Fuori i telefonini dagli aerei

La maggioranza degli americani non intende sopportare l'ascolto delle chiamate altrui e chiede che sia vietato usare il cellulare in volo. Meglio dividere i passeggeri in zone, come si faceva per il fumo?

Roma - E' la rivincita della buona educazione ma secondo alcuni sarebbe invece la vittoria di chi non sta al passo con i tempi. Si tratta del sondaggio di USA Today dal quale emerge che gli americani proprio non vogliono che si utilizzi il cellulare in aereo.

Negli USA, proprio come in Europa, si sta lavorando rapidamente per consentire l'uso del telefonino in volo in tutta sicurezza. Le cose sono andate avanti tanto rapidamente che il Garante delle comunicazioni americano ha già avanzato una proposta ufficiale di regolamento. Da qui il sondaggio, da qui l'indignazione.

Scocciati dai cellulari che suonano nei cinema, irritati dalle lunghe conversazioni subite in locali affollati, autobus e in pressoché qualsiasi occasione sociale, il 70 per cento degli americani ha dichiarato al celebre quotidiano statunitense che tutto si può fare online ma non si consenta l'uso del telefonino. Il chiacchiericcio tra i passeggeri è cosa già digerita e, dicono gli intervistati, è perfettamente digeribile anche l'uso del portatile, per esempio per navigare su internet a 10mila piedi, una possibilità ormai ampiamente sperimentata. Pare che il ticchettio sulla tastiera non disturbi.
Dalla loro i consumatori americani che vogliono prevenire la diffusa maleducazione hanno già diverse normative, visto che a New York si può multare chi usa il telefonino al cinema o durante una pubblica rappresentazione o può finire nei guai chi usa il fotofonino nel metrò. Va da sé, però, che se impedimenti tecnici non ve ne sono per le chiacchierate wireless all'interno di un velivolo, ogni ulteriore impedimento all'uso diventa una sorta di "censura preventiva". Se per il fumo di sigaretta ciò è immediatamente comprensibile e secondo i più persino necessario, per la libertà all'uso della propria voce in ballo ci finiscono i diritti civili.

Del sondaggio di USA Today è probabile che il Garante locale, ossia la Commissione federale sul commercio, non sappia che farsene. La palla passa dunque ai singoli stati ma, naturalmente, anche alle compagnie aeree. E c'è già chi pensa che la soluzione stia nel creare due diverse zone passeggeri, quella per chi si accontenta del rombo dell'aereo in sottofondo e quella di chi la vuole arricchire con conversazioni proprie ed altrui.
23 Commenti alla Notizia Fuori i telefonini dagli aerei
Ordina
  • l'uso del cellulare sugli aerei per motivi di sicurezza del volo, tant'è che se ne beccano qualcuno lo denunciano pure?

    http://www.telefonino.net/cgi-bin/news.asp?n=6760
    non+autenticato
  • Sono quei divieti messi per ragioni economiche (delle compagnie) piu' che x ragioni di sicurezza.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sono quei divieti messi per ragioni
    > economiche (delle compagnie) piu' che x
    > ragioni di sicurezza.

    In realtà le onde elettromagnetiche sono particolarmente pericolose per i lunghi tratti rettilinei con rapidi cambi di direzione (a 90 gradi) che caratterizzano la cavetteria interna di un aereo.
    Ciò non toglie che senza poter usare i cellulari a bordo, se vuoi chiamare a casa per avvertire che stai girando in tondo su un punto imprecisato dell'Italia centrale in attesa del tuo turno di atterraggio, ti devi affidare al telefono di bordo al costo di 10 euro al minuto...
    E ciò non toglie che l'autopilota si arma meccanicamente e che quindi la leggenda che i cellulari potrebbero disarmarlo è, per l'appunto, una leggenda.
    Ma che la comunicazione di un cellulare possa interferire con quelle T/B/T è realtà (ho assistito personalmente all'evento).
    BTW, qui si sta parlando di aerei e/o cellulari di prossima introduzione che dovrebbero poter coesistere pacificamente, quindi non sarebbe vietato ed è da questo che nasce la protesta.
    non+autenticato
  • una volta sul treno avevo una ragazza carinissima nel posto a fianco al mio, se n'è stata per più di un'ora al telefono a parlare per lavoro (io ho dovuto mettermi le cuffie con la musica per sopravvivere), dopodichè la batteria del suo cell ha tirato le cuoia...
    io le ho offerto il mio cell per telefonare nel caso fosse stata
    una telefonata urgente, lei ha gentilmente declinato e da li' è nata una conversazione molto piacevole durata per tutto il resto del viaggio.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > una volta sul treno avevo una ragazza
    > carinissima nel posto a fianco al mio, se
    > n'è stata per più di un'ora al
    > telefono a parlare per lavoro (io ho dovuto
    > mettermi le cuffie con la musica per
    > sopravvivere), dopodichè la batteria
    > del suo cell ha tirato le cuoia...
    > io le ho offerto il mio cell per telefonare
    > nel caso fosse stata
    > una telefonata urgente, lei ha gentilmente
    > declinato e da li' è nata una
    > conversazione molto piacevole durata per
    > tutto il resto del viaggio.
    >

    poi te l'ha data ?
    non+autenticato
  • no, una volta ricaricata la batteria, ha ripreso a telefonare

    :D
    non+autenticato
  • Cellularisti come i fumatori: nelle stesse aree separate o a telefonare fuori.

    Basta con la tolleranza verso chi appesta la vita degli altri
    non+autenticato
  • Vorrei sapere in che modo ti rovina la vita uno che riceve una telefonata. Mi sembra veramente un esagerazione.
    non+autenticato
  • Magari "imporlo" è un'esagerazione, non discuto... ma la buona educazione non è solo una "ipotesi": il buon gusto e la buona educazione dovrebbero essere "richiesti" (ma soprattutto "insegnati"... e qui siamo messi maluccio, con la "scuola new-economy" da film "Vacanze di Natale" che ci ritroviamo).

    Alla fine, se siamo in un locale pubblico e/o per qualche motivo ci troviamo "obbligatamente vicini" (classici la carrozza del treno e l'ascensore) io non mi scaccolo, nè rutto nè scorreggio, no?Occhiolino
    Eppure non sono cose "dannose in se"... fa solo parte di una buona educazione che ho imparato da giovane e parte del mio bagaglio del "vivere civile".

    Ed allora come mai è "tollerato" (per non dire che "fa figo") se, quando gli squilla la suoneria polifonica dolby surround da 50W, il "solito simpaticone" si mette ad urlacchiare, soprattutto se ci sono femmine in giro, "SI?.. SI, CERTO... OKKEY... D'ACCORDO... FACCIAMOGLELO COMPRARE... NO, NO!!.. DI' CHE TE L'HO DETTO IO: NON (RIPETO *NON*) DEVE FARLO... NON SENZA CHE IO SIA LI' PRESENTE... CAPITOOO?!??"
    (che poi, che caxxo starà dicendo?.. OPA ostile su IBM Italia oppure sta trattando con la madre l'acquisto della verdura dal fruttivendolo?A bocca aperta)

    Queste sono cose "fastidiose", non "dannose" (per fortuna)... e... sarebbe ora d'impararlo.
    885
  • [cut]
    > Ed allora come mai è "tollerato" (per
    > non dire che "fa figo") se, quando gli
    > squilla la suoneria polifonica dolby
    > surround da 50W, il "solito simpaticone" si
    > mette ad urlacchiare, soprattutto se ci sono
    > femmine in giro, "SI?.. SI, CERTO...
    > OKKEY... D'ACCORDO... FACCIAMOGLELO
    > COMPRARE... NO, NO!!.. DI' CHE TE L'HO DETTO
    > IO: NON (RIPETO *NON*) DEVE FARLO... NON
    > SENZA CHE IO SIA LI' PRESENTE...
    > CAPITOOO?!??"
    [cut]

    Fortunatamente, almeno sulla tratta ferroviaria che frequento questi cafoni sono poco diffusi. Il problema sono anche quei quattro gatti che per darsi importanza ti rompono le scatole appena prendi il cellulare in mano (suoneria disabilitata, solo vibrazione) e parli con tono di voce moderato. E' successo a me per rispondere a mia madre (risposta alla tipa "ma va a cagher bestia").
    A me personalmente le persone cellularizzate non danno fastidio quando rispondono, a patto che non raggiungano i livelli di cui sopra. Senza contare certi "colleghi" che per scassarti meglio i gioielli di famiglia si comportano come sopra (problema risolto scrivendogli, con copia per conoscenza al capo del personale - mobbing).

    Rispetto si, ma da tutte e due le parti. E con equilibrio

    Ciao
    non+autenticato
  • Perfettamente d'accordo: il rispetto non può mai essere a senso unico.
    (aggiungo volentieri anche un pò di "tolleranza"... ma senza esagerareOcchiolino)
    885
  • ...Come faceva un mio amico.... bellissimo scanner modello nokia 6150 (solo il guscio del telefono) cosi da "assordire" in treno tutti i gsm nel raggio di 20/30 metri... che pace....senza i rompi che parlano ad alta voce e fanno suonare il cellulare...
    non+autenticato
  • Ho tre domande:
    Dove lo si può comprare?
    A che prezzo?

    E' legale il suo utilizzo?
  • primo:in italia non è legale
    secondo:lo trovi su internet ma a costi da strozzini
    terzo:ti serve veramente???
    non+autenticato
  • Siete davvero patetici ; è odioso dover sentire delle sciocchezze del genere.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...Come faceva un mio amico.... bellissimo
    > scanner modello nokia 6150 (solo il guscio
    > del telefono) cosi da "assordire" in treno
    > tutti i gsm nel raggio di 20/30 metri...
    > che pace....senza i rompi che parlano ad
    > alta voce e fanno suonare il cellulare...


    aspetta, forse meglio ancora, nel guscio del 6150 perchè non ci metti dell'esplosivo ? no, meglio ancora una bomba atomica ? così non ti infastidiranno più con il cellulare....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...Come faceva un mio amico.... bellissimo
    > scanner modello nokia 6150 (solo il guscio
    > del telefono) cosi da "assordire" in treno
    > tutti i gsm nel raggio di 20/30 metri...
    > che pace....senza i rompi che parlano ad
    > alta voce e fanno suonare il cellulare...

    Lui si che e' un genio, posso capire che le telefonate disturbino e lo approvo con tutto il cuore, (il mio cell non suona MAI perche' odio le suonerie, ancor + le polifoniche) ma non e' detto che lo debba usare sempre, io lo comprerei all'istante, + che altro per silenziare tutti quando andrei al cinema dato che ODIO gli squilli inutili della mamma alla ragazzina di 12 anni nella fila dietro me... oppure per silenziare tutti in chiesa che capita sempre che qualcuno squilli....


    chiedo anche io dove lo hai trovato?
  • quello ke ha scritto questo thread si dimostra proprio un emerito ignorante....uno scanner rf è una cosa,quello che dici tu è un'altra!
    COn lo scanner puoi ascoltare un certo range di frequenze,con quello ke dici tu(di cui nn ricordo il nome),si fà jamming e basta ovvero,si crea disturbo sulle frequenze cui operano i cell(900,1800,1900 Mhz)per cui nessuno ha più campo...cmq,usalo pure ke prima o poi ti beccano!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ...Come faceva un mio amico.... bellissimo
    > scanner modello nokia 6150 (solo il guscio
    > del telefono) cosi da "assordire" in treno
    > tutti i gsm nel raggio di 20/30 metri...
    > che pace....senza i rompi che parlano ad
    > alta voce e fanno suonare il cellulare...

    Se poi jammi il cellulare di un pulotto che sta facendo una chiamata di servizio in centrale ti ritroverai uno sfollagente infilato fino al manico indovina dove.
    Fatti curare, hai dei problemi.

    Saluti
    non+autenticato
  • Qual'è il telefonino VIP?
    Quale quello che fa figo? Quale quello che fa tendenza e le fighe all'aperitivo ti puntano? Quale quello che ha tutto ciò che ti serve ? Quale quello che gli amici ti invidiano e fa rosicare tutti quelli che incontri?

    VE LO DICO IO !!!

    QUELLO DA 49 EURO AL MERCATO PIU' VICINO !!!!

    Sì, proprio quello lì! Quello che non ha chat - java - gprs - bluethoot - giochini - segreterie - email - web browser -cazzi - mazzi - sciacchetrà.

    Sì, proprio quello lì, piccolino, ultrarodato, affidabile e robusto, con i ricambi che costano poco e che non ha pecche di gioventù. Sì, quello lì con la rubrica e che telefona, manda gli sms e...... BASTA.

    Niente videocazzate, niente videogol, videochiavate, foto, cantilene, catene di s.antonio, suonerie polifoniche superstereo MARANZA (o TRUZZE DA MORI').

    Quello che ha anche Tronchetti Provera, giusto per capirsi.

    Saluti

    non+autenticato
  • Forse era così fino a qualche mese fa.
    Ora a 50? si trovano telefonini con schermo a colori, gprs, vivavoce...
    Mancano solo fotocamera, lettore mp3 e bluetooth.
  • terrò il mio 8310 finchè non tirerà le cuoia.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > terrò il mio 8310 finchè non
    > tirerà le cuoia.

    Io mi tengo il mio 3310.
    E' ancora persino di quelli che possono anche spedire le suonerie alla faccia della SIAEA bocca aperta
    non+autenticato