Pentium III sul punto di procreare

Altri dettagli su Willamette e Foster, la prossima generazione di CPU IA-32 di Intel, in pratica i figli dei Pentium III

Londra - The Register riporta altri dettagli riguardanti le future CPU a 32 bit (IA-32) di Intel: Willamette e Foster.

Il primo, la cui uscita è prevista per la seconda metà del prossimo anno, sarà equipaggiato con una cache di dimensioni generose ed avrà frequenze di clock superiori ad 1 GHz. Willamette supporterà un bus di sistema di 200 MHz ed impiegherà due canali Rambus.

Foster, la cui data di uscita è invece prevista tra la fine del 2000 e l'inizio del 2001, sarà un'evoluzione di Willamette studiata appositamente per il mercato di fascia più alta, in particolare per server e workstation hi-end.
Con tutta probabilità il chipset utilizzato da Foster sarà l'i870, che gli permetterà fra l'altro di supportare più di 2 GB di memoria.

Nel momento in cui i due processori raggiungeranno il mercato, Intel dovrebbe avere già rilasciato Itanium, la sua prima generazione di CPU a 64 bit (IA-64). Si prevede che le due generazioni di architetture convivranno insieme sul mercato per almeno cinque anni, fino a quando tutte le piattaforme hardware e software non si saranno convertire ai 64 bit.