Minidrive da 20 GB nel 2007

Hitachi, uno dei maggiori produttori al mondo di hard disk da 1 pollice, promette di moltiplicare l'attuale densità di memorizzazione dei drive grazie alla tecnologia perpendicular recording

Tokyo (Giappone) - Nella frenetica corsa allo sviluppo di hard disk sempre più piccoli e capienti, Hitachi è convinta di poter tagliare per prima il traguardo dei 230 gigabit di dati per pollice quadrato, una densità che le permetterà di costruire minidrive da 1 pollice con capacità superiori ai 20 GB.

Filo conduttore di questa nuova generazione di hard disk sarà la nuova tecnologia perpendicular recording, un metodo di registrazione che ordina le cariche magnetiche in senso verticale (perpendicolare al piattello) invece che orizzontale. Oggi un po' tutti i maggiori produttori di hard disk guardano con molto interesse a tale tecnologia: permette infatti, grazie al particolare orientamento delle cariche, di superare i limiti legati alla tradizionale registrazione longitudinale ed incrementare sensibilmente la quantità di dati memorizzabili in una determinata area del disco.

Il colosso giapponese conta di introdurre sul mercato i primi drive basati sulla tecnologia perpendicular recording già per la fine del 2005, tuttavia questi avranno densità di memorizzazione - comprese fra 130 e 150 gigabit per pollice quadrato - non molto superiori a quelle attuali. I primi dischi con densità di 230 gigabit per pollice quadrato arriveranno nel corso del 2007 e apriranno la strada all'ingresso sul mercato di minidrive da 20 GB e di drive da 3,5 pollici da 1 terabyte (circa 1.000 gigabyte): ovviamente la capacità massima dipende anche dal numero di piattelli magnetici contenuti in un hard disk. Attualmente i minidrive di Hitachi hanno una capienza massima di 6 GB: il produttore prevede di decuplicarla entro 6 anni.
Tra i rivali di Hitachi che stanno sviluppando hard disk con tecnologia perpendicular recording vi sono Seagate, Toshiba, Maxtor e Fujitsu. La sfida si preannuncia incandescente.
TAG: hw
9 Commenti alla Notizia Minidrive da 20 GB nel 2007
Ordina