Partono le attività del LUG di Livorno

Appena nato

Roma - Si chiama G.U.L.LI (Gruppo Utenti Linux di LIvorno), la nuova associazione senza fini di lucro che è sorta lo scorso dicembre e che ora inizia le proprie attività mirate alla diffusione della cultura del software libero e di Linux.

L'associazione organizza - si legge in una nota - "incontri settimanali durante i quali sono proposti dei mini - seminari di interesse generale aventi lo scopo di avvicinare il maggior numero di persone possibile al Pinguino".

Stanno anche nascendo, comunica il G.U.L.LI, gruppi di lavoro specifici, ad esempio su groupware, bluetooth, reti wireless, Linux Terminal Server, e via dicendo. A breve sono previste le prime "install fest", che consentiranno ai neofiti di fruire dell'assistenza di un esperto per l'installazione e l'avvio sul proprio computer del sistema operativo open source.
Al momento il LUG di Livorno ha organizzato una mailing list e una home page provvisoria.
25 Commenti alla Notizia Partono le attività del LUG di Livorno
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)