Dell, quando si chatta col tecnico

Dell e Motive Communications hanno lanciato un nuovo sito interamente dedicato al supporto tecnico on-line degli utenti di PC. Diagnosi automatiche gratuite

Austin (USA) - L'e-support, ovvero il supporto tecnico offerto via Internet, sta assumendo un ruolo sempre più decisivo nelle politiche di assistenza al cliente delle grandi aziende. Con il sito All.com, Dell e Motive Communications intendono offrire agli utenti di PC, in particolar modo a privati e professionisti, una risorsa interamente dedicata all'aiuto ed alla risoluzione dei problemi hardware e software.

Il servizio partirà a gennaio e sarà a disposizione sia degli utenti Dell, che potranno addirittura avvalersi, sui modelli di imminente uscita, di un tasto speciale per la connessione diretta all'help desk, sia agli utenti generici. Accanto ad un servizio gratuito di auto-diagnosi del proprio sistema (attivabile mediante il download e l'installazione di un software client) All.com metterà a disposizione degli utenti un help desk a pagamento costituto da tecnici certificati che analizzeranno il problema e tenteranno di risolverlo via rete.

Un sito analogo, che ha aperto i battenti proprio pochi giorni fa, è Pcsupport.com, un centro di assistenza on-line che mette a disposizione dell'utente alcune live chat o delle semplici caselle di e-mail attraverso cui esporre i propri problemi agli esperti.
TAG: mercato