Seagate, 120 GB in formato notebook

Il celebre produttore sta per introdurre nuovi megadischi da 2,5 pollici con velocità paragonabili a quelle degli attuali modelli desktop. Fa capolino anche l'interfaccia Serial ATA

Scotts Valley (USA) - Seagate si appresta a spingere le performance e la capacità dei suoi hard disk per notebook, chiamati Momentus, con alcuni nuovi modelli che raggiungono la capienza di 120 GB e la velocità di 7.200 rotazioni per minuto (RPM).

I nuovi drive adottano il tradizionale formato ridotto da 2,5 pollici e, per la prima volta nell'offerta mobile di Seagate, includono come opzione l'interfaccia Serial ATA. Tra i rivali di Seagate la prima ad annunciare drive da 2,5 pollici SATA è stata all'inizio dell'anno Fujitsu, un produttore che ha fatto dei dischi a basso consumo il proprio cavallo di battaglia anche nel settore server.

Le versioni di Momentus con velocità di 7.200 RPM, dedicate a workstation, server blade e PC compatti, hanno una capacità massima di 100 GB. Le versioni da 5.400 giri, indirizzate invece ai notebook mainstream, ai Tablet PC e ai dispositivi di stampa, raggiungono tagli fino a 120 GB: tale capacità, secondo Seagate, è attualmente la più elevata sul mercato degli hard disk da 2,5 pollici. Il produttore sostiene che i modelli da 5.400 RPM consumano quanto un tipico drive da 4.500 giri e che tutti sono in grado di resistere a urti e cadute con accelerazione fino a 900G a riposo e 250G in funzione.
Seagate continuerà a vendere anche un modello da 4.200 giri, anch'esso con capacità fino a 120 GB, dedicato ai notebook entry-level, ai dispositivi consumer e alle unità di archiviazione esterne.
TAG: hw
7 Commenti alla Notizia Seagate, 120 GB in formato notebook
Ordina