Non c'è virus nei games di Natale

Symantec ha smentito una bufala elettronica che invitava i possessori tre videogames a rimuoverli per non incorrere in un virus

San Francisco (USA) - ElfBowling, Frogapult e Y2KGame: questi i tre videogiochi che una bufala diffusa su mailing list e newsgroup negli ultimi giorni dava come "infetti" da un virus capace di attivarsi il giorno di Natale. Symantec, una delle principali produttrici di software antivirus, ha affermato ieri che si tratta, appunto, di un falso allarme.

Stando a Symantec i tre giochi sono "puliti" e chi li ha non ha bisogno di cancellarli dal proprio computer, come il messaggio truffa invitava a fare per non incorrere nel fantomatico virus. Secondo Vincent Weafer, direttore dei laboratori antivirus dell'azienda, intervistato da ZDNet: "è normale a Natale veder girare delle bufale sulla rete. Ormai fa quasi parte della tradizione". Secondo Weafer la bufala era congeniata bene perché tutti e tre i giochi presi di mira possono connettersi ad internet e quindi suscitare ulteriore confusione e perplessità negli utenti entrati in contatto con l'email bufala.