In Bocconi con un SMS TIM

Gli oltre 12.000 studenti Bocconi, dal prossimo gennaio 2002, saranno collegati con l'Ateneo dal proprio cellulare TIM, ovunque si trovino

Roma - Con un SMS sarÓ possibile iscriversi agli esami, ricevere il calendario degli appelli, gli appuntamenti e altro ancora. Questo il senso di un accordo stretto tra l'operatore di telefonia mobile TIM e l'UniversitÓ Bocconi.

Stando alle due aziende, il nuovo servizio consentirÓ agli utenti di rimanere in costante contatto con l'Ateneo: a tutti gli iscritti, nel mese di dicembre, verrÓ consegnata gratuitamente una scheda SIM Bocconi-TIM creata appositamente dal gestore di telefonia mobile.

Con la nuova carta - da attivare con il numero di matricola e la password - gli studenti potranno accedere a un men¨ con molteplici funzioni. Dal cellulare sarÓ possibile iscriversi agli esami, sapere in quale aula e in quali orari si terranno gli appelli, oppure a che ora e dove ricevono i docenti. Ma non solo. Gli studenti saranno informati anche sugli orari di apertura della biblioteca, del centro linguistico, della segreteria e su tutti gli eventi culturali, musicali e sportivi organizzati dall'Ateneo.
Il servizio Ŕ garantito dalla tecnologia SIM Toolkit 32K di TIM, la nuova SIM Card Superpower a memoria estesa: dal men¨ sul display del cellulare si potrÓ accedere ai vari servizi senza dover digitare i comandi per esteso. La SIM Toolkit di TIM viene giÓ utilizzata per sistemi di trading on line, di telemedicina, di news personalizzate, di lettura e gestione di e-mail.

Alla Bocconi sono giÓ attivi vari servizi telefonici e internet per la didattica. Tra questi il nuovo servizio Telecom Italia-Bocconi, partito in questi giorni in fase sperimentale: tramite Numero Verde, a tariffa ridotta da tutto il territorio nazionale, Ŕ possibile accedere a Internet e a Intranet Bocconi.
9 Commenti alla Notizia In Bocconi con un SMS TIM
Ordina
  • Le Università di Udine e Venezia, per quanto ne conosco forse anche le altre, offrono gli stessi servizi collegandosi via internet comodamente da casa o dai vari punti di accesso dei locali universitari.
    Il tutto senza rompersi a "tacchignare" i tasti sul cellulare per vedere due righe in un display da fame, senza loghi e suonerie personalizzate Bocconi.

    Maria G.
    non+autenticato
  • Guarda che i servizi che dici tu li offre anche la bocconi da anni,questo è uno in più.Quindi lagnati meno
    non+autenticato
  • io faccio la bocconi, e direi che con le rette che si pagano questo è il MINIMO che ci spetta. ma dico anke ke al posto di fare queste belle cosine con le SIM (che si possono benissimo fare tramite internet o i punti blu in sede), sarebbe meglio se investissero nella qualità e nell' efficienza dei professori e dell' intera organizzazione della didattica, che a volte lascia PROPRIO a desiderare...
    non+autenticato
  • non e' un servizio per gli iscritti, ma per la TIM, che cosi' puo' testare le tecnologie e farsi pubblicita'...
    bella poi quella di poter accedere alla intranet via telefono verde... ma non bastava un telnet/rlogin/ssh su una delle macchine della bocconi?
    non+autenticato
  • hahahahahhaa
    concordo pienamente ed oltre l'infinito anche....
    certi asini che girano (e non parlo solo di studenti)
    ;-0)


    - Scritto da: berry
    > io faccio la bocconi, e direi che con le
    > rette che si pagano questo è il MINIMO che
    > ci spetta. ma dico anke ke al posto di fare
    > queste belle cosine con le SIM (che si
    > possono benissimo fare tramite internet o i
    > punti blu in sede), sarebbe meglio se
    > investissero nella qualità e nell'
    > efficienza dei professori e dell' intera
    > organizzazione della didattica, che a volte
    > lascia PROPRIO a desiderare...
    non+autenticato
  • piove sempre sul bagnato :/

    tschuss
    pitone brado(a.k.a. brad pitt)
    non+autenticato
  • In che senso "piove sempre sul bagnato".
    Intendi dire che tali innovazioni tecnologiche, purtroppo, sono disponibili solo nei grandi istituti di formazione??

    non+autenticato


  • - Scritto da: Mario
    > In che senso "piove sempre sul bagnato".
    > Intendi dire che tali innovazioni
    > tecnologiche, purtroppo, sono disponibili
    > solo nei grandi istituti di formazione??
    >
    >   

    minchia, ma non si può dire niente...!

    un po' di ironia!

    voglio solo dire (in tono ironico) che i bocconiani hanno già abbastanza gadget e ninnoli vari. stop.

    era una battuta.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Mario
    > In che senso "piove sempre sul bagnato".
    > Intendi dire che tali innovazioni
    > tecnologiche, purtroppo, sono disponibili
    > solo nei grandi istituti di formazione??

    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!
    cavolo, non riesco proprio a smettere di ridere !
    non+autenticato