AIX ancora più vicino a Linux

Nel tentativo di rendere ancora più interoperabili AIX e Linux, Big Blue ha rilasciato un toolbox in grado di rendere più facile il porting di applicazioni open source su AIX

Armonk (USA) - IBM ha già fatto molto nel recente passato per avvicinare il suo sistema operativo Unix a Linux, uno sforzo teso a rendere sempre più interoperabili fra loro le varie piattaforme adottate nei suoi server.

Un altro importante passo in questo processo di integrazione arriva ora con il rilascio di un toolbox che permetta agli sviluppatori di ricompilare applicazioni Linux per girare su AIX.

Il toolbox, scaricabile dal sito www.ibm.com/aix, contiene una vasta gamma di applicazioni e strumenti open source, fra cui un tool per generare package in formato RPM, versioni ricompilate di Gnome e KDE e tutti i più comuni compilatori, linguaggi, utilità, librerie e shell di sistema presenti in Linux.
IBM sostiene che questo toolbox è un'ulteriore esempio della grande affinità esistente fra AIX e Linux e consente agli sviluppatori che hanno già acquisito familiarità con gli strumenti di sviluppo di Linux di ricompilare le applicazioni per AIX in modo piuttosto semplice.