Linux, il kernel 2.6 parla italiano

Grazie a una patch

Il Progetto Configurazione Italiana Kernel Linux (PCIKL) ha rilasciato delle patch che, applicate ai kernel "vanilla" della serie 2.6.x, possono essere configurati attraverso un'interfaccia completamente in italiano.

"Tengo a sottolineare il fatto che questa Ŕ la prima traduzione completa in lingua straniera", ha scritto a Punto Informatico Massimo Maiurana, maintainer del progetto.

Le patch, scaricabili da qui, consentono di ottenere un'interfaccia di configurazione interamente in lingua italiana, qualunque sia il metodo scelto ("make menuconfig", "make xconfig", "make gconfig", ecc.), compresi i dialoghi, i men¨ e i testi di aiuto.
TAG: italia
10 Commenti alla Notizia Linux, il kernel 2.6 parla italiano
Ordina