Neural.it/Net art contro la guerra

God Bless America e Revision History: due lavori tra guerra e politica

Roma - Un'altra opera di net.art va ad esprimere l'ironia impotente che si leva contro il conflitto fra Stati Uniti e Afganistan. Si tratta di "God Bless America", frase fin troppo abusata negli USA in questi tempi ed Ŕ costituita dalla semplice animazione di notizie testuali che formano la bandiera americana, mentre una voce sintetica le legge, emulando un programma di news radiofoniche. Il suo autore, Bill Berry, vuole che sia una reazione contro la propaganda americana in Afganistan cominciata subito dopo l'attacco di tre mesi fa al WTC.

E che l'identitÓ americana sia in crisi lo dimostra anche un altro lavoro, "Revision History", costituito da software per Macintosh che "remixa" immagini di storia americana. Il programma scritto da Johnny deKam effettua il download automatico combinando con numerosi effetti le immagini del vastissimo American Memory Collections Database. Quest'archivio Ŕ parte del National Digital Library Program, un progetto che vuol digitalizzare e distribuire materiale che descriva l'identitÓ americana, attualmente archiviato presso la Library of Congress. L'autore ora vorrebbe ulteriormente sviluppare Revision History, facendogli ricombinare anche testi, suoni e video, e creando in questo modo una versione parallela della Library stessa.

Qui il sito "God Bless America" e qui quello di "Revision History".
A cura di Neural.it, new media art, e-music, hacktivism.
TAG: mondo