Acrobat e Reader 7 in italiano

Disponibili per l'acquisto/download

Agrate Brianza - Adobe ha annunciato la commercializzazione di Acrobat 7.0 in italiano, nuova versione della famiglia di applicazioni desktop per la creazione e gestione dei documenti lanciata sul mercato lo scorso novembre.

Ad accompagnare l'applicazione a pagamento c'è il nuovo lettore di file PDF gratuito Adobe Reader 7.0, anch'esso finalmente tradotto in italiano. Il software può essere scaricato per Windows e Macintosh da qui.

Acrobat 7.0 Professional e Acrobat 7.0 Standard per Windows 2000 (con service pack 2), Windows XP Professional, Home eTablet PC Editions e Mac OS X v. 10.2.8 e v. 10.3, sono già disponibili in italiano. Acrobat 7.0 Professional ha un prezzo suggerito per l'utente finale di 559 euro (IVA esclusa). Gli utenti registrati di Acrobat 4.0, Acrobat 5.0, Acrobat 6.0 Standard, o Acrobat 6.0 Professional possono acquistare l?aggiornamento ad Acrobat 7.0 Professional ad un prezzo suggerito utente finale di 189 euro (IVA esclusa). Acrobat 7.0 Standard è commercializzato ad un prezzo suggerito utente finale di 349 euro (IVA esclusa). Gli utenti registrati di Acrobat 4.0, Acrobat 5.0, Acrobat 6.0 Standard, o Acrobat 6.0 Professional possono acquistare l'aggiornamento ad Acrobat 7.0 Standard ad un prezzo suggerito utente finale di 115 euro (IVA esclusa). I prodotti sono disponibili anche attraverso il programma di licensing Adobe Open Options.
Acrobat Elements per Windows 98 Second Edition, Windows NT 4.0 (con service pack 6), Windows 2000, Windows XP e Windows XP Tablet PC Edition, è disponibile attualmente in 15 lingue diverse. Il prodotto può essere acquistato esclusivamente attraverso i programmi di licensing Adobe Open Options a partire da un minimo di cento postazioni.
TAG: sw
10 Commenti alla Notizia Acrobat e Reader 7 in italiano
Ordina
  • Se fate un giro per il menù di configurazione, sotto (non ricordo quale) menù troverete l'opzione per settare il metodo di rendering tramite direct 3DDeluso

    Un .pdf con animazioni in 3D?!?!?

    _AZZO E' DIVENTATO!!!!!!
    Siamo oltre il bloatware! In lacrime











    PS: Winamp docet.
    Prima li fai, poi li ammazzi pur di aumentare il revision number. Rotola dal ridere


    EDIT:
    Se qualcuno si è chiesto perchè sono vago nell'indicare il menù....

    _disinstallato_mesi_fà_

    -Non sò se è per il 3D
    -Non sò se è per il precaricamento
    -Non sò se è per il javascript che se lo disattivi OGNI VOLTA ti chiede di riattivarlo con una finestrella, anche se il .pdf non lo contiene
    -Non sò se è per i (92 ? ) MB di installazione

    E basta, qui si prende in giro....
    Ma tutti dovremmo avere da qualche parte, magari su un cd di un altro programma, il setup del 5Occhiolino

    ==================================
    Modificato dall'autore il 21/03/2005 1.04.05
    FAM
    281

  • - Scritto da: FAM
    > Se fate un giro per il menù di configurazione,
    > sotto (non ricordo quale) menù troverete
    > l'opzione per settare il metodo di rendering
    > tramite direct 3DDeluso
    >
    > Un .pdf con animazioni in 3D?!?!?
    >
    > _AZZO E' DIVENTATO!!!!!!
    > Siamo oltre il bloatware! In lacrime
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    > PS: Winamp docet.
    > Prima li fai, poi li ammazzi pur di aumentare il
    > revision number. Rotola dal ridere
    >
    >
    > EDIT:
    > Se qualcuno si è chiesto perchè sono vago
    > nell'indicare il menù....
    >
    > _disinstallato_mesi_fà_
    >
    > -Non sò se è per il 3D
    > -Non sò se è per il precaricamento
    > -Non sò se è per il javascript che se lo
    > disattivi OGNI VOLTA ti chiede di riattivarlo con
    > una finestrella, anche se il .pdf non lo contiene
    > -Non sò se è per i (92 ? ) MB di installazione
    >
    > E basta, qui si prende in giro....
    > Ma tutti dovremmo avere da qualche parte, magari
    > su un cd di un altro programma, il setup del 5Occhiolino
    >


    http://www.oldversion.com/program.php?n=acrobat
    non+autenticato
  • Ha una velocità spaventosa rispetto ai precedenti, un pdf si apre in 1-2 secondiSorride
    non+autenticato
  • Perche' anche viene caricato all'avvio del sistema Adobe Reader speed launch come puoi vedere nell'avvio automatico.
    Cosa e' un trucco ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Perche' anche viene caricato all'avvio del
    > sistema Adobe Reader speed launch come puoi
    > vedere nell'avvio automatico.
    > Cosa e' un trucco ?

    Il precaricamento è una tecnica da vigliacchi
    Quando installai la versione inglese, 2 ore dopo avevo già sù la 5.0
    FAM
    281
  • precarica precarica precarica
    non+autenticato
  • Altrimenti si rifiuterà categoricamente di utilizzare tale software Adobe per le ricerche umanitarie e i processi finalizzati alla salvezza della razza umana.

    Tutto questo avrà conseguenze apocalittiche sul futuro dell'universo in un tempo-spazio difficile da prevedere.

    Vogliamo i sorgenti e li vogliamo adesso!

                                                                 Stallman 5,1-12

    Fan Linux
    non+autenticato
  • Rotola dal ridere

    Comunque da alcuni giorni la versione 7.0 del reader è disponibile anche per Linux anche se solo in inglese e anche se dal sito www.adobe.com non è raggiungibile.

    Il sito http://www.links2linux.de/ rende disponibile un link all'FTP della adobe: ftp://ftp.adobe.com/pub/adobe/reader/unix/7x/7.0/e.../ ,
    da dove è possibile scaricare l'RPM o o il tar.gz ( ~ 38Mb ).

    Non che sia particolarmente necessario fare l'upgrade, soprattutto perché la nuova versione è particolarmente pesante da avviare e quindi restano preferibili i vari viewer fin adesso utilizzati, ma chi è curioso ed ha un ADSL, può provare.

    Alex++
    non+autenticato

  • - Scritto da: alex++
    > Rotola dal ridere
    >
    > Comunque da alcuni giorni la versione 7.0 del
    > reader è disponibile anche per Linux anche se
    > solo in inglese e anche se dal sito www.adobe.com
    > non è raggiungibile.
    >
    > Il sito http://www.links2linux.de/ rende
    > disponibile un link all'FTP della adobe:
    > ftp://ftp.adobe.com/pub/adobe/reader/unix/7x/7.0/e
    > da dove è possibile scaricare l'RPM o o il tar.gz
    > ( ~ 38Mb ).
    >
    > Non che sia particolarmente necessario fare
    > l'upgrade, soprattutto perché la nuova versione è
    > particolarmente pesante da avviare e quindi
    > restano preferibili i vari viewer fin adesso
    > utilizzati, ma chi è curioso ed ha un ADSL, può
    > provare.
    Beh senti, intanto è un passo avanti pauroso rispetto a quella fetecchia della versione 5, e cmq non è così lenta come dici, e di vantaggio hai la piena compatibilità con qualunque pdf, a me non sembra male sinceramente (nulla togliendo agli altri reader tipo il nuovo kpdf ovviamente)

  • - Scritto da: Anonimo
                                                    
    >             Stallman 5,1-12

    a forza di citarlo sembri come Berlusconi che cita Bertinotti come se fosse il Guardiano della Vittoria Sovietica



    non+autenticato