Giornalismo a scuola via internet

Un progetto di puglia.net insieme a Fondazione IG Students avvicina i ragazzi delle scuole superiori alla professione giornalistica sui nuovi media

Roma - Giornalisti online si diventa o almeno ci si può provare. C'è questo alla base del "progetto scuol@" realizzato da www.puglia.net in collaborazione con Fondazione IG Students, un progetto che mira a coinvolgere i ragazzi delle scuole superiori e a consentire loro di fare le prime esperienze nel settore.

Per poter entrare nella redazione della sezione scuola del portale, le classi che intenderanno partecipare dovranno superare una selezione e possedere alcuni requisiti essenziali come: frequentare il quarto anno di una scuola superiore pugliese, avere la disponibilità di un laboratorio informatico con connessione ad internet, oltre all'avere via libera dal proprio preside per poter occupare tre ore alla settimana (fuori dall'orario delle lezioni) da dedicare a questa attività.

"In cambio", Puglia.net provvederà a formare i ragazzi sull'uso di internet e offrirà un'assistenza assidua per la gestione di questa redazione on line.
"Il progetto - stando ad una nota - è ora nella prima fase, quella della selezione e vi stanno partecipando decine di classi provenienti da scuole sparse in tutta la regione. La redazione comincerà a lavorare alla fine di gennaio e proseguirà fino alla fine dell'anno scolastico, ma se l'esperimento andrà bene, potrà continuare anche in seguito."
TAG: italia