AIIP elegge il nuovo presidente

Il dopo-Nuti

Roma - L'Assemblea Generale dell'Associazione Italiana Internet Providers (AIIP) ha provveduto al rinnovo biennale del Consiglio Direttivo e delle cariche sociali. Nuovo presidente dell'Associazione è Stefano Quintarelli, fondatore di I.NET S.p.A.

L'ex presidente Paolo Nuti, fondatore di MC-Link S.p.A, al termine del secondo mandato consecutivo e quindi non rieleggibile ai sensi dello Statuto, resta nel direttivo Aiip con la carica di Vicepresidente operativo al pari di Joy Marino, presidente di MIX srl. Gianni Signa di It.net S.p.A. è stato confermato Tesoriere dell'associazione.

Gli altri componenti del consiglio direttivo eletti dai soci fondatori e ordinari sono:
Francesco Bandinelli - Infracom Italia S.p.A.
Gabriele Conte - Clio s.r.l.
Marco Fiorentino - KPNQwest Italia S.p.A.
Paolo Lezzi - Enter s.r.l.
Giuliano Peritore - Panservice s.r.l.
Andrea Podda - Tiscali Italia s.r.l.
Salvatore Privitera - Telvia s.r.l.
Gianluigi Salerno - Telnet s.r.l.
Guido Tripaldi - NGI S.p.A.
Stefano Quintarelli ha dichiarato che la sua presidenza "sarà nel segno della continuità dell'ottimo lavoro svolto da Paolo Nuti in questi quattro anni di mandato. Nuti, infatti, ha saputo rappresentare in maniera egregia gli interessi degli associati nelle varie sedi istituzionali, dando un forte contributo nell'impervio cammino verso la liberalizzazione del mercato italiano delle telecomunicazioni e alla dirompente diffusione di Internet in Italia".

AIIP è qui
TAG: italia