Anche in Norvegia spam vietato

Come già in alcuni paesi europei, la Norvegia approva una legge che prevede multe e persino carcere per le imprese che non si adeguano. Sulla traccia di una normativa comunitaria ancora in divenire

Oslo - Anche la Norvegia ha deciso di abbracciare una seria politica anti-spam, come già la Danimarca e la Finlandia. Dopo l'entrata in vigore di una nuova legge ad hoc, le imprese norvegesi che dovessero inviare ad un utente Internet della posta elettronica non espressamente richiesta rischiano sanzioni economiche e nei casi più gravi persino fino a sei mesi di carcere.

La nuova normativa, che rientra nell'alveo tracciato dalle proposte all'esame della Commissione europea, vieta anche l'invio di SMS pubblicitari sul telefonino senza una esplicita richiesta in tal senso da parte dell'utente.

Le violazioni saranno discusse dall'autorità garante dei consumatori che potrà decidere l'ammontare delle sanzioni e/o eventualmente infliggere un massimo di sei mesi di carcere. La legge riguarda però, ovviamente, le sole aziende norvegesi e dunque, come tutte le norme nazionali in materia, non potrà offrire una importante protezione agli utenti fino a quando le norme anti-spam non saranno adottate con serietà in tutti i paesi della UE ed oltre.
"Il consumatore - ha affermato Anne Nyeggen, funzionario dell'autorità garante dei dati personali - acquisisce più potere con questa legge. Si tratta di una norma che supera la legge sulla privacy per quanto riguarda i diritti del consumatore, e fornisce una protezione molto maggiore contro pubblicità indiscriminata via email o SMS".
TAG: mondo
7 Commenti alla Notizia Anche in Norvegia spam vietato
Ordina
  • Si tratta di un'idiozia abissale che va contro le regole del mercato e del buon senso e rappresenta un limite oggettivo alle potenzialità di sviluppo della rete. Al solito chi fa le leggi non ha capito nulla del fenomeno su cui va ad intervenire. Con leggi come queste si apre la strada soltanto a nuovi e più intollerabili abusi da parte dei soliti gruppi di potere politico-economico.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Dott. Roberto Pugliese
    > Si tratta di un'idiozia abissale che va
    > contro le regole del mercato e del buon
    > senso e rappresenta un limite oggettivo alle

    che vada contro il buon senso se ne puo' discutere, ma bisogna smettere di sottomettere tutto alle leggi di mercato, maledizione, siamo uomini o consumatori? nasci, consuma & produci, e muori? se ho bisogno di qualcosa me la vado a cercare, senza che debba trovarmi tutti i giorni un sacco di email inutili enlla mia casella! a morte lo spam!
    non+autenticato
  • Da italiano che vive attualmente in Brasile, la invito a stare qui, a usare la Rete e a sperimentare di persona quanto regge la teoria del "libero mercato" quando non c'è una legge adeguata a proteggermi contro il bombardamento...
    No all'abuso di potere e no all'assenza di potere.

    - Scritto da: Dott. Roberto Pugliese
    > Si tratta di un'idiozia abissale che va
    > contro le regole del mercato e del buon
    > senso e rappresenta un limite oggettivo alle
    > potenzialità di sviluppo della rete. Al
    > solito chi fa le leggi non ha capito nulla
    > del fenomeno su cui va ad intervenire. Con
    > leggi come queste si apre la strada soltanto
    > a nuovi e più intollerabili abusi da parte
    > dei soliti gruppi di potere
    > politico-economico.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Dott. Roberto Pugliese
    > Si tratta di un'idiozia abissale che va
    > contro le regole del mercato e del buon
    > senso e rappresenta un limite oggettivo alle
    > potenzialità di sviluppo della rete. Al
    > solito chi fa le leggi non ha capito nulla
    > del fenomeno su cui va ad intervenire. Con
    > leggi come queste si apre la strada soltanto
    > a nuovi e più intollerabili abusi da parte
    > dei soliti gruppi di potere
    > politico-economico.

    L'idiota e' lei .. era ora che ci dessero un taglio con sti spamm e spero che lo facciano presto anche in italia.
    Il solo motivo per cui lei e' contrario, E' che sicuramente lei e' uno Spamm.
    non+autenticato
  • non ti prendono in parlamento se sai scrivere
    il tuo nome, e' segno che sei troppo intelligente.

    - Scritto da: Dott. Roberto Pugliese
    Saranno dottori pure loro.
    Sa' ho un po' di mal di schiena dottore.
    Mi consiglia un analgesico?
    non+autenticato
  • Ma tu , dicci di bello, che lavoro fai? Lavori?
    Lo spam e' la vana speranza di aziende pietose
    di ottenere interesse verso i propri servizi ed i propri prodotti. Peccato che di norma se ricevo una mail di spam la cestino e vedo di ricordami di non accedere mai ed in nessun caso ai prodotti segnalati...

    Dato che intasano server e banda per nulla andrebbero come minimo tassati : i pubblicitari quando hanno scoperto internet hanno pensato alla cuccagna, rompere le balle a tutti e poterlo fare gratis "il paradito" GIA' : PER LORO.....
    Se rendono gratis le telefonate, tu prova a chiamarmi a casa ogni sera quando ti pare per raccontarmi dei tuoi prodotti del cazzo, che poi ti ritrovi con 5/6 mila persone che ti vogliono fare la pelle.

    Ricordo ancora la prima barzelletta sugli spammer pubblicitari: un pirla di pubblicitario scopre internet e le email, quindi spamma un newsgroup inserendo pubblicita' per se stesso e citando il suo numero di telefono d'ufficio.
    Memoria storica vuole che il Gonzo si trova senza segretaria dopo 2 soli giorni e col telefono che squilla tutto il giorno: qualche anima pia aveva infatti inserito il suo numero di telefono in un messaggio pubblicitario di telefonate hard gratuite un'altro newsgroup ..... indovinate voi quale. Cosi'la segretario al 2° giorno non reggendo le oscenita' lo ha lasciato...

    - Scritto da: Dott. Roberto Pugliese
    Ripensandoci forse e' quello che ho mangiato oggi dottore, che sia stata una pera? Beh, famo cosi' le porto le mie urine cosi' le esamina?
    non+autenticato
  • Che si adeguino tutti i paesi della comunità europea! Questa è una strada sicuramente da intraprendere.
    non+autenticato