mercato nel corso del prossimo autunno, si affiancherà alla linea di PC media center di HP basati su Windows. A differenza di questi ultimi, che nonostante il design da set-top box sono di fatto dei PC veri e propri, HP ha spiegato che il proprio Media Hub sarà essenzialmente un elettrodomestico votato alla multimedialità da salotto: niente di più, niente di meno. Questa caratteristica, insieme al fatto di adottare Linux al posto di Windows XP Media Center, dovrebbe renderlo assai più economico di un media center tradizionale.

"Non tutti necessitano delle funzionalità di un PC nel proprio salotto", ha affermato Carly Fiorina, CEO di HP.
Se dunque il Media Hub non potrà essere utilizzato per aprire un documento di Word o per gestire il bilancio familiare, questo dispositivo sarà in compenso capace di registrare due programmi TV contemporaneamente, organizzare le foto in album, fornire alcune funzionalità di fotoritocco, generare slide show, riprodurre e registrare contenuti video ad alta definizione, e connettersi ad Internet.

Insieme alla propria set-top box Linux, HP lancerà anche tre servizi on-line: il primo sarà una Electronic Programming Guide per semplificare la ricerca e la registrazione di programmi TV e radio; il secondo sarà un database per la ricerca di informazioni su di un CD di musica o un DVD; il terzo sarà un network per l'aggiornamento automatico del software installato sul dispositivo.

Lo scorso novembre Cyberlink, nota sviluppatrice di una suite di applicazioni per il multimedia, ha svelato la versione per Linux di PowerCinema, una piattaforma che ambisce a rivaleggiare con quella Media Center di Microsoft. Prima ancora, Toshiba ha lanciato sul mercato una linea di notebook in grado di avviare una speciale versione di Linux dedicata alla riproduzione di video, musica e DVD.

Negli scorsi giorni HP ha finalmente confermato l'imminente lancio di una versione di iPod Photo personalizzata col proprio marchio.
TAG: hw
55 Commenti alla Notizia HP porta Linux nei salotti
Ordina
  • ...che non ha voglia di aspettare che i figli finiscano di guardare il cartone animato e/o la partita con il Nintendo Cube prima di poter andare a leggere la posta sul "media center" ?

    E se qualcuno in casa volesse guardarsi E.R. e io volessi modificare le foto delle vacanze ?

    Continuo a pensare che sia meglio avere un PC che faccia (bene) il PC e la TV che faccia la TV.

    Madder

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > ...che non ha voglia di aspettare che i
    > figli finiscano di guardare il cartone
    > animato e/o la partita con il Nintendo Cube
    > prima di poter andare a leggere la posta sul
    > "media center" ?

    No.

    > Continuo a pensare che sia meglio avere un
    > PC che faccia (bene) il PC e la TV che
    > faccia la TV.

    Infatti. Non è detto che la convergenza digitale si debba realizzare per forza su di un unico dispositivo che faccia di tutto. Al contrario perché non puntare a rendere possibile il dialogo tra i vari dispositivi?
    FDG
    10946

  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > ...che non ha voglia di aspettare che i
    > > figli finiscano di guardare il cartone
    > > animato e/o la partita con il Nintendo
    > Cube
    > > prima di poter andare a leggere la
    > posta sul
    > > "media center" ?
    >
    > No.
    Per niente
    >
    > > Continuo a pensare che sia meglio avere
    > un
    > > PC che faccia (bene) il PC e la TV che
    > > faccia la TV.
    >
    > Infatti. Non è detto che la
    > convergenza digitale si debba realizzare per
    > forza su di un unico dispositivo che faccia
    > di tutto. Al contrario perché non
    > puntare a rendere possibile il dialogo tra i
    > vari dispositivi?
    Possibilmente in modo standard, ma dato che in queste cose c'è di mezzo anche M$ non mi aspetto nulla di buono

  • - Scritto da: pikappa

    > Possibilmente in modo standard, ma dato che
    > in queste cose c'è di mezzo anche M$
    > non mi aspetto nulla di buono

    Basta guardare cosa ha fatto coi PocketPC. Se attacchi alla USB un qualsiasi dispositivo PalmOS ti mette a disposizione almeno la sua memoria e il suo lettore di card come dei normali USB Mass Storage.
    I PocketPC hanno driver appositi solo per Winzozz.
    La Winschifo-dipendenza parte anche da questi piccoli dettagli.

    --
    Mr. Mechano
  • - Scritto da: Anonimo
    > ...che non ha voglia di aspettare che i
    > figli finiscano di guardare il cartone
    > animato e/o la partita con il Nintendo Cube
    > prima di poter andare a leggere la posta sul
    > "media center" ?

    Uhmmm... queste "convergenze digitali" mi mettono sempre un pò nei dubbi...

    > E se qualcuno in casa volesse guardarsi E.R.
    > e io volessi modificare le foto delle
    > vacanze ?

    Mica vorrai modificare le foto (GIMP?) sulla TV di casa, no?Occhiolino
    (non fosse altro che ti vengono due occhi cosìDeluso )

    > Continuo a pensare che sia meglio avere un
    > PC che faccia (bene) il PC e la TV che
    > faccia la TV.

    Mi trovi assolutamente d'accordo... ma, IMHO, il bello di questo genere di "oggetti" lo vedi meglio se immagini la casa come una LAN in cui i servizi (TV, SAT, telefono, internet) sono interconnessi: questo può voler dire che, mentre tuo figlio usa la PS2 (o XBox) per giocare online con un amico in un'altra città, tu puoi editare tranquillo le tue foto sul disco del server (video/keyboard-less) da un PC "client" (quello con la scheda grafica "buona"), magari dando un'occhiata, grazie alla scheda video + TV di quel PC a qualche canale SAT, e tua moglie può vedere in TV un DVD che giace nel lettore del "server" di casa (o un DivX che sta direttamente sull'HD).

    Preferisco poter fare "tutto con tutti" gli strumenti, piuttosto che fare "tutto con UNO" strumento (ricordo sempre il SPOF).
    Il "media center" lo vedo più come un'interfaccia (parallela) verso un certo numero di "canali/flussi-dati in ingresso" (TV, SAT, D.T., ecc.).

    Poi il PC continuerà a fare il PC (e la posta la leggerò con PINEA bocca aperta), la consolle rimarrà per giocare, ecc. ecc.

    IMHO "parallelizzare" è meglio che "concentrare"... ma per farlo è preferibile essere interconnessi.
    885

  • - Scritto da: Sky
    > IMHO "parallelizzare" è meglio che
    > "concentrare"... ma per farlo è
    > preferibile essere interconnessi.

    Mi chiedo quanto consumeremo di energia quando avremo tutti un megaschermo per goderci l'hdtv e un mare di robine sparse per la casa interconnesse che ciucciano elettricità in continuazione
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Sky
    > > IMHO "parallelizzare" è meglio
    > > che "concentrare"... ma per farlo è
    > > preferibile essere interconnessi.
    > Mi chiedo quanto consumeremo di energia
    > quando avremo tutti un megaschermo per
    > goderci l'hdtv e un mare di robine sparse
    > per la casa interconnesse che ciucciano
    > elettricità in continuazione

    Oddio... non è proprio così necessario che siano "interconnesse" per succhiare energia... lo stanno facendo già ora comunque. Triste
    Diciamo piuttosto che ci manca un bell'interruttore ON/OFF, quello sì.
    885

  • questi di HP hanno un comportamento schizofrenico.

    Da una parte pompano linux, anche per le applicazioni da salotto.

    Dall'altra, non si trova un caz*o di driver linux per moltissime periferiche HP (macchine fotografiche, stampanti, scanner).

    Mah.

  • - Scritto da: Rododendro
    >
    > questi di HP hanno un comportamento
    > schizofrenico.
    >
    > Da una parte pompano linux, anche per le
    > applicazioni da salotto.
    >
    > Dall'altra, non si trova un caz*o di driver
    > linux per moltissime periferiche HP
    > (macchine fotografiche, stampanti, scanner).



    Macchine fotografiche:

    Seguono gli standard USB Mass Storage e PTP. Che driver vorresti usare ?!?!?

    Comunque la mia HP945 con Linux funziona alla grande...



    Stampanti:

    A parte le stampanti postscript, che non richiedono alcun driver, la maggior parte delle stampanti HP sono supportate:

    http://www.linuxprinting.org/printer_list.cgi?make...

    e lo sono proprio grazie ad un driver fornito da HP:

    http://www.linuxprinting.org/show_driver.cgi?drive...



    Scanner:

    Quì la situazione è più variegata e sembra che HP non dia alcun supporto:

    http://www.sane-project.org/sane-mfgs.html#Z-HEWLE...
    TeX
    957
  • - Scritto da: TeX

    > Seguono gli standard USB Mass Storage e PTP.
    > Che driver vorresti usare ?!?!?
    > Comunque la mia HP945 con Linux funziona
    > alla grande...

    Ahahahah sti Winzozzi, cercano anche i driver per i modem analogici seriali.
    Una volta ci si leggeva il manuale del modem e si componeva al stringa piu' adatta... Oggi su Winzozz ci vuole il driver.

    > Quì la situazione è più
    > variegata e sembra che HP non dia alcun
    > supporto:
    >
    > www.sane-project.org/sane-mfgs.html#Z-HEWLETT

    Aggiungo il progetto hpoj. Sono i driver per le macchine multifunzione HP.
    Funzionano tutte benissimo per la parte stampante e la parte scanner. Solo il fax in trasmissione e' un problema minore perche' comunque si puo' stampare i documenti poi metterli sul vetro dello scanner ed inviarli manualmente. Oppure meglio se si usa un modem analogico sul PC.
    Ah e sono supportati anche i lettori di memory card che integrano alcune di queste macchine. Tramite gli MTools le piu' vecchie e USB Memory Storage le piu' nuove.

    http://hpoj.sourceforge.net /

    --
    Mr. Mechano


    ==================================
    Modificato dall'autore il 11/01/2005 16.52.27

  • - Scritto da: Mechano
    > - Scritto da: TeX
    >
    > > Seguono gli standard USB Mass Storage e
    > PTP.
    > > Che driver vorresti usare ?!?!?
    > > Comunque la mia HP945 con Linux funziona
    > > alla grande...
    >
    > Ahahahah sti Winzozzi, cercano anche i
    > driver per i modem analogici seriali.
    > Una volta ci si leggeva il manuale del modem
    > e si componeva al stringa piu' adatta...
    > Oggi su Winzozz ci vuole il driver.

    Lascia perdere il driver del modem seriale... che mio padre, prima di passare all'ADSL, aveva un modem seriale di una marca sconosciuta che forniva il driver solo per Windows 98. Con Windows 2000 bastava utilizzare un qualsiasi driver che il modem funzionava... fino al riavvio... a quel punto se il modem era acceso Windows rilevava che il driver era incompatibile (un par de balle, visto che funzionava...) con l'hardware e lo spianava senza farsi (e farti...) troppe domande... Quindi bisognava ricordarsi di non fare mai il boot con il modem acceso, altrimenti bisognava riconfigurarlo da zero...
    TeX
    957
  • - Scritto da: Rododendro

    > Dall'altra, non si trova un caz*o di driver
    > linux per moltissime periferiche HP
    > (macchine fotografiche, stampanti, scanner).
    >
    > Mah.

    Stampanti e scanner dovrebbero esser abbastanza ben supportate da cups e sane (guarda comunque nei relativi siti). Le macchine fotografiche sono viste stutte come dischi esterni e non serve un driver specifico. Esistono gli standard appunto per evitare la fesseria di dover reinventare la ruota ogni volta.

    Comunque quello di HP è un problema che non riguarda specificatamente linux.
    FDG
    10946
  • Mi hai fatto sorridere..Sorride grazie.
    Hai perfettamente ragione. Ma non dirlo ai Linuxisti convinti.
    Secondo loro i driver ci sono e tutti.
    :)

    Ma la sciura Carly non è stata (e ora comprendo come mai) silurata ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mi hai fatto sorridere..Sorride grazie.
    > Hai perfettamente ragione. Ma non dirlo ai
    > Linuxisti convinti.
    > Secondo loro i driver ci sono e tutti.
    >Sorride
    >
    > Ma la sciura Carly non è stata (e ora
    > comprendo come mai) silurata ?

    ridi solo tu
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Mi hai fatto sorridere..Sorride grazie.
    > Hai perfettamente ragione. Ma non dirlo ai
    > Linuxisti convinti.
    > Secondo loro i driver ci sono e tutti.
    >Sorride

    Dicci quale driver per fotocamera manca che ci facciamo quattro risate tutti quantiSorride
    FDG
    10946
  • leggete questa pagina e apprezzerete molto di più hp (per me è stato cosìSorride )

    http://opensource.hp.com/opensource_projects.html
    in particolare leggete:

    Debian:
        Many HP employees are members of the Debian development community.
    ? Paul Bame, Dann Frazier, Bdale Garbee, Eric Schwartz, Al Stone, Matt Taggart, and Matthew Wilcox among others are "Debian Developers"
    ? HP hosts several iimportant servers for the Debian project, including gluck.debian.org, a full primary mirror (85GB); merkel.debian.org and merulo.debian.org, ia64 development systems; and paer.debian.org, a hppa development system.
    ? HP has donated additional systems to the Debian project that are used for infrastructure and porting efforts
    ? HP uses Debian as its internal development platform


    poi guardate l'ultima delle tre immagini nella colonna sinistra della pagina...
    non+autenticato
  • ...secondo me Apple col suo headless mac. Il case dovrebbe essere un pizzabox che potrà essere piazzato facilmente nei pressi del televisore e ad esso collegato, come allo stereo attraverso airport express e naturalmente all'iPod. Poi magari ci metteranno dentro tra gli accessori un telecomando. Ma penso lo propongano più come "home computer" che come media box, anche se avrà funzionalità da media box e sicuramente come prezzo sarà molto più allettante degli equivalenti con WMC.

    Sarà una bella competizione.
    FDG
    10946
  • - Scritto da: FDG

    > ...secondo me Apple col suo headless mac. Il
    > case dovrebbe essere un pizzabox...

    499$ e formato half cube. A tra poco sul sito Apple.
    FDG
    10946

  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: FDG
    >
    > > ...secondo me Apple col suo headless
    > mac. Il
    > > case dovrebbe essere un pizzabox...
    >
    > 499$ e formato half cube. A tra poco sul
    > sito Apple.
    visto ora su slashdot, e il mini ipod da 512mb a 99$ come lo vedi Occhiolino la faccenda comincia a farsi interessante.....e mi mette in crisi, devo comprarmi un ibook da 1anno, ma con tutti questi aggiornamenti, e cali di prezzo non ci sono ancora riuscito.
    Tra l'altro come lo vedi un mac mini in salotto con sopra mythtv A bocca aperta
  • - Scritto da: pikappa

    > visto ora su slashdot, e il mini ipod da
    > 512mb a 99$ come lo vediOcchiolino la faccenda
    > comincia a farsi interessante.....e mi mette
    > in crisi, devo comprarmi un ibook da 1anno,
    > ma con tutti questi aggiornamenti, e cali di
    > prezzo non ci sono ancora riuscito.
    > Tra l'altro come lo vedi un mac mini in
    > salotto con sopra mythtvA bocca aperta

    Vedo che ci sto pensando pure ioA bocca aperta
    FDG
    10946
  • sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh daltronde siamo alla vers 0.16) è veramente fenomenale, oggi sono riuscito a correggere l'errore che non mi permetteva di sintonizzare i canali nel db (+ che errore, svista, dato che essendo nato negli usa, non ha il problema di dover gestire le diverse freq sul territorio) e devo dire che è un vero spettacolo, LiveTV, possibilirà di programmare le registrazioni, e soprattutto espandibilità tramite moduli aggiuntivi (persino un frontend per mame Sorride
    E soprattutto la possibilità di essere distribuito in rete, ovvero possibilità di avere + backend con diverse fonti di registrazione, e dei frontend da far girare su altre macchine (esiste anche per Xbox)
    Tutto questo perchè linux non è adatto per il multimedia..... staremo a vedere cosa combina HP
  • sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh daltronde siamo alla vers 0.16) è veramente fenomenale, oggi sono riuscito a correggere l'errore che non mi permetteva di sintonizzare i canali nel db (+ che errore, svista, dato che essendo nato negli usa, non ha il problema di dover gestire le diverse freq sul territorio) e devo dire che è un vero spettacolo, LiveTV, possibilirà di programmare le registrazioni, e soprattutto espandibilità tramite moduli aggiuntivi (persino un frontend per mame Sorride
    Tutto questo perchè linux non è adatto per il multimedia..... staremo a vedere cosa combina HP

  • - Scritto da: pikappa
    > sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh
    > daltronde siamo alla vers 0.16) è
    > veramente fenomenale, oggi sono riuscito a
    > correggere l'errore che non mi permetteva di
    > sintonizzare i canali nel db (+ che errore,
    > svista, dato che essendo nato negli usa, non
    > ha il problema di dover gestire le diverse
    > freq sul territorio) e devo dire che
    > è un vero spettacolo, LiveTV,
    > possibilirà di programmare le
    > registrazioni, e soprattutto
    > espandibilità tramite moduli
    > aggiuntivi (persino un frontend per mameSorride
    > Tutto questo perchè linux non
    > è adatto per il multimedia.....
    > staremo a vedere cosa combina HP

    Io volevo costruirmi un mio media center con myth tv.
    Come case pensavo di usare: un mini itx, schede dvb-s dvb-t, una scheda di rete, però a parte che mi sono accorto che anche costruirlo da se non costa poco con l'incognita poi che non vada una mazza.
    Volevo sapere comunque se qualcuno ha fatto qualcosa del genere e che hardware (compreso telecomando e frontalino digitale) ha usato e soprattutto come ha risolto il problema del rumore con la ventolina.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: pikappa
    > > sebbene sia un progetto ancora acerbo
    > (beh
    > > daltronde siamo alla vers 0.16) è
    > > veramente fenomenale, oggi sono
    > riuscito a
    > > correggere l'errore che non mi
    > permetteva di
    > > sintonizzare i canali nel db (+ che
    > errore,
    > > svista, dato che essendo nato negli
    > usa, non
    > > ha il problema di dover gestire le
    > diverse
    > > freq sul territorio) e devo dire che
    > > è un vero spettacolo, LiveTV,
    > > possibilirà di programmare le
    > > registrazioni, e soprattutto
    > > espandibilità tramite moduli
    > > aggiuntivi (persino un frontend per
    > mameSorride
    > > Tutto questo perchè linux non
    > > è adatto per il multimedia.....
    > > staremo a vedere cosa combina HP
    >
    > Io volevo costruirmi un mio media center con
    > myth tv.
    > Come case pensavo di usare: un mini itx,
    > schede dvb-s dvb-t, una scheda di rete,
    > però a parte che mi sono accorto che
    > anche costruirlo da se non costa poco con
    > l'incognita poi che non vada una mazza.
    > Volevo sapere comunque se qualcuno ha fatto
    > qualcosa del genere e che hardware (compreso
    > telecomando e frontalino digitale) ha usato
    > e soprattutto come ha risolto il problema
    > del rumore con la ventolina.
    allora le soluzioni sono svariate, come telecomando io uso un remote wonder della ati, che è radio e ben supportato la linux, per quel che riguarda le ventole, beh non so se hanno la potenza necessaria a far girare backend e frontend sulla stessa macchina (beh li puoi sempre separare e tenere solo il frontend in salotto e il backend sul serverone in cantina A bocca aperta) cmq ci sono le schede con cpu integrata della via che sono fanless

  • - Scritto da: pikappa
    > backend sul serverone in cantinaA bocca aperta) cmq ci
    > sono le schede con cpu integrata della via
    > che sono fanless

    Visto che sei informato, sai mica se usando linuxbios riesco ad accellerare notevolmente i tempi di boot?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: pikappa
    > > backend sul serverone in cantinaA bocca aperta)
    > cmq ci
    > > sono le schede con cpu integrata della
    > via
    > > che sono fanless
    >
    > Visto che sei informato, sai mica se usando
    > linuxbios riesco ad accellerare notevolmente
    > i tempi di boot?
    Sinceramente io non l'ho mai usato, quindi non ti saprei dire, cmq io uso slackware sul mio pc ed è discretamente veloce, disattivando ulteriori servizi (che su una macchina di questo tipo non servirebbero a nulla) il tempo di boot si abbassa ulteriormente, inoltre ci sono anche progetti per paralelizzare i servizi lanciati da init
  • Io l'ho fatto, ma usando non dei case mni-itx, per i quli mi lasciava un pò perplsso la reperiilità dei componenti e l'espandibilità futura, ma un barebone Shuttle. In salotto è carino. Non è silenziosissimo ma comunque molto più di un oc tradizionale (se la tv è accesa garantisco che non si sente più)
    non+autenticato
  • - Scritto da: pikappa

    > sebbene sia un progetto ancora acerbo (beh
    > daltronde siamo alla vers 0.16) è
    > veramente fenomenale...

    Interessante oggetto, soprattutto se si considera che è fatto nel "tempo libero"Sorride . Certamente nel momento in cui guadagnerà il supporto dei costruttori di questi media box farà un bel passo avanti.

    > Tutto questo perchè linux non
    > è adatto per il multimedia.....

    E che ti devi ricompilare il kernelOcchiolino
    FDG
    10946
  • http://www.geexbox.org/en/screenshot.html

    non è necessario 'ricompilare il kernel'
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > www.geexbox.org/en/screenshot.html
    la conosco, ottima per guardarsi i film dagli amici senza il timore di avere problemi di codec, io me la porto sempre in giro su minicd
    >
    > non è necessario 'ricompilare il
    > kernel'
    immagino fosse una battuta rivolta ai soliti win-troll (stranamente assenti oggi, forse stanno patchando IE perchè altrimenti gli cancellano i file dagli hd Con la lingua fuori DISCLAIMER è una battuta!)
  • - Scritto da: pikappa

    > > non è necessario 'ricompilare il
    > > kernel'
    > immagino fosse una battuta rivolta ai soliti
    > win-troll

    Ho messo la faccinaOcchiolino apposta!

    > stranamente assenti oggi...

    Infatti. Mi aspettavo la riproposizione del solito catalogo di luoghi comuni.
    FDG
    10946
  • - Scritto da: pikappa
    > - Scritto da: Anonimo

    > immagino fosse una battuta rivolta ai soliti
    > win-troll (stranamente assenti oggi, forse
    > stanno patchando IE perchè altrimenti
    > gli cancellano i file dagli hd è una battuta!)

    Dopo aver passato 3 giorni a sostenere che Linux non e' adatto al multimedia ed aver letto la notizia magare sono corsi a nascondersi.

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)