Nero ShowTime salta sui cellulari

La nuova versione mobile del media player gira sui dispositivi basati su Symbian OS e Windows Mobile. Supporta diversi formati audio e video, incluso MPEG4

Hannover - A ridosso dell'annuncio di Nero per Linux, l'omonima software house tedesca ha svelato una versione del suo celebre media player Nero ShowTime per i dispositivi mobili basati sulle piattaforme Symbian OS e Windows Mobile.

Nero ShowTime Mobile porta su telefoni cellulari, smartphone e PDA Pocket PC alcune delle funzioni incluse nella versione per PC, tra cui la capacità di riprodurre i formati Nero Digital Audio/Video (MPEG4 e AVC/H.264), AAC, HE-AAC, WAV e MP3, e di connettersi automaticamente a quei dispositivi, come molti home media center, che supportano lo standard Universal Plug and Play. Il software include un editor di playlist, un equalizzatore con vari preset e la possibilità di visualizzare i video in modalità portrait (verticale) o landscape (orizzontale).

Per le due differenti versioni del suo player, quella per Symbian OS e quella per Windows Mobile, Nero afferma di aver adottato un'interfaccia uniforme così da semplificare la migrazione da un dispositivo all'altro.
"Speciale cura è stata posta nell'ottimizzare Nero ShowTime Mobile per ciascun dispositivo, così da fornire sempre la migliore qualità audio/video con il minimo consumo di energia", si legge in un comunicato di Nero.

Come NeroLINUX, anche Nero ShowTime Mobile può essere scaricato e utilizzato gratuitamente dagli utenti registrati del software di masterizzazione Nero 6 (solo versioni retail e download).
5 Commenti alla Notizia Nero ShowTime salta sui cellulari
Ordina