EdisonTel allaccia il primo "Ultimo miglio"

Il collegamento sfrutta l'offerta Unica e permette all'utente di lasciare definitivamente Telecom Italia mantenendo il proprio numero telefonico

Milano - E' romano il primo cliente collegato dalla propria sede direttamente all'infrastruttura di rete di EdisonTel, la società di telecomunicazioni controllata da Edison S.p.A.

Grazie alla liberalizzazione dell'ultimo miglio che consente agli operatori alternativi di accedere al tratto terminale della rete Telecom Italia - quello che collega le centrali cittadine direttamente alle abitazioni - il "doppino telefonico" è stato fisicamente staccato dalla centrale di Telecom Italia di Pietralata e connesso agli apparati di rete di EdisonTel.

Il primo cliente, al quale vengono messi a disposizione i servizi della tecnologia Voice over DSL (VoDSL) con il mantenimento del proprio numero telefonico, ha così potuto disdire il contratto in essere con Telecom Italia ed utilizzare dalla propria sede il nuovo servizio integrato voce ed internet che EdisonTel propone da qualche tempo e di cui Punto Informatico si è recentemente occupato.
L'utente collegato, come tutti quelli che aderiranno a questa proposta, potrà sfruttare una broadband da 2 megabit al secondo con la possibilità, si legge nella nota diffusa dall'operatore, di "effettuare fino a 16 conversazioni telefoniche simultanee verso destinazioni locali, nazionali, internazionali e verso i cellulari, avendo comunque l'accesso ad Internet sempre attivo (always-on) a banda larga con velocità in download 40 volte superiori rispetto allo standard attuale di 56 Kbit/sec."

Il servizio in unbundling di EdisonTel è disponibile su Roma, Milano, Torino, Bergamo, Bologna e Brescia e verrà esteso presto ad altre città italiane, stando a quanto riferito dall'azienda.
8 Commenti alla Notizia EdisonTel allaccia il primo "Ultimo miglio"
Ordina