Celeron a 64 bit pronti al via

Intel prepara il lancio dei primi Celeron con funzionalità a 64 bit. Poiché AMD non ha ancora lanciato versioni a 64 bit dei Sempron, i nuovi Celeron sfideranno gli Athlon 64 di fascia bassa

Santa Clara (USA) - Entro la fine del mese Intel presenterà la prima linea di processori Celeron ad includere il set di istruzioni x86 a 64 bit già introdotto, con il nome di EM64T, nelle famiglie di processori Xeon e Pentium 4.

L'evento assume particolare importanza per il fatto che, solo un anno e mezzo fa, il colosso prevedeva di attuare questa mossa non prima del 2008. La brusca accelerazione che il big di Santa Clara ha deciso di imprimere alle versioni a 64 bit di Pentium 4 e Celeron è dovuta, secondo gli analisti, alla favorevole accoglienza sul mercato delle CPU x86-64 di AMD.

Stando alla roadmap già consegnata da Intel ad alcuni partner, i modelli di Celeron a 64 bit che verranno lanciati sul mercato nei prossimi mesi saranno 7 - 326, 331, 336, 341, 346, 351 e 355 - e avranno una frequenza di clock compresa tra 2,53 e 3,33 GHz. Questi chip avranno in comune un processo di fabbricazione a 90 nanometri, un socket a 775 pin e il supporto alla tecnologia per la protezione della memoria eXecute Disable (XD).
Sebbene Intel non abbia ancora svelato i prezzi dei suoi futuri chip, fonti vicine all'azienda sostengono che il prezzo dei nuovi Celeron dovrebbe essere sostanzialmente in linea con quello praticato da AMD per i suoi Athlon 64 di fascia bassa.

Per il momento AMD ha detto di non aver ancora alcun piano per attivare le estensioni a 64 bit all'interno dei suoi processori Sempron, diretti rivali dei Celeron sul mercato dei PC economici.
TAG: hw
17 Commenti alla Notizia Celeron a 64 bit pronti al via
Ordina