SKY, nuovo appello all'Autorità TLC

Lo Sportello Internet dell'Associazione NewGlobal.it ha indirizzato una nuova lettera al Garante delle Comunicazioni definendo i comportamenti di SKY Italia lesivi dei diritti degli abbonati

Roma - Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera di Sportello Internet (NewGlobal.it) indirizzata all'Autorità garante delle Comunicazioni e per conoscenza a SKY Italia

"Sportello Internet, servizio di tutela dei consumatori dell'associazione NewGlobal.it,ha raccolto negli ultimi mesi diverse segnalazioni e lamentele di abbonati a Sky Tv. La società di Rupert Murdoch, che già lo scorso anno si era resa protagonista di diversi abusi ai danni dei propri clienti, tra cui interruzioni e sospensioni prolungate del servizio non precedute da preavviso, consegne forzate del decoder di produzione propria Goldbox, negli ultimi mesi ha adottato condotte assolutamente vessatorie nei confronti dei clienti che hanno deciso di non accettare il decoder Goldbox e di conservare quello proprio, interrompendo l'erogazione del servizio.

Motivo ufficiale, il passaggio dal sistema Seca 2 al sistema Nds.
I comportamenti di Sky Italia sono stati più volte censurati da Sportello Internet, anche perchè posti in essere in violazione sia del contratto di abbonamento che di varie norme di legge, tra cui la c.d. legge sul decoder unico.

Ora tuttavia si è di gran lunga oltrepassato il segno; Sky Tv adotta due pesi e due misure: fornisce il servizio a chi ha accettato il decoder Goldbox mandando in soffitta quello proprio, interrompe il servizio a chi non ha accettato Goldbox, il tutto senza preavviso e pretendendo il pagamento dei canoni di abbonamento. Chi fruisce regolarmente del servizio deve invece sopportare, nonostante il pagamento di un canone piuttosto salato, frequenti interruzioni pubblicitarie.

In ragione di quanto sopra esposto, si chiede all'Autorità Garante di intervenire su Sky Italia per la revoca dei predetti comportamenti e per il ristoro degli eventuali danni subiti dai clienti.

Lecce, 16 febbraio 2005

Pina Fiorito
coordinatore azioni legali Sportello Internet

Manuel M. Buccarella
V.presidente associazione NewGlobal.it
15 Commenti alla Notizia SKY, nuovo appello all'Autorità TLC
Ordina
  • Ma perche' non guardate ROSSO ALICE - io la settimana scorsa ho visto : INTER-ROMA - JUVE-UDINESE - REGGINA -MILAN - al favoloso costo di DICIANNOVE CENTESIMI la partita ...... sky - sky ai ai per te' saranno guai quando la gente capira che con la quota di sky di un mesi
    si puo' vedere ROSSO ALICE per un anno e mezzo - e ti rimane i soldi per una birra e un panino.

    Certo in una partita da 90 minuti - 5/6 volte si inceppa
    con l'effetto mosaico - cosa da 5/8 secondi , ma con 19 Cent.
    alla partita si puo' sopprasedere.
    Un ex SKY o entusiasta del WEB.
    TG
    non+autenticato
  • PuntoInformatico è contro sky e lo ammette anche:

    Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera di Sportello Internet (NewGlobal.it) indirizzata all'Autorità garante delle Comunicazioni e per conoscenza a SKY Italia

    :D

  • - Scritto da: Bombardiere
    > PuntoInformatico è contro sky e lo
    > ammette anche:
    >
    > Riceviamo e volentieri pubblichiamo una
    > lettera di Sportello Internet (NewGlobal.it)
    > indirizzata all'Autorità garante
    > delle Comunicazioni e per conoscenza a SKY
    > Italia
    >
    >A bocca aperta

    veramente questa è la formula di rito con cui pi pubblica le lettere di NewGlobal.it
    non+autenticato
  • PI sta dalla parte della logica... quando una cosa è così evidente è inutile fare "gli imparziali per forza" sembrerebbe quasi una presa per il culo....

    Trovatemi una persona che non lavori per SKY che dica che in questa faccenda non c'e' niente che puzzi...
    non+autenticato
  • SIAMO TUTTI CONTRO SKY non solo PIA bocca aperta
    non+autenticato
  • ... bisogna andare oltre e rivolgersi
    ad un'authority europea,
    quella italiana se avesse voluto
    avrebbe gia' fatto qualcosa da un bel po'.

    non+autenticato
  • Secondo me,
    vista la situazione,
    leggete libri,
    e fanculo la televisione.
    non+autenticato
  • CIAO A TUTTI
    ancora a Giugno dello scorso anno, Sky mi propose il suo Decoder, io, facendo l'ignorantello, chiesi loro che vantaggi ne avrei tratto, in particolare parlando di canali ricevibili, ovvio che loro nulla hanno pututo conto il mio Decoder Common Interface che riceve piu` di 1000 canali e di fatto, lo ho rifiutato.
    La sorpresa e` stata che a Gennaio mi sono ritrovato nella cassetta della posta un avviso relativo ad un pacco da andare a ritirare da parte di Sky Italia.
    Ovviamente non mi sono nemmeno degnato di presentarmi sul luogo per ritirarlo.
    Fatto il caso, dato che il corriere addetto ho scoperto essere un mio vicino di casa, gentilissimamente e` venuto una sera a suonarmi il camanello dicendomi che aveva, se volevo, cotale scatolo.
    Ovviamente, gli ho spiegato le mie ragioni, ed il pacco, se ne e` tornato al mittente, che quindi, oltre al dover pagare la spedizione, si e` dovuto pagare pure il ritorno.
    Sky non puo` obbligarci a rescindere dal contratto, e nemmeno obbligarci ad usare il suo Decoder.
    Per quanto mi riguarda, Sky puo` fare tutti i Decoder bloccati ai soli suoi canali fin che vuole, ne ha tutti i diritti di farsi i Decoder suoi, ma non puo` obbligare gli utenti ad utilizzarli per vedere i suoi canali impedendo l'accesso a chi invece vuole un Decoder per tutto.
    DISTINTI SALUTI
    Crazy
    1945
  • Se tu riesci ancora a vedere col common interface sei uno dei pochi fortunati... sky sta provvedendo a disabilitare tutti gli utenti che non hanno accettato il decoder (me compreso) e a recidere i contratti in modo totalmente arbitrario (e aggiungerei illegale...) e purtroppo nessuno ci tutela...

    è una vergogna...
    non+autenticato
  • Purtroppo oggi all'ennesima interruzione unilaterale del servizio mi è stata passata una signorina che mi ha avvisato, contrariamente alle volte precedenti, che la riattivazione della mia card seca non è più possibile.

    In modo risoluto ed arrogante mi ha detto che i dati della mia card sono stati cancellati e non sono più recuperabili!! Alla domanda: " Ma avete per caso perso anche il numero della mia carta di credito?" la signorina mi ha detto che devo obbligatoriamente utilizzare il loro decoder se voglio continuare a vedere i canali. Io ho replicato che esiste una legge sul decoder unico, che ci sono dei contenziosi ancora aperti presso le autorità... La risposta è stata:

    "Crede che avremmo fatto questa operazione se non avessimo avuto garanzie da parte dello stato?"

    Non ho parole!
    non+autenticato
  • Sono anchio uno dei pochi che resistono alle porchierie di Sky mi sono preso una piccola rivincita , infatti mi hanno chiamato due volte una sul celulare ed una in ufficio.
    In entrambi i casi essendo molto incazzato ho mandato a quel paese la sfrontata di turno invitandoli di non rompermi più i co.........ni, infatti non li ho più sentiti, ma appena avranno la sfrontatezza di disattivarmi andrò dal giudice competente per far valere le mie ragioni.
    Gli ho anche detto perchè non mi danno la cam nds e loro niente.
    Per concludere èanche grazie a quei cacasotto di appassionati di calcio se siamo in questa situazione, infatti appena hanno chiuso il calcio tutti i pecoroni sono andati a prendere il decoder nds.
    Io chiedo solamente di porte vedere i miei film con il mio decoder con hd.
    Bisogna combattere
    Paolo di Perugia
    non+autenticato
  • Come da subject...
    Il Goldbox era il decoder di Tele+ in grado di gestire la codifica Mediaguard (SECA), mentre i decoder che Sky sta distribuendo sono gli Skybox in grado di gestire la codifica Videoguard (NDS).
    La codifica SECA sarebbe conforme al decoder unico (non lo sarebbe il goldbox e tantomeno lo skybox) perché esistono le CAM che permettono l'uso di abbonamenti regolari in codifica SECA nei ricevitori provvisti di slot (i famosi common interface conformi alla legge sul decoder unico). Come noto, non esistono moduli CAM NDS (o quantomeno quelli che esistono non funzionano con le card di Sky Italia, poiché NDS a differenza di altre codifiche è regionalizzata e cambia da Paese a Paese) e pertanto più che il rifiuto (sacrosanto) di un apparato illegalmente messo sul mercato (il 1 luglio 2000 è passato da un bel po') è dovere di queste associazioni e dei consumatori stessi richiedere un modulo CAM NDS. Non disdettare l'abbonamento, perché a loro interessa proprio questo, ma piuttosto portarli in tribunale, visto che si ha la legge dalla propria parte e la certezza di vincere.
    La lotta alla pirateria è soltanto una scusa: per codifiche come Cryptoworks, Viaccess2, Nagravision2 esistono moduli CAM regolarmente in commercio e tali codifiche non risultano "aperte" dai pirati, motivo per cui non sarà la CAM (se ben progettata) a dare aiuti ai pirati.
    Se il problema fosse il logging, si può benissimo loggare già oggi cosa avviene tra card e decoder NDS, finché le due cose saranno separate e separabili chiunque può vedere cosa si dicono (ovviamente a scopo di studioOcchiolino ).

  • - Scritto da: Brontoleus
    > Come da subject...

    [CUT]

    > pertanto più che il rifiuto
    > (sacrosanto) di un apparato illegalmente
    > messo sul mercato (il 1 luglio 2000 è
    > passato da un bel po') è dovere di
    > queste associazioni e dei consumatori stessi
    > richiedere un modulo CAM NDS. Non disdettare
    > l'abbonamento, perché a loro
    > interessa proprio questo, ma piuttosto
    > portarli in tribunale, visto che si ha la
    > legge dalla propria parte e la certezza di
    > vincere.

    Falso, in Italia vince in tribunale chi ha più soldi. Vedi il caso di Armani sul dominio www.armani.it...

    > La lotta alla pirateria è soltanto
    > una scusa: per codifiche come Cryptoworks,
    > Viaccess2, Nagravision2 esistono moduli CAM
    > regolarmente in commercio e tali codifiche
    > non risultano "aperte" dai pirati, motivo
    > per cui non sarà la CAM (se ben
    > progettata) a dare aiuti ai pirati.

    Vero, ma il motivo autentico che spinge Sky ad adottare unilateralmente la codifica NDS è probabilmente una questione di brevetti. Usare codifiche progettate da altri costa in termini di royalties da pagare.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > legge dalla propria parte e la certezza
    > > di vincere.
    > Falso, in Italia vince in tribunale chi ha
    > più soldi. Vedi il caso di Armani
    > sul dominio www.armani.it...
    Diciamo che in teoria si dovrebbe vincere, anche perché stavolta il caso di Sky è macroscopico e coinvolge diverse migliaia di persone che si sono rivolte ad associazioni di consumatori, oltre a coinvolgere lo Stato stesso. Purtroppo (e me ne duole perché è stato veramente assurdo) non fu così per il caso Armani vs Armani (e Luca Armani ha tuttora tutta la mia solidarietà incondizionata).

    > > La lotta alla pirateria è soltanto
    > > una scusa: per codifiche come Cryptoworks,
    > > Viaccess2, Nagravision2 esistono moduli CAM
    > > regolarmente in commercio e tali codifiche
    > > non risultano "aperte" dai pirati, motivo
    > > per cui non sarà la CAM (se ben
    > > progettata) a dare aiuti ai pirati.
    > Vero, ma il motivo autentico che spinge Sky
    > ad adottare unilateralmente la codifica NDS
    > è probabilmente una questione di
    > brevetti. Usare codifiche progettate da
    > altri costa in termini di royalties da
    > pagare.
    Infatti l'ho detto che la lotta alla pirateria è una scusa. Una scusa in parte giustificata se parliamo dell'abbandono del SECA2 (solo in parte, perché basterebbe cambiare le schede e nessuno dico NESSUNO vedrebbe nulla a scrocco, senza bisogno di cambiare codifica), scusa invece assolutamente ingiustificata, oltre che illegale, per l'adozione del solo NDS senza dare la possibilità a chi ha acquistato (spesso salatamente) un decoder conforme alle specifiche dettate dalla legge sul decoder unico di poterlo utilizzare al meglio delle sue potenzialità, compreso quindi l'uso per usufruire (legalmente, per carità) dell'abbonamento regolarmente sottoscritto con una pay-tv, o magari più di una, associato magari ad un bell'impianto motorizzato conforme a DiSEqC 1.2 e USALS e che possa ricevere decine di migliaia di canali perfettamente riordinabili a proprio piacimento, ad un HD integrato per avere ad esempio il timeshift e la quindi possibilità di mettere in pausa una trasmissione in diretta riprendendola poi da dove si era interrotta anche dopo pochi minuti (coi normali videoregistratori in commercio ciò è impossibile), e ad un decoder HT collegato all'uscita digitale del decoder sat, solo per citare alcuni dei tanti usi che sono perfettamente in regola con la legge, in regola con gli standard e in regola con tecnologie relativamente recenti in ambito satellitare.
  • io vorrei vedere su hot bird 6 GlobeCast World TV
    il canale GLOBO INTERNATIONAL SU CAM Nagravision 2
    mi puoi aiutare?
    grazie





    non+autenticato