Europa/ GameCube sboccerà in primavera

Nintendo svela il periodo di lancio del GameCube europeo e si prepara per un nuovo scontro ravvicinato con Xbox

Londra - Nintendo ha sempre affermato di voler attentamente osservare l'andamento del GameCube sul mercato americano prima di prendere decisioni in merito alla data di uscita della console in Europa. Oggi pare che i tempi siano sufficientemente maturi perché i fan europei di Mario possano almeno conoscere il periodo dell'anno in cui GameCube debutterà nel Vecchio Continente.

Dopo gli euforici annunci dei giorni scorsi, in cui Nintendo ha dichiarato di aver venduto, in USA, 600.000 console in 15 giorni, il colosso giapponese è ora pronta a smentire ufficialmente quelle voci che davano l'arrivo in Europa del GameCube per l'autunno del 2002.

"Il GameCube è arrivato in USA come un uragano", ha detto Shelly Friend, portavoce di Nintendo Europe. "Rappresenta la console con ritmi di vendita più veloci di tutta la sua generazione, vendendo più di mezzo milione di unità durante la settimana di lancio con un ritmo di 27 unità per minuto. Abbiamo incrementato il numero di GameCube destinate ai negozi degli USA per Natale da 1,1 a 1,3 milioni".
Ed ecco la dichiarazione che rompe finalmente il muro di silenzio che Nintendo aveva innalzato attorno al lancio europeo.

"Siamo davvero entusiasti - ha dichiarato Friend - del lancio di GameCube in Europa per la primavera del prossimo anno".

Sebbene Nintendo Europe non abbia ancora fornito una data esatta, diversi analisti sostengono che il mese più probabile per il lancio sia aprile, dunque dai 15 ai 45 giorni dopo il debutto europeo di Xbox.

Entro la fine dell'anno Nintendo potrebbe divulgare i dettagli del lancio europeo, incluso il prezzo in euro.
TAG: mercato