Vola con Internet, i vincitori

Premiati dal Ministro Stanca

Roma - Dieci giovani del Sud, 5 del Nord ed altrettanti del Centro Italia sono i vincitori del primo concorso "Vola con Internet" promosso dal Ministro per l?Innovazione e le Tecnologie Lucio Stanca ed abbinato agli incentivi del Governo previsti a favore dei sedicenni per l?acquisto di un pc con connessione al Web.

I 20 giovani vincitori, di cui sette ragazze, sono stati premiati oggi da Stanca nel corso di una cerimonia a Roma. A ciascuno dei primi dieci sono stati consegnati un pc portatile ed un palmare, mentre gli altri dieci hanno ricevuto un palmare ed un modem USB per la connessione veloce ad Internet.

"Voi siete gli "ambasciatori" dell?innovazione", ha detto il ministro Stanca rivolgendosi ai 20 giovani e ai familiari che li accompagnavano, "perché l?innovazione non è come una marea che solleva tutte le barche nello stesso momento, ma ha bisogno di pionieri, di persone che studiano e lavorano sulla nuova frontiera del sapere".
La regione che ha visto il maggior numero di vincitori è la Puglia (4), seguita da Calabria e Sicilia (3), Veneto e Liguria (2) e poi Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Umbria e Lazio.

L?operazione "Vola con Internet", tuttora in corso, concede un bonus governativo di 175 euro per l?acquisto di un pc a tutti i sedicenni, ossia quelli nati nel 1987 e nel 1988.

In particolare, alla prima edizione dell?iniziativa "Vola con Internet", partita il 1° giugno del 2003 e terminata il 31 marzo scorso, hanno aderito 40.218 sedicenni (41,35% Nord; 20,06% Centro; 38,59% Sud), su un totale di 579.747 aventi diritto. Di essi, uno ha successivamente partecipato alle Olimpiadi dell?Informatica 2004, svoltesi ad Atene, vincendo la medaglia d?oro.

Per quanto concerne il secondo anno dell?iniziativa, cominciata il 6 luglio 2004 e tuttora in corso fino al 20 giugno prossimo, sono coinvolti i giovani che hanno compiuto 16 anni nel 2004, ossia quelli nati nel 1988.

Ad oggi hanno utilizzato il bonus governativo oltre 30 mila ragazzi in sei mesi, 10 mila in più rispetto ai 20 mila dello stesso periodo (giugno-novembre 2003) della prima operazione.

Il concorso consistente nello svolgimento di una prova di abilità informatica da effettuare on line sul sito www.innovazione.gov.it nella sezione "Vola con Internet", immettendo il proprio codice fiscale e il PIN assegnato nella lettera inviata a firma del Ministro.

Di seguito i primi 20 classificati del concorso.

Nome Comune Provincia
1 Paolo MASULLI Genova GENOVA
2 Fabio ANASTASI Messina MESSINA
3 Stefania FAVARO Scorzè VENEZIA
4 Mattia SARZI MADIDINI Marcaria MANTOVA
5 Antonio CAPUTO Lecce LECCE
6 Costantino ANTONIO Lanciano CHIETI
7 Cristina BARBOLAN San Pietro in G. PADOVA
8 Elena FAZZARI Lamezia Teme CATANZARO
9 Valentina ARMENISE Lecce LECCE
10 Marco ERRICO Lecce LECCE
11 Eugenio COCCHI Bologna BOLOGNA
12 Federico TARANTINO San Cesario LECCE
13 Cristian FILIPPONE Lamezia Teme CATANZARO
14 Annarita DE SANTIS Praia a Mare COSENZA
15 Giordano STEFANI Orvieto TERNI
16 Filippo RIGHI Follonica GROSSETO
17 Miriam FERRARA Niscemi CALTANISSETTA
18 Marco ROCCA Roma ROMA
19 Sonia GERACI Petralia Sottana PALERMO
20 Valerio LIVOTI Genova GENOVA
7 DONNE - 13 UOMINI

Nord = 5 - Centro = 5 - Sud = 10
TAG: italia
1 Commenti alla Notizia Vola con Internet, i vincitori
Ordina
  • Magari la redazione decidera' anche di darne maggior risalto

    Andando su questa pagina http://www.italia.gov.it/servlet/ContentServer?cha... e' scritto:

    Cosa si intende per "una parte del sistema"

    Per poter utilizzare il contributo é possibile acquistare anche solo una parte del sistema (cioé del PC). La parte in questione é rappresentata dall'insieme rappresentato da:
    · unità centrale, ovvero la Central Process Unit (CPU) che contiene, fondamentalmente, il microprocessore;
    · il sistema operativo in grado di gestire software applicativi di produttività o gestionali;
    · il modem necessario per l'accesso ad internet.
    Si precisa che, in alternativa al PC completo, per ottenere il contributo é necessario acquistare l'insieme delle parti sopraindicate.

    La grave mancanza e' la presenza dell'hard disk, obbligatoria per chi decide di sfruttare l'incentivo. L'ho scoperto dopo essermi recato presso i negozi e, successivamente, chiamando 2 volte il call center che mi ha letto entrambe le volte il decreto che menziona l'hard disk come componente obbligatoria.
    non+autenticato