Quattro, anzi cinque ADSL per Easynet

L'operatore mette in campo nuove offerte per le imprese a caccia di banda larga garantita. Compresa SpeedWay, per chi di banda ne vuole davvero tanta

Roma - Easynet Italia si infila nuovamente nella grande mischia delle offerte ADSL offrendo quattro diverse soluzioni EasyDSL basate sulla tecnologia broad band in associazione con la connettività internazionale di cui dispone (Easynet possiede un backbone europeo a 622 Mb con 260 Pop), il tutto incentrato sulla garanzia di banda.

In particolare Easynet, secondo quanto affermato dall'azienda, si impegna a garantire che nei momenti di punta e solo in quelli l'utente possa comunque sfruttare una velocità di connessione pari alla minima contrattuale, salvo poi sfruttare un'ampiezza maggiore nei momenti di minore "affollamento" del backbone. In più rispetto ad altri provider, Easynet offre anche l'opzione secureDSL, un firewall che permette all'utente broadband, più esposto ad eventuali "attacchi" dall'esterno, di difendersi meglio.

L'offerta EasyDSL 128/640 offre quattro diverse configurazioni, tutte con apertura di banda fino a 128Kb in upload e 640Kb in download. Le offerte dedicate al mondo business si differenziano per quantità di banda garantita, mailbox e spazio web. Inoltre, l'utenza può optare sul modello del router, sulla tipologia dell'indirizzo IP e sull'eventuale installazione on site.
Queste le quattro offerte:

EasyDSL GO (99mila lire al mese, Iva esclusa)
Pensata per le aziende più piccole, tipicamente dotate di reti locali di piccole dimensioni. L'offerta comprende: setup gratuito fino a fine dicembre; banda garantita a 10 Kb; 5 mailbox, 30 mega di spazio web; 1 indirizzo IP.
Come opzioni sono previsti: scelta del router Cisco o Zyxel; registrazione dominio; 10 mailbox aggiuntive; installazione on site.

EasyDSL Office (120mila lire al mese, Iva esclusa)
Pensata per imprese che puntino su una LAN veloce. L'offerta comprende: setup gratuito fino alla fine del mese, 5 caselle email, 30 mega di spazio web, IP fisso. Come opzioni sono disponibili: scelta del router Cisco o Zyxel, registrazione dominio, 10 mailbox, altri indirizzi IP, installazione on site. Possono anche essere realizzate le seguenti configurazioni: Vpn, firewall e sicurezza, backup ISDN, routing non standard.

EasyDSL Pro (185mila lire mensili, Iva esclusa)
Per le imprese che vogliano disporre di una banda garantita a 128 Kb e puntare ad una Vpn di primo livello. L'offerta comprende anche: setup gratuito fino a fine mese, 10 mailbox, 40 mega di spazio web, 4 IP fissi. Le opzioni e i servizi aggiuntivi sono uguali all'offerta Office.

EasyDSL Corporate (370mila lire mensili, Iva esclusa)
Per le imprese con una multiutenza estesa e che necessiti di una connettività broadband always on. Nel prezzo è compreso: setup gratuito fino a fine anno, banda garantita a 256 Kb, 20 mailbox, 40 mega di spazio web e 8 indirizzi IP. Le opzioni e i servizi aggiuntivi sono uguali all'offerta Office.

A parte invece l'offerta EasyDSL Speedway, che punta su una linea da 512/2048 Kb, con banda garantita da 256/512. Una soluzione per le imprese di una certa dimensione che vogliano utilizzare applicazioni multimediali quali Voice Over Ip e Video streaming. Il prezzo è determinato dalla configurazione.
TAG: adsl
2 Commenti alla Notizia Quattro, anzi cinque ADSL per Easynet
Ordina
  • Sono un (in)felice sottoscrittore di ADSL light... oddio nemmeno quello... l'unica cosa è che so di aver sottoscritto un abbonamento e di pagare regolarmente le fatture... ma della linea vera e propria nemmeno l'ombra.

    Verso la fine di ottobre alzo il telefono e contatto il servizio clienti Infostrada... la signorina gentilissima mi spiega cosa fare per avere sta benedetta linea... omettendo però che bisogna pagare il conto o tramite accredito bancario o carta di credito... mah... pazienza se non si fidano...diamogli soto schiaffo morale.

    Dopo 40 giorni arriva la sospirata e.mail di conferma... ho l'adsl mi gongolo... ILLUSO!!!

    Chiamo il tecnico del loro help desk... 15 minuti di musichetta (ALEX BRITTI... io con la ragazza tua e patapim e patapam... TERRIBILE trauma per le orecchie) e finalmente il tizio che gentilmente mi comanda a distanza... provi quello... configuri questo e controlli quest'altro. NIENTE... diagnosi: non arriva la portante. Fin qui, mi dico, sono cose che possono succedere e chiedo giustamente i tempi per la soluzione del problema. La risposta è agghiacciante: DOBBIAMO APRIRE UNA PRATICA E LA COMPETENZA PASSA A TELCOM. I tempi... boh... una settimana... o forse 10 giorni... o forse... meglio non darli i tempi di soluzione (candidamente ammette l'operatore).
    Morale della favola... io pago un servizio che forse avrò prima o poi... quando non si sà.
    Premetto che vivo in una città abbastanza grande (Firenze) la copertura te la dovrebbero tirare dietro suppongo... e mi chiedo se prima di concedere l'attivazione su di un determinato numero non si dovesse magari controllare se su tale numero ci possano essere dei problemi o meno.
    Io di telefonia ci capisco poco... ma se posso usare un pagaragone... se vendo una macchina... mi assicuro che almeno si accenda... non la si vende se nemmeno parte.

    Cordiali saluti
    non+autenticato
  • ...molto male.
    Allora ....le informaziome sul sito valgono solo per Milano!!!!
    Non c'e' scritto ma è così!! Telefonare per credere.
    L'offerta di 64 Kb di banda minima garantita a L. 120.000+IVA il resto d'italia se la sogna!!!
    Infatti ..resto d'italia banda minima garantita 50 Kb L.300.000 ( ovvio più IVA ) b.m.g. 20 Kb a L. 185.000 + IVA.
    Un appunto a P.I...nell'articolo era opportuno specificarlo.



    non+autenticato