UE, tutti contro Microsoft

Un'alleanza di grosse imprese del settore, comprese IBM, Oracle e Nokia, chiede alla Corte europea di Giustizia di intervenire nel caso antitrust contro il big di Redmond

Bruxelles - Si alza la tensione nel procedimento voluto dalle autorità antitrust europee contro Microsoft: due giorni fa è infatti sceso ufficialmente in campo lo European Committee for Interoperable Systems, ECIS per gli amici, un'alleanza che comprende alcuni grossi player dell'ICT, tra cui IBM, Oracle e Nokia.

Sebbene ECIS esista da anni, è la prima volta che viene utilizzata dalle grandi aziende che la compongono per far sentire la propria voce in Europa. Ed è interessante notare come questa scelta sia stata fatta a poche ore dalle dichiarazioni di Microsoft con cui l'azienda si è detta pronta a eseguire quanto richiesto dalla Commissione in materia di interoperabilità dei software server, uno dei nodi chiave dell'intero procedimento.

ECIS in sostanza ha chiesto alla Corte europea di Giustizia di poter partecipare al procedimento aperto presso la Corte stessa da Microsoft che intende così appellarsi contro le decisioni antitrust assunte dalla Commissione Europea. Come noto, le sanzioni deliberate comprendono una multa di quasi 500 milioni di euro, la distribuzione sul mercato di un Windows privo del Media Player, nonché appunto la concessione ai competitor di tutte le informazioni necessarie per far girare al meglio su Windows i propri middleware, come i player multimediali.
La Corte non deve decidere subito e, come ha specificato uno dei legali di ECIS, Thomas Vinje, potrebbe annunciare solo qualche mese se l?alleanza potrà o meno intervenire nell'appello.

Inutile dire che la richiesta di ECIS, che secondo il Financial Times risale allo scorso dicembre, alza la posta in quel braccio di ferro tra Commissione e Microsoft che si è recentemente riaperto sulla questione del prezzo delle licenze stabilito dal big di Redmond per l'accesso dei propri competitor alle informazioni che l'azienda, come detto, deve rilasciare secondo quanto deciso dall'antitrust.

Va detto che Microsoft, pur ricorrendo contro la sentenza delle autorità antitrust comunitarie, non si è invece formalmente opposta alle sanzioni.
TAG: mercato
20 Commenti alla Notizia UE, tutti contro Microsoft
Ordina
  • E chi se li papperà ? I politici o qualche altra dittarella europea di informatica ? O serviranno per portare avanti la crociata pro-brevetti ?
    Europa, per una volta, fà qualcosa di buono:

    WWW.REACTOS.ORG

    BrUtE AiD
    non+autenticato
  • Ascolta,io sono pro-OSS e mi piace che ci siano delle alternative,ma con sto obrobrio di reactos hai un po rotto....
    non+autenticato
  • queste sono lotte di potere economico: IBM e gli altri, seppure permettono l'open source, fanno codici talmente complicati che solo loro possono variarli...

    inoltre il soft di base sarà così limitato che l'utenza dovrà cmq pagare le molte aggiunte per avere servizi utili

    dopotutto le multinazionali non sono enti di beneficenzaOcchiolino


    ma che almeno le licenze non superino il decennio...A bocca storta


    ==================================
    Modificato dall'autore il 07/04/2005 9.26.36
    non+autenticato

  • - Scritto da: max59
    > queste sono lotte di potere economico: IBM e gli
    > altri, seppure permettono l'open source, fanno
    > codici talmente complicati che solo loro possono
    > variarli...
    >
    > inoltre il soft di base sarà così limitato che
    > l'utenza dovrà cmq pagare le molte aggiunte per
    > avere servizi utili

    Qualcuno ha detto "eclipse"Sorride ?
    Vedremo cosa succedera' con cloudscape ...
    11237

  • - Scritto da: Giambo
    >

    > Qualcuno ha detto "eclipse"Sorride ?
    > Vedremo cosa succedera' con cloudscape ...

    che cambierà la forma delle cose, ma non la sostanza...
    non+autenticato
  • - Scritto da: max59
    > queste sono lotte di potere economico: IBM e gli
    > altri, seppure permettono l'open source, fanno
    > codici talmente complicati che solo loro possono
    > variarli...

    Bhe anche Mozilla pur se sviluppato in comunità non è il massimo...
    non+autenticato

  • Ormai si sono aperte le porte della fine per il DRAGASACCOCCE di REDMOND!!! "Tutti contro Micro$oft" recita il titolo.

    Finalmente giustizia sarà fatta e il DRAGA con i suoi PRETORIANI PREZZOLATI tornerà quì, a ubriacarsi dal dispiacere della sconfitta:

    http://www.draga.it/images/buenVenuto.jpg
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ormai si sono aperte le porte della fine per il
    > DRAGASACCOCCE di REDMOND!!! "Tutti contro
    > Micro$oft" recita il titolo.
    >
    > Finalmente giustizia sarà fatta e il DRAGA con i
    > suoi PRETORIANI PREZZOLATI tornerà quì, a
    > ubriacarsi dal dispiacere della sconfitta:
    >
    > http://www.draga.it/images/buenVenuto.jpg
    http://wcdata.sun.com/webcast/archives/VIP-1294/jo...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Ormai si sono aperte le porte della fine per il
    > DRAGASACCOCCE di REDMOND!!! "Tutti contro
    > Micro$oft" recita il titolo.
    >
    > Finalmente giustizia sarà fatta e il DRAGA con i
    > suoi PRETORIANI PREZZOLATI tornerà quì, a
    > ubriacarsi dal dispiacere della sconfitta:
    >
    > http://www.draga.it/images/buenVenuto.jpg

    Ma no, dovrà solo dare un extra ai commissari europei perché oltre a quella sui SW patents gli facciano un'altra leggina ad hoc e la facciano passare come A-Item.
    Tanto i ministri irlandesi li compri con poco, quelli danesi li ricatti, quelli tedeschi fanno finta di opporsi e quelli italiani non sia mai che vadano controcorrente.
    Quelli belgi? Dubito che possano fare qualcosa, considerato che... http://zapatopi.net/belgium.html
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    [...]
    > Tanto i ministri irlandesi li compri con poco,
    > quelli danesi li ricatti, quelli tedeschi fanno
    > finta di opporsi e quelli italiani non sia mai
    > che vadano controcorrente.
    > Quelli belgi? Dubito che possano fare qualcosa,
    > considerato che...
    > http://zapatopi.net/belgium.html
    E quelli polacchi no?
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=9516...
    non+autenticato
  • Ma in che modo scrivi?

    Se il codice fosse scritto con la stessa precisione con cui ti esprimi non avremo alternative a Windows.

    La volete elevare ogni tanto la qualità del forum o deve rimanere a livelli da asilo Mariuccia?
    non+autenticato
  • Su non te la prendere, è il comico del villaggio e come ogni comico ha il suo tormentone.
    Il suo è "tempiduri per il DRAGASACCOSSIE di REDMOND" e ad ogni intervento non lo può non inserire.
    E se non ti fa ridere, evita di leggere tutti i thread che hanno DRAGA nel titolo... è sicuramente roba sua o dei suoi adepti.
    non+autenticato
  • Sono daccordo con le critiche al post, ma devo ammettere che il termine dragasaccocce ha una precisione etimologica invidiabile se riferito al piu' ricco "corruttore" dell'informatica, intesa come condivisione delle informazioni, e paladino dell'ideologia consumistica ad oltranza e con ogni, ogni, mezzo.
    Detto questo usciamo pure dall'asilo mariuccia, ben sapendo che la maggior parte degli "esperti" informatici ancora ci staranno per un bel pezzo data la loro giovane, quanto carente umanisticamente, mente.
    non+autenticato
  • > ma devo
    > ammettere che il termine dragasaccocce ha una
    > precisione etimologica invidiabile se riferito al
    > piu' ricco "corruttore" dell'informatica, intesa
    > come condivisione delle informazioni, e paladino
    > dell'ideologia consumistica ad oltranza e con
    > ogni, ogni, mezzo.

    D'accordo, senonchè chi sta dando contro Microsoft si chiama IBM, Oracle, Nokia.

    Noti paladini dell'informatica libera, della condivisione delle informazioni, dell'ideologia socialista ad oltranza e con ogni, ogni, mezzo.

    Suvvia, non diciamo fregnacce.

    IBM, Oracle e Nokia non vedono l'ora di fare le scarpe a Microsoft ed hanno colto la palla al balzo; da qui a farli apparire come paladini della giustizia ne passa!
  • > D'accordo, senonchè chi sta dando contro
    > Microsoft si chiama IBM, Oracle, Nokia.
    >
    > Noti paladini dell'informatica libera, della
    > condivisione delle informazioni, dell'ideologia
    > socialista ad oltranza e con ogni, ogni, mezzo.
    >
    > Suvvia, non diciamo fregnacce.
    >
    > IBM, Oracle e Nokia non vedono l'ora di fare le
    > scarpe a Microsoft ed hanno colto la palla al
    > balzo; da qui a farli apparire come paladini
    > della giustizia ne passa!
    gia', ma dal punto di vista soft non sono cosi' deprecabili, e dovendo per forza scegliere...
    Certo sarebbe bello se questi non-paladini combattessero i brevetti e promuovessero la gpl invece di combattere solo il nemico di "turno" (Sorride ) ma forse anche questo puo' essere usato a suo favore, o forse no. mah, come dice linus, se questi politici ci lasciassero fare i programmatori ...
    non+autenticato

  • - Scritto da: The_Stinger
    > > ma devo
    > > ammettere che il termine dragasaccocce ha una
    > > precisione etimologica invidiabile se riferito
    > al
    > > piu' ricco "corruttore" dell'informatica, intesa
    > > come condivisione delle informazioni, e paladino
    > > dell'ideologia consumistica ad oltranza e con
    > > ogni, ogni, mezzo.
    >
    > D'accordo, senonchè chi sta dando contro
    > Microsoft si chiama IBM, Oracle, Nokia.
    >
    > Noti paladini dell'informatica libera, della
    > condivisione delle informazioni, dell'ideologia
    > socialista ad oltranza e con ogni, ogni, mezzo.
    >
    > Suvvia, non diciamo fregnacce.
    >
    > IBM, Oracle e Nokia non vedono l'ora di fare le
    > scarpe a Microsoft ed hanno colto la palla al
    > balzo; da qui a farli apparire come paladini
    > della giustizia ne passa!

    Beh, la Provvidenza agisce spesso per vie misteriose e incomprensibili...come si fa a non essere ottimiSHti?
    non+autenticato

  • parla per te ... e firmati.

    Saluti.

    > ben sapendo che la maggior parte degli "esperti"
    > informatici ancora ci staranno per un bel pezzo
    > data la loro giovane, quanto carente
    > umanisticamente, mente.