Pioneer: ma quali pirati mangiaDVD?

L'azienda è il primo costruttore del settore che controtendenza decide di lanciare il suo player DVD Audio dopo l'hacking delle scorse settimane

Tokyo (Giappone) - Presto nei negozi giapponesi e poi in quelli di tutto il mondo arriverà il nuovo lettore DVD Audio di Pioneer, un player controtendenza perché giunge in un momento nel quale la maggioranza dei grandi costruttori ha deciso di sospendere la vendita dei propri lettori. Ma Pioneer non sembra impensierita dal recente hacking dei sistemi di protezione DVD che secondo Matsushita, invece, mette a rischio i sistemi attuali; al punto che proprio Matsushita capeggia un consorzio di imprese impegnate nel trovare nuove forme di protezione.

Pioneer ha intenzione di lanciare il suo DVD Audio seguito a breve da un DVD Video, lasciando l'opzione per gli utenti di aggiornare gratuitamente i propri sistemi con i nuovi meccanismi di protezione quando questi saranno pronti. Secondo l'azienda, infatti, a poche settimane dal lancio non ha senso trattenere i prodotti come invece hanno fatto gli altri costruttori.

I due modelli saranno comunque decisamente costosi, intorno ai 2mila euro, e ne saranno realizzati appena 500 al mese.