Philips porta 802.11g sui cellulari

Con un nuovo chippetto a basso consumo, Philips conta presto di spingere lo standard Wi-Fi da 54 Mbps anche sui dispositivi più piccoli, come telefonini e smartphone

Amsterdam - Philips si prepara a lanciare un nuovo chippetto wireless, per la precisione un system-in-a-package (SiP), compatibile con lo standard Wi-Fi 802.11g e ottimizzato per l'integrazione nei dispositivi mobili.

Con il suo nuovo SiP il colosso olandese corteggia soprattutto il nascente mercato dei cosiddetti cellulari dual-mode, capaci di connettersi, oltre che alle reti mobili, anche alle LAN wireless.

"La nuova soluzione 802.11g a basso consumo consente agli utenti di accedere a voce, dati e contenuti multimediali attraverso le reti WLAN con una velocità fino a 5 volte superiore a quella dei tradizionali prodotti 802.11b oggi sul mercato, e questo senza compromettere l'autonomia delle batterie", ha affermato Philips in un comunicato.
L'azienda afferma che il suo nuovo sistema, quando opera alla velocità base di 11 Mbps, consuma fino al 30% in meno rispetto al precedente chip 802.11b BGW200: tale traguardo è stato raggiunto affinando gli algoritmi che aggiustano automaticamente il consumo di corrente in base alla distanza dell'access point.

Philips sostiene che la propria soluzione, con una batteria standard da 800 milliampere, possa fornire fino a 15 ore di autonomia in conversazione e 500 in stand-by.

Il nuovo chipset è poi compatibile col vecchio, una caratteristica che dovrebbe agevolare l'upgrade dei dispositivi mobili esistenti da parte dei produttori.

I primi telefoni cellulari e PDA phone basati sul nuovo SiP 802.11g dovrebbero apparire sul mercato durante la seconda metà dell'anno.
6 Commenti alla Notizia Philips porta 802.11g sui cellulari
Ordina
  • ... che possa accedere alla forma di telecomunicazione più conveniente in modo dinamico? il ministero delle telecomunicazioni (in collaborazione con quello della sanità che ormai delira) diramerà un comunicato che dirà che questi prodotti fanno crescere la coda e ne bloccherà la commercializzazione...
  • Perchè non mi sembra alquanto felice la scelta del nome SIP? Stiamo parlando di telefoni cellulari, cioè telefoni. E loro cosa ti inventano? Un affare che si chiama SIP, guarda caso.

    Poi tutti i manager saranno contenti perchè hanno già sentito la parola SIP...

    Volete ridere? Tra qualche anno (se il progetto non sarà già sepolto in fuffa) poi si lamenteranno del fatto che la gente non capisce e si confonde e gli chiede cose diverse che non possono dargli... Sèèèè
  • forse perche' nel resto del pineta
    non sanno nemmene che in un piccolo paese c'era una compagnia telefonica (che non esiste più da qualche anno)
    che si chiamava sip

    smettiamola co sto provincialismo ...
    non siamo più al centro del mondo ....
    dalla fine dell'impero romano !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > forse perche' nel resto del pineta
    > non sanno nemmene che in un piccolo paese c'era
    > una compagnia telefonica (che non esiste più da
    > qualche anno)
    > che si chiamava sip
    >
    > smettiamola co sto provincialismo ...
    > non siamo più al centro del mondo ....
    > dalla fine dell'impero romano !!!

    Ma sei fuori?!?
    Parlavo del Session Initiated Protocol.

    Qui non so se siamo su punto informatico o dove...

  • - Scritto da: Anonimo
    > forse perche' nel resto del pineta
    > non sanno nemmene che in un piccolo paese c'era
    > una compagnia telefonica (che non esiste più da
    > qualche anno)
    > che si chiamava sip
    >
    > smettiamola co sto provincialismo ...
    > non siamo più al centro del mondo ....
    > dalla fine dell'impero romano !!!

    Credo lui intendesse il protocollo di telefonia over IP, appunto denominato SIP Sorride

    Un cellulare compatibile 802.11 e SIP permette di telefonare via internet quando si e` sotto copertura di un access point, in modo simile a quanto avviene utilizzando il cordless wi-fi della zyxel http://www.zyxel.it/product/model.php?indexcate=10...

    Giuseppe

    PS: sei tu che hai fatto la figura del provincialotto Sorride
    giu
    32
  • Bene così i virus si diffonderanno più velocemente.
    non+autenticato