Spara un SMS dal cellulare rubato

Questa la funzione SimWatcher, che consentirebbe di individuare il possessore di un telefonino rubato, e di rintracciarlo. Funzionerà?

Milano - Giro di vite contro i ladri di cellulari. Un'azienda olandese ha infatti realizzato un software, installabile su qualsiasi terminale, che gestisce l'utilizzo della SIM e che, quando in un cellulare venisse inserita una nuova SIM, spedisce un SMS di "avvertimento" al numero di quella precedente.

"SimWatcher", così si chiama l'applicazione java, secondo i suoi produttori potrebbe rappresentare una soluzione innovativa per combattere il fenomeno della commercializzazione di apparecchi rubati.

Le sue funzioni non si fermano qui: il programma include all'interno del messaggio il recapito telefonico della nuova SIM inserita nel cellulare rubato, dando così almeno una possibilità di rintracciare il nuovo possessore del mobile e, chissà, di dare una mano alle indagini che venissero svolte sul furto.
Il software in lingua olandese è disponibile a questo indirizzo e può essere acquistato al prezzo di 9.95 euro. In Italia, invece, da giugno dello scorso anno è possibile richiedere al proprio operatore telefonico il blocco del cellulare rubato comunicando il numero IMEI dell'apparecchio.

Difficile evidentemente dire se SimWatcher riuscirà ad assolvere ai suoi compiti e, soprattutto, se riuscirà a resistere all'assalto di ladri col talento dello smanettone.
TAG: sicurezza
11 Commenti alla Notizia Spara un SMS dal cellulare rubato
Ordina