Cortiana vs. la Urbani 2

Comunicato

Roma - "L'innovazione richiede ben di più che qualche piccolo scambio... La questione della distribuzione dei contenuti in rete è una vicenda sulla quale si sta creando una nuova economia: dalle offerte dei provider, fino al modello introdotto da Apple con Ipod, fino al lancio di windows media center da parte di Microsoft, siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione, e questa maggioranza, tradendo le promesse fatte nell'aula del Senato, sa solo fare accordi e scambi sottobanco con le major de noantri, confermando la scelta di mantenere lo scambio di file come reato penale, anche con gli emendamenti al Decreto 7/2005 approvati ieri in commissione".

Così si è espresso il senatore Fiorello Cortiana, presidente dell'intergruppo bicamerale per l'Innovazione tecnologica.

"Una scelta proibizionista e inaccettabile - ha continuato - che non tiene conto della natura della rete e che difende solo le rendite di posizione ormai consolidate. Questa scelta nei prossimi giorni sarà in discussione nell'aula del Senato, e noi non potremo che opporci con forza a questa scelta di tradire gli impegni presi. Ed è grave, perchè per far uscire il Paese dal declino verso cui marcia è necessario un impegno condiviso: alla riunione che si terrà il 2 Marzo per definire i paletti del pluralismo informatico, che metterà intorno ad un tavolo le principali imprese e associazioni, come ad esempio IBM, Microsoft, FSFE, Novell, spero che partecipino anche il delegato della Camera al WSIS dell'ONU, Palmieri e il relatore al provvedimento, Malan, entrambi di Forza Italia, che ho invitato. Questo perchè abbiamo bisogno di uno sforzo coeso, non di accordi e bandierine elettorali".
TAG: p2p
41 Commenti alla Notizia Cortiana vs. la Urbani 2
Ordina
  • dal sito dell'ansa di oggi:

    Uno spezzone di 30' della canzone 'A modo mio' che Paola e Chiara presenteranno a Sanremo sarebbe scaricabile dal sito della Sony Music. Sul caso indaga la polizia postale di Imperia. E' stato un navigatore a segnalare la sorprendente scoperta ad un portale dell'informazione di Sanremo (Sanremonews.it), giudicando 'vergognoso' il fatto di poter reperire gia' in rete la canzone. Il navigatore ha inviato una mail con allegato il file sonoro scaricato dal sito sonymusiceurope.com.

    se andate sul sito della sonymusiceurope.com il sito italoiano sembra spento mentre tutti gli altri sono onlimne..
    GODURIAAAAAAAAAAAAA   URBANIIIII DENUNCIA LA SONY PER PIRATERIAAAA
    non+autenticato
  • ora capisco perchè un pezzo appena uscito è già piratato..se lo mettono subito sul sito della loro casa discografica et voilà, ecco che i pirati da mettere alla gogna son subito disponibili!!!
    non+autenticato
  • questa è la classe politica al governo, come si fa a fidarsi di loro.
    non+autenticato
  • la vogliamo subito così nel caso appropriato potremo chiedere risarcimenti supermiliardari.
    non+autenticato
  • Cosa ne sarà della banda larga, anzi, cosa ne faremo; visto che una buona percentuale d'italiani la usa per il p2p.
    Escludendo P.A., imprese e qualcun altro che la usa per fini differenti; l'italiano medio cosa se ne fa di una ferrari su una strada sterrata?
    Dopo tanti soldi per attuare tale progetto, non credo che il futuro di telecomunicazioni e provider sia roseo, almeno quanto lo sarà per i compari di cinema, musica e affini.
    Hanno voluto tale legge, bene!!!
    Il modo migliore per farli ritornare sui propri passi è: scoraggiare ogni spesa che riguardi cinema, musica e connessioni.
    In fondo, i maggior fruitori di servizi potevano benissimo opporsi e ammorbidire le cose.
    Peggio per loro.
    non+autenticato
  • Perche??? Perche non hai piu scelta......ti renderanno il dial up assolutamente non conveniente....gasparri ci tiene molto che tutti abbiano la bnada larga....è un gradino importante verso il controllo totale....state a vedere..
    non+autenticato
  • E chi non coperto da ADSL deve usare la dial-up che fa, se come dici la renderanno assolutamente non conveniente?
    No, non credo che succederà, sempre che in questa Banana Republic sia rimasto ancora un po' di buon senso...
    non+autenticato
  • L'obiettivo di TELECOM Italia , resta quello di utilizzare la rete per la diffusione dei programmi televisivi (in particolare le partite di calcio).

    Dunque, quando ad aprile la banda salirà livelli di 4 Mbit , subito dopo le reti cambieranno e diventeranno di fatto il sistema di tv via cavo italiano (che anche in questo caso parte già da posizione dominante).

    Non pensare che il fatto che ci sia di mezzo TELECOM significhi qualche cosa di particolare. In Italia non esiste la concorrenza ma il concetto di cartello quindi che dietro ci sia uno a caso dei grandi manager massoni che gestiscono l'Italia stessa o l'altro è assolutamente irrilevante.

    Ora sai ....

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > L'obiettivo di TELECOM Italia , resta quello di
    > utilizzare la rete per la diffusione dei
    > programmi televisivi (in particolare le partite
    > di calcio).
    >
    > Dunque, quando ad aprile la banda salirà livelli
    > di 4 Mbit , subito dopo le reti cambieranno e
    > diventeranno di fatto il sistema di tv via cavo
    > italiano (che anche in questo caso parte già da
    > posizione dominante).
    >
    > Non pensare che il fatto che ci sia di mezzo
    > TELECOM significhi qualche cosa di particolare.
    > In Italia non esiste la concorrenza ma il
    > concetto di cartello quindi che dietro ci sia uno
    > a caso dei grandi manager massoni che gestiscono
    > l'Italia stessa o l'altro è assolutamente
    > irrilevante.
    >
    > Ora sai ....
    >
    Allora il potenziamnto della banda larga altro non è che il preambolo ad un internet "per soli consumatori", dove la liberta finora vista si perdera e verra ripristinato il vecchio modello >Produttore....>consumatore passivo.
    non+autenticato
  • Anche Berlinguer era massone... tonti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Anche Berlinguer era massone... tonti.
    non diciamo bischerate gratuite
    non+autenticato
  • Premessa: io sono contro questa legge con tutte le mie forze, la trovo ridicola, assurda, anacronistica. Si rischia la galera per qualche mp3 scaricato, quando invece chi realmente commette reati gravi tipo rapimenti di minori...(vedi recenti casi di Lecco), fa al massimo 6 ore in guardina... gli fanno il processo per direttissima... patteggiamento... nessun precendente... riduzione della pena.... sospensione della stessa... "prego, l'uscita è di la"Sorpresa

    Cortiana.... politicamente vali pochino.... ti sei lasciato abbindolare come un n00b ed ora urli le tue lamentele al vento....
    Caro Cortiana... non ci voleva un genio per capire che quando ti hanno detto "lasciamo che la legge venga approvata, la cambieremo doooopo..." ti stavano prendendo per il culooooo! Bastava un minimo di capacità politica, ma proprio un tantino così, non la competenza tecnica!

    ...va a laurà.... che l'è mei! e fai in modo che sia utile alla gente, tipo minatore o spacca pietre (con le mani), perchè a me sembra che tu sia tanto bravo con le parole, ma stringi stringi.... non sei (politicamente) in grado di fare nulla.... e non certo perchè non te lo lasciano fare....

    non+autenticato
  • e beh, hai fatto un commento molto lucido. Perchè se Cortiana si fosse opposto più duramente i tuoi amici di destra l'avrebbero cambiata la legge?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e beh, hai fatto un commento molto lucido. Perchè
    > se Cortiana si fosse opposto più duramente i tuoi
    > amici di destra l'avrebbero cambiata la legge?

    Certo,poteva usare il sacro emendamento di hokuto e bloccare tutto.
    Tornando seri: è inutile discutere con chi non ha idea di cosa sia il Parlamento,per cui lascia perdere,risparmi tempo e seccature.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e beh, hai fatto un commento molto lucido. Perchè
    > se Cortiana si fosse opposto più duramente i tuoi
    > amici di destra l'avrebbero cambiata la legge?
    no, pero' gli emendamenti che ha ritirato l'avrebbero fatta discutere a lungo: ha ragione a dire che si e' fatto prendere in giro, anche a nostro danno
    non+autenticato
  • > ...va a laurà.... che l'è mei! e fai in modo che
    > sia utile alla gente, tipo minatore o spacca
    > pietre (con le mani), perchè a me sembra che tu
    > sia tanto bravo con le parole, ma stringi
    > stringi.... non sei (politicamente) in grado di
    > fare nulla.... e non certo perchè non te lo
    > lasciano fare....

    Incredibile cosa si riesce a fare pur di difendere l'operato del governo berlusca. Si arriva addirittura ad insultare chi cerca, democraticamente, di difendere i nostri diritti. Ma come fai ad essere contro alla Urbani e insultare Cortiana? Te non me la racconti, te sei uno di loro....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)