ADSL, tariffe Wind sotto accusa

I vecchi abbonati e le associazioni dei consumatori sul piede di guerra: l'azienda non rispetterebbe la Carta dei servizi e favorirebbe i nuovi abbonati a scapito dei vecchi. Ecco di che si tratta

Roma - C'è aria di tempesta tra Wind-Infostrada e alcuni dei clienti della società di telefonia: questi ultimi ancora una volta contestano di dover continuare a pagare tariffe più elevate per abbonamenti già sottoscritti quando gli stessi servizi ai nuovi abbonati vengono proposti ad un prezzo ridotto.

Fino al prossimo 30 aprile, Wind consente a tutti i nuovi abbonati che sottoscrivono un contratto per "ADSL Libero Flat" di ottenere, al costo mensile aggiuntivo di 5 euro, la promozione TuttoIncluso che permette, a tempo indeterminato, di fare chiamate illimitate verso i numeri fissi nazionali e locali e di fruire di 5 ore di chiamate gratuite verso i cellulari Wind; la stessa opzione non è però sottoscrivibile dai vecchi abbonati. Ed è proprio a causa di questa disparità di trattamento che sono scattate le proteste degli utenti e delle associazioni dei consumatori.

Su forum e newsgroup, infatti, si sottolinea come la Carta dei servizi Wind reciti testualmente che "Wind garantisce eguaglianza di trattamento, a parità di condizioni del servizio prestato, tra diverse aree geografiche e tra diverse categorie o fasce di Clienti e comunque garantisce la parità di trattamento da intendersi come divieto di ogni ingiustificata discriminazione" e che "Wind rispetta il diritto di scelta della Clientela consentendo di scegliere tra i diversi servizi offerti".
Oltre alla Carta dei servizi di Wind, i consumatori si appellano anche ai princìpi delle carte dei servizi di telecomunicazioni enunciati dalle delibere dell'Autorità TLC (179/03/CONS e 78/02/CONS).

Il succo della storia è che i vecchi abbonati, non potendo sottoscrivere l'opzione TuttoIncluso, sono costretti a sostenere un costo mensile superiore di circa il 100% rispetto ad un nuovo cliente, a parità di prestazioni; basta un semplice calcolo per capire che se si è vecchi clienti Infostrada e si è attivata l'opzione Canone zero voce a 37,95 euro al mese e si è inoltre sottoscrittori di ADSL Libero Flat a 29,95 euro al mese si finisce per pagare un totale mensile di 67,90 euro. Che diventano 34,95 euro se si appartiene alla categoria "nuovi abbonati", sottoscrittori di ADSL Libero Flat a 29,95 euro e dell'opzione TuttoIncluso (5 euro). Il tutto per godere degli stessi benefici, ovvero telefonate urbane e interurbane illimitate e ADSL a 2-4Mbps in relazione alla copertura.

"Si tratta di un canone promozionale, valido solo per le prime migliaia di abbonati - aveva spiegato a Punto Informatico Antonio Converti di Libero - Poi lanceremo il canone definitivo, che sarà più elevato"; ma i vecchi abbonati non sembrano voler sentire ragioni. E segnalano come sul sito della società, ma sono notizie confermate anche dal 155, non si parli di una promozione a termine (come per esempio quelle di SKY, che per attirare nuovi clienti offre il pacchetto ad un prezzo promozionale con durata limitata nel tempo) ma di un'offerta a tempo indeterminato.

Per ora, comunque, Wind non sembra intenzionata a cedere alle proteste e continua ad offrire TuttoIncluso in promozione fino al 30 aprile prossimo (si attendono mosse nell'immediato futuro) e proroga per un mese la promozione che consente di ricevere gratuitamente i primi 3 mesi di abbonamento e di non pagare il contributo una tantum per l'attivazione della connessione ADSL (50 euro); promozione della quale non si ha diritto se si decide di attivare, contestualmente all'abbonamento ADSL, il servizio TuttoIncluso.

La società inoltre arricchisce l'offerta legata ad ADSL Libero Flat permettendo, a chi si abbona alla versione con modem, di avere il router Wi-Fi allo stesso prezzo di un modem standard; da ieri, e fino al 31 maggio 2005, tutti i nuovi abbonati tramite il sito di Libero, siano essi clienti residenziali o microbusiness con partita IVA, hanno la possibilità di adottare il router Wi-Fi a 3 euro al mese, anziché 10 euro, per tutta la durata del contratto. Viene inoltre offerto gratuitamente il contributo di attivazione della versione con router Wi-Fi, solitamente acquistabile al prezzo di 49,95 euro. Restano invece invariate tutte le altre caratteristiche di ADSL Libero Flat.

In questo modo Libero cerca di aprirsi dei varchi in un mercato ancora poco battuto, permettendo il lancio di eventuali nuovi servizi e la possibilità per gli utenti di avere a disposizione più offerte, e soprattutto più competitive, per la connessione. Manovre forse necessarie sul mercato ma, come si è visto, talvolta sgradite a chi è già abbonato dell'azienda.
TAG: tim
43 Commenti alla Notizia ADSL, tariffe Wind sotto accusa
Ordina
  • con wind infostrada ogni tanto mi manca la linea telefonica e nessuno fa niente telefoni con il cell e ti prendono in giro nel senso che fanno la segnalazione e finisce li .nessuno risolve mai il tuo problema anche se tu paghi regolarmente la bolletta , a chi importa se ti stanno facendo 1 gran danno sia di ricariche continue e di altro.vorrei chiedere al caro dottor Converti se è soddisfatto della amministrazione della wind-infostrada ,e noi poveri utenti siamo 1 voce nl deserto .
    non+autenticato
  • la stessa cosa succede con tele2. i vecchi abbonati non possono sottoscrivere l'opzione che permette di collegarsi a 640 kilobyte ( si scrive così?)   invece che a 4 mega. a differenza dei nuovi abbonati che vengono attivati gratis, devono pagare 44 euro per l'attivazione, non è giusto. scusate le imperfezioni ma sono la mamma di due ragazzi che a differenza di me il computer lo sanno usare bene. non ricordo la loro password ma spero che prendiate in considerazione il mio scritto.




    non+autenticato
  • Centinaia di sgnalazioni del tipo:Dal 11/04/05 non ho più il segnale. Le numerose segnalazioni telefoniche(con lunghissime attese) e on line ad oggi non hanno dato risultati.Vorrei che mi venisse indicato un termine di quanto ancora dovrò attendere.E' una questione di correttezza di chi fino ad oggi si è comportato correttamente con voi.
    Se l'assistenza è di competenza di telecom
    sarebbe molto onesto evidenziarlo per una più valutabile scelta del provider.
    Deluso ringrazio
    RISPOSTA SEMPRE UGUALE:
    Gentile cliente,
    abbiamo ricevuto la tua richiesta.

    Ti informiamo che il guasto relativo alla tua linea adsl è ancora in carico all'ente competente che sta' effettuando i necessari accertamenti del caso.

    Ti ringraziamo per averci contattato.
    Servizio Clienti Libero
    non+autenticato
  • E' possibile che un cliente affezionato deva continuare a pagare di più di un nuovo cliente!!!. Succede anche questo. Tin.it offre l'ADSL flat ai nuovi clienti a ?. 29.95 e ai vecchi clienti che hanno stipulato già da qualche anno unn contratto ormai fantasma come ADSL giornaliero non possono usufruire dell'ultima offerta economy ma possono solo convertire il proprio contratto con uno tecnicamente identico ma più caro a ?. 36.95. Che schifo!!! Inoltre e mai possibile che per chi si trova sfortunatamente ad avere una linea telefonica nella zona delimitata dalla proprietà telcom non possa attivare altre Adsl di altri fornitori senza incorrere ad avere il servizo a metà servizio e cioè con banda a 1280 come max. Bisogna proprio dire di essere carcerati a seconda di dove vivi. E' veramente una conquista tecnologica questa che rende libere le persone !!!! Che doppio schifo!!!!
    non+autenticato
  • Ho la linea flat di libero da quando era 320/192; ho superato eccellentemente (senza lamentarmi) il periodo 640/256, ora hanno deciso (visto ke l'ha fatto la telecom) di aumentare la velocità a 1.2 Mbit (quindi 1280/256). E fin qui tutto ok. Solo che ai soli utenti di libero ADSL sono state limitate tutte le porte in download tranne la 80 e la 21, che riguardano Internet explorer. Altra disparità di trattamento. Allora perchè pago 30 euro al mese di adsl 1.2 Megabit mentre scarico come se fosse un 256??? mi sembra ingiusto, dovrei pagare solo 7,5 euri al mese. O non credete?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)